Džeko e Ibrahimović ripartono in terza

La UEFA Europa League ricomincia con il botto per Edin Džeko e Zlatan Ibrahimović, entrambi autori di una tripletta nelle convincenti vittorie di Roma e Manchester United.

©AFP/Getty Images

Risultati sedicesimi, gare di andata
Anderlecht - Zenit 2-0
Astra - Genk 2-2
Athletic - APOEL 3-2
AZ - Lione 1-4
Celta - Shakhtar Donetsk 0-1
Gent - Tottenham 1-0
Hapoel Beer-Sheva - Beşiktaş 1-3 
Krasnodar - Fenerbahçe 1-0

Legia - Ajax 0-0
Ludogorets - København 1-2
Manchester United - St-Étienne 3-0
Mönchengladbach - Fiorentina 0-1

Olympiacos - Osmanlıspor 0-0
PAOK - Schalke 0-3
Rostov - Sparta Praga 4-0
Villarreal - Roma 0-4

Edin Džeko e Zlatan Ibrahimović realizzano una tripletta per Roma e Manchester United che fanno un grande passo avanti verso gli ottavi di finale di UEFA Europa League.

Spesso castigatore del St-Étienne quando giocava in Ligue 1, l'attaccante dello United Ibrahimović ha continuato a fare male ai Les Verts nell'andata dei sedicesimi. Ha segnato infatti tutti i gol nel 3-0 all'Old Trafford, sfida che ha visto Paul Pogba sfidare suo fratello Florentin.

Džeko è invece diventato il capocannoniere dell'edizione 2016/17 con otto reti, una in più di Aritz Aduriz, comunque a segno per l'Athletic Club che ha battuto 3-2 l'APOEL.

Il nazionale bosniaco Džeko ha segnato tre reti nel giro di 22 minuti nel secondo tempo a El Madrigal guidando la Roma al roboante 4-0 in casa del Villarreal. Il 30enne ha sempre segnato nelle ultime sette partite.

Anche il Lione ha segnato quattro reti con doppietta di Alexandre Lacazette nel 4-1 in casa dell'AZ Alkmaar. L'attaccante francese ha segnato in dieci delle ultime undici partite giocate.