Sorteggio terzo turno preliminare: Milan contro CSU Craiova

Il sorteggio del terzo turno di qualificazione di UEFA Europa League ha decretato che l’AC Milan affronterà i rumeni del Craiova, allenati dal tecnico italiano Devis Mangia.

©Getty Images for UEFA

Il sorteggio, al quale partecipavano tre ex campioni d’Europa (AC Milan, Marsiglia e PSV Eindhoven), si è svolto presso la sede UEFA di Nyon (Svizzera).

Il Milan mancava dalle competizioni europee da marzo 2014 e non ha mai partecipato alla UEFA Europa League. La sua ultima apparizione in Coppa UEFA risaliva al 2008/09, quando ha raggiunto i sedicesimi.

13:00CET, 14 luglio, Nyon

Sorteggi terzo turno preliminare (gare 27 luglio/3 agosto)

Gruppo 1
PSV Eindhoven (NED) - Osijek (CRO) o Luzern (SUI)
Norrköping (SWE) o Trakai (LTU) - Shkëndija (MKD) o HJK Helsinki (FIN)
Krasnodar (RUS) - Slovan Bratislava (SVK) o Lyngby (DEN)
Sturm Graz (AUT) o Mladost Podgorica (MNE) - Fenerbahçe (TUR)
Panathinaikos (GRE) - Gabala (AZE) o Jagiellonia Białystok (POL)

Gruppo 2
Shamrock Rovers (IRL) o Mladá Boleslav (CZE) - Kairat Almaty (KAZ) o Skënderbeu (ALB)
Austria Wien (AUT) - Progrès Niederkorn (LUX) o AEL Limassol (CYP)
Dinamo Zagreb (CRO) - Vaduz (LIE) o Odd (NOR)
Dinamo București (ROU) - Athletic Club (ESP)
Olimpik Donetsk (UKR) - PAOK (GRE)
Arka Gdynia (POL) - Ferencváros (HUN) o Midtjylland (DEN)

Gruppo 3
Östersunds (SWE) o Galatasaray (TUR) - İnter Bakı (AZE) o Fola Esch (LUX)
Bordeaux (FRA) - Nõmme Kalju (EST) o Videoton (HUN) 
Maccabi Tel-Aviv (ISR) o KR Reykjavík (ISL) - Panionios (GRE) o Gorica (SVN)
Valletta (MLT) o Utrecht (NED) - Haugesund (NOR) o Lech Poznań (POL)
CSU Craiova (ROU) - AC Milan (ITA) 
Brøndby (DEN) o VPS Vaasa (FIN) - Hajduk Split (CRO) o Levski Sofia (BUL)

Gruppo 4
Gent (BEL) - Altach (AUT) o Dinamo Brest (BLR)
Astra Giurgiu (ROU) o Zirë (AZE) - Olexandriya (UKR)
Everton (ENG) - Ružomberok (SVK) o Brann (NOR)
Aberdeen (SCO) o Široki Brijeg (BIH) - Apollon Limassol (CYP) o Zaria Balti (MDA)
Irtysh Pavlodar (KAZ) o Crvena zvezda (SRB) - Sparta Praha (CZE)
Beitar Jerusalem (ISR) o Botev Plovdiv (BUL) - Marítimo (POR)

Gruppo 5
Zenit (RUS) - Trenčín (SVK) o Bnei Yehuda Tel-Aviv (ISR)
Marseille (FRA) - Oostende (BEL)
Freiburg (GER) - Valur Reykjavík (ISL) o Domžale (SVN)
Cork City (IRL) o AEK Larnaca (CYP) - Rabotnicki (MKD) o Dinamo Minsk (BLR)
Željeznicar (BIH) o AIK (SWE) - Braga (POR) 
Liepāja (LVA) o Sūduva (LTU) - Sion (SUI)

La procedura del sorteggio

Le squadre presenti al sorteggio vengono distribuite nelle urne in base al loro coefficiente. Nel caso dei club provenienti dalle 33 sfide del secondo turno preliminare (il cui ritorno è fissato per giovedì 20 luglio), si tiene in considerazione per il sorteggio il coefficiente più alto delle due squadre. Le formazioni teste di serie sono complessivamente 29.

Le squadre vengono poi suddivise in gruppi contenenti lo stesso numero di contendenti teste di serie e non teste di serie. Ciascun club testa di serie affronta una squadra non testa di serie dello stesso sottogruppo.