Il Napoli torna primo, chance fallita per l'OM

Mertens segna due gol e la squadra di Sarri torna davanti alla Juve al comando della Serie A; brinda di nuovo ai tre punti l'Atlético Madrid, il Milan batte la Lazio mentre la squadra di Garcia non riesce a portarsi al secondo posto in Ligue 1.

©AFP/Getty Images
  • Mertens realizza una doppietta e il Napoli torna primo in Serie A
  • Il Milan prevale contro la Lazio nel "derby" di UEFA Europa League
  • L'Olympique Marsiglia a pari punti con il Lione dopo il pareggio contro il Monaco
  • L'Atlético Madrid ritrova il successo dopo quattro partite, considerando tutte le competizioni
  • Un gol in pieno recupero di Jeremy Toljan consente al Borussia Dortmund di pareggiare in casa contro il Friburgo
  • Lo Sporting Lisbona vince per la prima volta la Coppa di Lega portoghese
  • UEFA Europa League, sorteggio dei sedicesimi: le sfide e le date

Venerdì

Krasnodar-Astana 1-3 (amichevole)
Dinamo Kiev-Osijek 3-2 (amichevole)
Athletic Bilbao-Eibar 1-1

L'Atalanta festeggia la sua vittoria sul campo del Sassuolo
L'Atalanta festeggia la sua vittoria sul campo del Sassuolo©Getty Images

Sabato

AEK Atene-Lamia 2-0
Sassuolo-Atalanta 0-3
Celtic-Hibernian 1-0
Borussia Dortmund-Friburgo 2-2
Lipsia-Amburgo 1-1
Metz-Nizza 2-1
Vitória Setúbal-Sporting Lisbona 5-6 d.c.r. (Finale di Coppa di Lega portoghese)
Villarreal-Real Sociedad 4-2
Salisburgo-Ried 3-1 (amichevole)
Lokomotiv Mosca-Östersund 3-3 (amichevole)

Antoine Griezmann è andato a segno per l'Atlético Madrid
Antoine Griezmann è andato a segno per l'Atlético Madrid©Getty Images

Domenica

Milan-Lazio 2-1
Atlético Madrid-Las Palmas 3-0
Bordeaux-Lione 3-1
Olympique Marsiglia-Monaco 2-2
Napoli-Bologna 3-1
Zenit San Pietroburgo-Guangzhou Evergrande 4-1

Pausa invernale

Salisburgo (fino al 3 febbraio)
FCSB (fino al 3 febbraio)
Cøpenaghen (fino al 4 febbraio)
Dinamo Kiev (fino al 7 febbraio)
Viktoria Plzeň (fino al 17 febbraio)
Stella Rossa e Partizan Belgrado (fino al 17 febbraio)
Ludogorets (fino al 17 febbraio)
Spartak Mosca (fino al 1 marzo)
CSKA Mosca, Zenit San Pietroburgo e Lokomotiv Mosca (fino al 4 marzo)

Stagione conclusa

Astana e Östersund

In alto