Man Utd sconfitto, Ajax deluso

La finale di UEFA Europa League è diventata più che mai importante per i Lancieri, che chiudono il campionato al secondo posto alle spalle del Feyenoord, e per i Red Devils, certi ormai di non finire tra le "Top Four".

Daley Blind e il Manchester United a terra: sul campo del Tottenham è arrivata un'altra sconfitta in Premier League
Daley Blind e il Manchester United a terra: sul campo del Tottenham è arrivata un'altra sconfitta in Premier League ©AFP/Getty Images

Willem II-Ajax 1-3 (Schuurman 82’; Dolberg 38’, Sanchez 48’, Klaassen 66’)

Formazione: Onana; Tete, Sanchez, De Ligt (Westermann 71’), Riedewald; Klaassen, Van de Beek (Nouri 52’), De Jong; Neres, Dolberg (Traoré 45’), Kluivert.
Stato di forma (tutte le competizioni, prima le partite più recenti): VSVVSS

  • La stagione in Eredivisie si conclude con una delusione per l’Ajax, ma c’è speranza in mezzo allo sconforto per la formazione guidata da Peter Bosz. Ai Lancieri serviva un passo falso della capolista Feyenoord nell’ultima giornata, ma non ci sono colpi di scena finali perché la squadra di Rotterdam vince agevolmente, 3-1, contro l’Heracles 3-1 e mantiene un punto di vantaggio, che le regala il primo titolo olandese dal 1999. L’Ajax comunque ottiene lo stesso una bella vittoria, schierando in campo l’undici di partenza più giovane nella storia dell’Eredivisie: il 24enne capitano Davy Klaassen è il giocatore più anziano in una squadra con un’età media di 20 anni e 139 giorni.

Tottenham-Manchester United 2-1 (Wanyama 6', Kane 48'; Rooney 71')

José Mourinho prova a scuotere i giocatori del Manchester United
José Mourinho prova a scuotere i giocatori del Manchester United©Getty Images

Formazione: De Gea; Smalling, Bailly, Jones; Tuanzebe (Herrera 61'), Rooney, Carrick, Blind; Lingard (Mkhitaryan 61’), Mata (Rashford 79'); Martial.

Stato di forma (tutte le competizioni, prima le partite più recenti): ??SPSVPP

  • Il Manchester United dovrà battere l’Ajax, il 24 maggio a Stoccolma, per giocare la prossima edizione della UEFA Champions League: le speranze dei Red Devils di finire tra le Top Four in Premier League sfumano infatti a White Hart Lane. José Mourinho regala al 19enne difensore Axel Tuanzebe l’esordio da titolare nel massimo campionato inglese, ma il Tottenham esce alla grande dai “blocchi”, con Victor Wanyama che fa centro di testa prima che Harry Kane realizzi il raddoppio poco dopo l’intervallo. Anche se Wayne Rooney dimezza lo svantaggio con il quinto gol stagionale in Premier League, il Manchester United rimedia la seconda sconfitta nel nord di Londra nello spazio di otto giorni. 
In alto