Il sito ufficiale del calcio europeo

La prima volta di Bucarest

Pubblicato: Venerdì, 30 gennaio 2009, 0.50CET
La Romania ospiterà per la prima volta la finale di una competizione UEFA per club nel 2012, quando lo Stadio Nazionale di Bucarest, attualmente in costruzione, sarà teatro dell'atto conclusivo della UEFA Europa League.
La prima volta di Bucarest
National Stadium Bucharest ©Max & Boeg
 
 
Pubblicato: Venerdì, 30 gennaio 2009, 0.50CET

La prima volta di Bucarest

La Romania ospiterà per la prima volta la finale di una competizione UEFA per club nel 2012, quando lo Stadio Nazionale di Bucarest, attualmente in costruzione, sarà teatro dell'atto conclusivo della UEFA Europa League.

La Romania ospiterà per la prima volta la finale di una competizione UEFA per club nel 2012, quando lo Stadio Nazionale di Bucarest, attualmente in costruzione, sarà teatro dell'atto conclusivo della UEFA Europa League.

In costruzione
I lavori di costruzione del nuovo stadio, che conterà 55.000 posti a sedere, sono attualmente in corso e termineranno nel novembre 2010. L'impianto ricorderà il Frankfurt Stadium, costruito in occasione della Coppa del Mondo FIFA 2006 e dotato di una copertura a scomparsa, e sarà teatro delle gare della nazionale romena, oltre ad ospitare gli impegni nazionali ed internazionali di alcune squadre di club. L'FC Dinamo 1948 Bucureşti ha già annunciato la propria intenzione di utilizzare il nuovo terreno di gioco. 

Atmosfera storica
Il nuovo impianto, che sarà il più grande della Romania, sorgerà sullo stesso sito del vecchio Stadio Nazionale, demolito alla fine del 2007. Costruito in sei mesi nel 1953 e battezzato Stadio 23 agosto in omaggio a quella che in pessato era la giornata nazionale della Romania, lo stadio aveva una capienza originaria di 80.000 posti e nel 1953 ospitò il Festival Internazionale della Gioventù, prima di divenire sede delle gare della Romania e dei più importanti incontri di campionato e  coppa nazionale. L'impianto ha ospitato anche numerose manifestazioni di atletica, comprese le Universiadi dell'1981.

Il nuovo nome
Dopo la Rivoluzione di Dicembre del 1989, l'impianto è stato rinominato Stadio Nazionale Lia Manoliu, in omaggio all'omonima campionessa olimpica nel lancio del disco, e la sua capienza è stata ridotta a 55.000 posti a sedere. Nell'ultima gara disputata nel vecchio impianto, il 21 novembre 2007, la Romania sconfisse 6-1 l'Albania nelle qualificazioni a UEFA EURO 2008™. L'ultimo torneo UEFA disputatosi in terra romena è stato il Campionato Europeo UEFA Under 21 del 1998, ma la capitale del paese  aveva già assaggiato il gusto del trionfo europeo nel 1986, quando l'FC Steaua Bucureşti aveva conquistato la Coppa dei Campioni imponendosi nella finale di Siviglia. 

Ultimo aggiornamento: 30/01/09 10.51CET

Informazioni collegate

Federazioni nazionali

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=796354.html#la+prima+volta+bucarest

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.