Pari a Southampton, il Man Utd non sa più vincere

I Red Devils, che giocheranno la finale contro l'Ajax, hanno vinto appena una volta nelle ultime sette partite in tutte le competizioni dopo lo 0-0 al St Mary's nella penultima partita stagionale di Premier League.

Marcus Rashford (sulla destra) è entrato dalla panchina per il Manchester United sul campo del Southampton
Marcus Rashford (sulla destra) è entrato dalla panchina per il Manchester United sul campo del Southampton ©Getty Images

Southampton-Manchester United 0-0
Formazione: Romero; Bailly, Smalling, Jones, Darmian; Tuanzebe (Carrick 64'), Fellaini (Herrera 75'); Mata (Rashford 69'), Mkhitaryan, Martial; Rooney.

Stato di forma (tutte le competizioni, a partire dalle partite più recenti): PSPSVP

  • Il Manchester United ottiene il quarto pareggio nelle ultime sette partite in tutte le competizioni, dopo questo risultato a reti inviolate nel sud dell’Inghilterra. I Red Devils di José Mourinho, già sicuri di finire al sesto posto prima del calcio d’inizio, sono in debito con il portiere Sergio Romero per una serie di parate incredibili, la migliore dopo appena sei minuti quando l’argentino respinge il rigore calciato da Manolo Gabbiadini [suo ex compagno nella Sampdoria] dopo che Eric Bailly – squalificato per la finale - aveva colpito il pallone con la mano in area.

José Mourinho, manager Manchester United
Penso che abbiamo lavorato bene, abbiamo giocato bene; avremmo potuto perdere, visto che Romero ha effettuato alcune incredibili parate ma avremmo potuto vincere dal momento che abbiamo probabilmente costruito le due occasioni migliori. Sono soddisfatto delle prestazioni individuali, dell'atteggiamento e della professionalità. I giocatori mi hanno dimostrato che vogliono essere nella finale, che vogliono rappresentare un'opzione e hanno dato tutto ciò che avevano.