Il sito ufficiale del calcio europeo

Inter alla conquista di Belgrado

Pubblicato: Martedì, 30 ottobre 2012, 14.39CET
I nerazzurri, imbattuti in cinque preedenti contro il Partizan, sperano di prolungare la serie di risultati utili anche alla quarta giornata per mettere in cassaforte la qualificazione.
Inter alla conquista di Belgrado
Rodrigo Palacio (FC Internazionale Milano) ©AFP/Getty Images

Statistiche del torneo

PartizanInternazionale

Gol segnati3
 
20
Tiri nello specchio22
 
52
Tiri fuori35
 
52
Calci d'angolo20
 
37
Fuorigioco10
 
42
Falli commessi61
 
141
Cartellini gialli17
 
20
Cartellini rossi1
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 15:05 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Martedì, 30 ottobre 2012, 14.39CET

Inter alla conquista di Belgrado

I nerazzurri, imbattuti in cinque preedenti contro il Partizan, sperano di prolungare la serie di risultati utili anche alla quarta giornata per mettere in cassaforte la qualificazione.

L'FC Internazionale Milano spera di prolungare la serie di risultati utili contro l'FK Partizan anche alla quarta giornata, a Belgrado.

• L'Inter ha dovuto aspettare le utlime battute della gara per battere in casa il Partizan alla terza giornata, con Rodrigo Palacio autore del gol vittoria a due minuti dal termine.

• I Nerazzurri sono in vetta al Gruppo H di UEFA Europa League e possono qualificarsi con due giornate di anticipo se non perderanno e contemporaneamente l'FC Rubin Kazan batterà il Neftçi PFK.

Precedenti
• Il bilancio dell'Inter in cinque partite contro il Partizan è di quattro vittorie e un pareggio (tre vittorie a Milano – una vittoria e un pareggio a Belgrado).

• Nei quarti di finale di Coppa dei Campioni 1963/1964, l'Inter di Helenio Herrera eliminò il Partizan di Hugo Rusevljanin con un 4-1 complessivo, vincendo successivamente il torneo con un 3-1 sul Real Madrid CF a Vienna in finale.

• Le formazioni dell'incontro di andata a Belgrado, disputato il 26 febbraio 1964 e vinto dall'Inter per 2-0, erano le seguenti:
Partizan: Šoškić, Sombolac, Mihajlović, Radović, Jovanović, Miladinović, Čebinac, Kovačević, Hasanagić, Galić, Vislavski.
Inter: Sarti, Burgnich, Facchetti, Guarneri, Picchi, Szymaniak, Tagnin, Jair, Mazzola, Milani, Suárez.

• Le formazioni dell'incontro di ritorno, disputato il 4 marzo 1964 e vinto dall'Inter per 2-1, erano le seguenti:
Inter: Sarti, Burgnich, Facchetti, Guarneri, Picchi, Szymaniak, Tagnin, Corso, Jair, Mazzola, Suárez.
Partizan: Šoškić, Sombolac, Mihajlović, Radović, Jovanović, Miladinović, Bajić, Kovačević, Milutinović, Galić, Čebinac.

• Il punteggio complessivo è stato di 4-1 anche quando l'Inter di Giovanni Trapattoni eliminò il Partizan di Miloš Milutinović nel terzo turno di Coppa UEFA 1990/91. I Nerazzurri avrebbero di nuovo vinto il torneo battendo l'AS Roma nella doppia finale.

• Le formazioni della gara di andata, giocata a San Siro il 28 novembre 1990 e vinta dall'Inter per 3-0, erano le seguenti:
Inter: Zenga, Bergomi, Mandorlini, Battistini, Ferri, Paganin, Bianchi, Berti, Klinsmann, Matthäus, Serena.
Partizan: Pandurović, Stanojković, Milanič, Mialković, Petrić, Vujačić, Bogdanović (Šćepović 74'), Mijatović, Višnjić, Djurdjević, Stevanović.

• Le formazioni della gara di ritorno del 12 dicembre 1990 (1-1) erano le seguenti:
Partizan: Pandurović, Stanojković, Milanič, Jokanović, Mialković, Vujačić, Bogdanović, Mijatović, Višnjić, Djurdjević (Šćepović 46'), Stevanović.
Inter: Zenga, Bergomi, Baresi, Stringara, Tacchinardi, Mandorlini, Bianchi, Berti, Klinsmann, Matthäus, Serena.

• Sladjan Šćepović, entrato dalla panchina in tutte e due le partite, è il padre di due attaccanti che oggi militano nel Partizan, Stefan e Marko Šćepović.

Storia della partita
• I risultati del Partizan in dieci partite della fase a gironi di Coppa UEFA/UEFA Europa League giocate in casa sono due vittorie, tre pareggi e cinque sconfitte.

• I Nerazzurri hanno vinto cinque delle ultime sette trasferte europee, perdendo in una sola occasione.

• Considerando anche una sfida contro l'FK Crvena zvezda, il bilancio dell'Inter in sette partite contro le squadre serbe è di cinque vittorie e due pareggi (tre vittorie e un pareggio in casa – due vittorie e un pareggio in Serbia).

• In 14 partite contro le squadre italiane, il Partizan ha totalizzato una vittoria, quattro pareggi e nove sconfitte (una vittoria, due pareggi e quattro sconfitte a Belgrado – due pareggi e cinque sconfitte in Italia). L'unico successo è stato il 4-2 sulla AS Roma nell'andata del secondo turno di Coppa UEFA (26 ottobre 1988).

Statistiche
• L'attaccante del Partizan Filip Knežević compie 21 anni il giorno della partita. Non ha ancora giocato in una competizione UEFA.

• Il Partizan è l'unica squadra a non aver ancora segnato nella fase a gironi di questa edizione della competizione.

• Il prossimo gol del Partizan sarà il suo 300esimo nelle competizioni UEFA per club - e quella contro l'Inter sarà la sua 195esima partita.

• Stefan Šćepović ha giocato in Italia nel 2010, collezionando due presenze in campionato mentre era in prestito all'UC Sampdoria.

• L'Inter ha tra le sue fila un giocatore serbo di grande talento come Dejan Stanković. Dopo aver iniziato a giocare nell'FK Teleoptik, squadra satellite del Partizan, si è trasferito ai rivali della Stella Rossa a 14 anni, fino a esordire da professionista.

• Andrea Stramaccioni è sulla panchina dell'Inter al posto di Claudio Ranieri da marzo di quest'anno ed è stato confermato per il 2012/13. Ex difensore del  Bologna FC costretto al ritiro da un grave infortunio, si è specializzato nell'allenare le squadre primavera (prima l'AS Roma e poi l'Inter) fino ad approdare sul grande palcoscenico.

• Il tecnico avversario Vladimir Vermezović ha iniziato la carriera come difensore del Partizan, trasferendosi successivamente al Real Sporting de Gijón, UD Salamanca, Panionios GSS e Hannover 96. Quindi, ha allenato il Teleoptik, arrivando in prima squadra nel 2004-05 e tornandovi nel 2012 dopo alcune stagioni all'FC Spartak Trnava e al Kaizer Chiefs FC (Sudafrica).

Ultimo aggiornamento: 31/10/12 10.04CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009978/prematch/background/index.html#inter+alla+conquista+belgrado

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.