Il Man Utd sale, Lione ko

La squadra di José Mourinho sale al quinto posto in un fine settimana che vede anche lo Schalke 04 vincere in trasferta; la formazione di Génésio perde 2-1 sul campo del PSG, Justin Kluivert segna il primo gol in Eredivisie con l'Ajax.

©Getty Images

Il Manchester United continua la sua rincorsa a un posto tra le prime quattro in Inghilterra. La squadra di José Mourinho festeggia il ritorno al gol di e passa 3-1 sul campo del Middlesbrough, portandosi a quattro punti dal Liverpool quarto in classifica ma con due partite in meno.
Va meno bene al Lione, che va in vantaggio ma cade 2-1 sul campo del Paris Saint-Germain; bene anche lo Schalke 04, corsaro 1-0 sul campo del Mainz, mentre Ajax e Beşiktaş ottengono due pareggi in trasferta.

DOMENICA

Excelsior-Ajax 1-1 (aut. Tete 26'; Kluivert 32')
L’Ajax scivola a sei punti dal Feyenoord capolista dell’Eredivisie visto il pareggio di Rotterdam, ma sarebbe potuta finira anche peggio dopo l’autorete di Kenny Tete. Il primo gol in Eredivisie di Justin Kluivert, figlio dell’ex milanista Patrick, regala un punto ai Lancieri di Amsterdam.

Antalyaspor-Beşiktaş 0-0
Gli uomini di Şenol Güneş devono accontentarsi del secondo pareggio consecutivo nella Süper Lig turca, ma restano in vetta con due punti di vantaggio visto che pareggia anche l’İstanbul Başakşehir.

Deportivo La Coruña-Celta Vigo 0-1 (Aspas 74')
Il Celta Vigo mette fine a una serie di due sconfitte consecutive nella Liga e ottiene la prima vittoria in cinque partite in Spagna grazie al 15esimo gol stagionale in campionato di Iago Aspas. A segno contro il Krasnodar giovedì, il 29enne si ripete con una bella conclusione volante e regala alla sua squadra l’intera posta in palio. 

Paris Saint-Germain-Lione 2-1 (Rabiot 34’, Draxler 40’; Lacazette 6’)
Il 23esimo gol stagionale in Ligue 1 di Alexandre Lacazette non basta al Lione per ottenere un risultato positivo nella capitale. Il Paris Saint-Germain campione di Francia segna due gol nel primo tempo e lascia la squadra di Bruno Génésio - che deve recuperare una partita - a 14 punti dal terzo posto. 

Middlesbrough-Manchester United 1-3 (Gestede 77’; Fellaini 30’, Lingard 62’, Valencia 90’+3’)
Marouane Fellaini festeggia il suo ritorno al gol in Premier League - non segnava da dicembre 2015 - con il Manchester United che prosegue la sua rincorsa a un posto tra le prime quattro. La UEFA Champions League è lontana quattro punti per i Diavoli Rossi di José Mourinho, che ora sono al quinto posto. 

Mainz-Schalke 04 0-1 (Kolašinac 50’)
Sead Kolašinac è l’eroe a sorpresa dello Schalke 04, che si porta al nono posto della Bundesliga. Munito di mascherina protettiva, l’esterno sinistro difensivo trova il gol-partita - il suo terzo in campionato, il suo bottino più alto di sempre - con una conclusione mancina.

Non impegnate: Anderlecht, Genk