Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Académica ferma la corsa Atlético

Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 20.53CET
A. Académica de Coimbra - Club Atlético de Madrid 2-0
Una doppietta di Wilson Eduardo stende i campioni in carica, che vincevano in Europa da 16 partite.
di Paul Bryan
da Cidade de Coimbra
L'Académica ferma la corsa Atlético
Wilson Eduardo (A. Académica de Coimbra) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

AcadémicaAtlético

Gol segnati2
 
0
Tiri nello specchio4
 
2
Tiri fuori2
 
7
Calci d'angolo0
8
Fuorigioco0
6
Falli commessi15
 
19
Cartellini gialli5
 
3
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 20/06/2013 17:13 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 20.53CET

L'Académica ferma la corsa Atlético

A. Académica de Coimbra - Club Atlético de Madrid 2-0
Una doppietta di Wilson Eduardo stende i campioni in carica, che vincevano in Europa da 16 partite.

Una vittoria storica per l'A. Académica de Coimbra, la prima in Europa dal 1969, che mantiene accese le speranze della squadra di progredire al prossimo turno, e pone fine alla serie di 16 vittorie consecutive in Europa League dei campioni in carica dell'Atlético de Madrid.

Gli uomini di Pedro Emanuel, che avevano collezionato un solo punto nelle prime tre partite del Gruppo B, erano ben consapevoli che solo una vittoria contro la squadra due volte vincitrice del torneo avrebbe loro permesso di sperare di andare avanti in Europa League; e la vittoria sorprendentemente arriva grazie a due reti, una delle quali dal dischetto, firmate Wilson Eduardo. 

L'Atlético, arrivato a Coimbra senza giocatori quali Falcao, Juanfran, Diego Godín ed Arda Turan, parte in quarta. La squadra di Diego Simeone ha infatti la prima occasione della partita, con Raúl García che approfitta di un bello scambio tra Koke ed Adrián López prima di vedere il suo tiro deviato dal sempre attento João Real. 

I biancorossi, che non andavano sotto di un gol in Europa League da ben 11 partite, rimangono forse sorpresi dal vantaggio dell'Académica al 28'. Già molto pericoloso nel precedente scontro tra le squadre al Vicente Calderón – dove l'Atlético aveva vinto 2-1 –, Wilson Eduardo si impone sul difensore Silvio prima di deviare il cross di João Dias dalla destra oltre il portiere Sergio Asenjo e in rete.

I campioni in carica si buttano in avanti nella ripresa, e si dimostrano pericolosi prima con un vivace Koke che costringe Ricardo ad una bella parata, e poi con Emre Belözoğlu che, entrato dalla panchina, accarezza l'esterno del palo con un tiro dalla distanza.

Ma l'Académica continua ad essere minacciosa per tutta la seconda frazione, ed ha la possibilità di raddoppiare quando Jorge Pulido stende Salim Cissé in area. Wilson Eduardo non sbaglia dal dischetto, mettendo fine sia alla magra di vittorie della sua squadra (che durava da 7 partite), sia - ancora più notevole - alla serie di vittorie europee dell'Atlético.

Ultimo aggiornamento: 10/11/12 0.05CET

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/season=2013/matches/round=2000356/match=2009965/postmatch/report/index.html#lacademica+ferma+corsa+atletico

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.