Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Atlético riprende a sognare

Pubblicato: Venerdì, 23 novembre 2012, 9.34CET
I detentori del trofeo hanno staccato il biglietto per i sedicesimi e Raúl García ha spiegato a UEFA.com insieme a Jorge Pulido che l'obiettivo è quello di raggiungere ancora una volta la finale.
di Paul Bryan
da Estadio Vicente Calderón
L'Atlético riprende a sognare
Raúl García festeggia il gol-partita con i compagni ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

AtléticoH. Tel-Aviv

Gol segnati1
 
0
Tiri nello specchio7
 
1
Tiri fuori9
 
6
Calci d'angolo10
 
5
Fuorigioco1
 
0
Falli commessi10
 
12
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 15:07 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Venerdì, 23 novembre 2012, 9.34CET

L'Atlético riprende a sognare

I detentori del trofeo hanno staccato il biglietto per i sedicesimi e Raúl García ha spiegato a UEFA.com insieme a Jorge Pulido che l'obiettivo è quello di raggiungere ancora una volta la finale.

Il gol firmato in apertura di gara da Raúl García ha permesso al Club Atlético de Madrid di battere l'Hapoel Tel-Aviv FC e di centrare l'accesso ai sedicesimi di finale di UEFA Europa League. Per decidere chi si aggiudicherà il primo posto finale nel Gruppo B bisognerà aspettare la trasferta sul campo dell'FC Viktoria Plzeň, ma per il centrocampista l'obiettivo resta sempre quello di disputare la terza finale in quattro anni. I difensori dell'Hapoel John Pantsil e Zeev Haimovich, nel frattempo, si dicono orgogliosi per la prestazione offerta dalla squadra nella capitale spagnola.

Raúl García, centrocampista Atlético
Prima della partita sapevamo di dover vincere a tutti i costi per una serie di motivi: perché giocavamo in casa, perché eravamo favoriti e soprattutto per vincere il girone in modo da evitare avversarie scomode al prossimo turno.

Stiamo cercando di affrontare le cose giorno per giorno per vedere dove possiamo arrivare e alla fine della stagione faremo i conti. Nell'ultima partita contro il Viktoria Plzeň giocheremo per vincere come sempre; loro dovranno prendersi dei rischi perché se vogliono soffiarci il primo posto saranno obbligati a batterci.

Jorge Pulido, difensore Atlético
Siamo felici, volevamo vincere e ci siamo riusciti. Diego Simeone ci aveva chiesto di fare un passo alla volta e di fare bottino pieno. Ora ci serviranno altri tre punti contro il Viktoria, perché in caso di sconfitta perderemmo il primato nel girone. Per noi chiudere in testa sarebbe importante, perché ci permetterebbe di evitare le squadre più forti al prossimo turno. L'Atlético punta sempre al massimo e il nostro obiettivo è quello di bissare i successi della scorsa stagione.

John Pantsil
, difensore Hapoel
Abbiamo dato il massimo per cercare di ottenere, se non i tre punti, almeno un pareggio, ma il gol subito in avvio ci ha condizionati. Nel complesso, però, abbiamo giocato bene, cercando di seguire le istruzioni dell'allenatore. Abbiamo molti giovani in squadra e il Mister sta facendo il possibile perché siano sempre all'altezza della situazione.

Quando giocavo nel Fulham arrivammo in finale di UEFA Europa League  [nel 2009/10] affrontando gli stessi avversari di questa sera e anche allora fu una bella partita. Questo è un torneo molto difficile e la nostra ultima gara nel girone [contro l'A. Académica de Coimbra] sarà una di quelle da vincere anche per i tifosi, perchè non vogliamo chiudere la nostra avventura con un solo punto all'attivo. Sono convinto che il futuro sarà roseo per noi.

Zeev Haimovich, difensore Hapoel
Abbiamo disputato una buona gara. Sapevamo di non avere chance di qualificarci al turno successivo e siamo venuti qui per dimostrare il nostro valore. Naturalmente l'
Atlético è più forte di noi, ma sono orgoglioso di come la squadra ha giocato stasera. Prima del fischio d'inizio, il Mister ci ha detto che dovevamo andare in campo per vincere.

Tutti pensavano che sarebbe stata una gara semplice per i nosrtri avversari, ma noi volevamo dimostrare di meritare un posto in questa competizione. Sfortunatamente abbiamo ottenuto un solo punto finora e sotto questo punto di vista non si può parlare di un successo, ma cercheremo di proseguire sul cammino intrapreso con la prestazione di questa sera. Ora ci concentreremo sul campionato, perché puntiamo a conquistare il titolo israeliano.

Ultimo aggiornamento: 24/11/12 0.11CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009989/postmatch/quotes/index.html#latletico+riprende+sognare

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.