Il sito ufficiale del calcio europeo

E' un Inter forza quattro

Pubblicato: Giovedì, 31 gennaio 2013, 8.59CET
Il club nerazzurro chiude la sua campagna di rafforzamento nel mercato invernale con quattro colpi: arrivano infatti Zdravko Kuzmanović, Mateo Kovačić, Ezequiel Schelotto e Juan Pablo Carrizo.
E' un Inter forza quattro
Mateo Kovačić è il futuro dell'Inter ©Getty Images
 
 
Pubblicato: Giovedì, 31 gennaio 2013, 8.59CET

E' un Inter forza quattro

Il club nerazzurro chiude la sua campagna di rafforzamento nel mercato invernale con quattro colpi: arrivano infatti Zdravko Kuzmanović, Mateo Kovačić, Ezequiel Schelotto e Juan Pablo Carrizo.

L'FC Internazionale Milano chiude la sua campagna di rafforzamento nel mercato invernale con quattro colpi: arrivano infatti in nerazzurro il centrocampista Zdravko Kuzmanović, il fantasista Mateo Kovačić, l'esterno Ezequiel Schelotto e il portiere Juan Pablo Carrizo.

La squadra di Andrea Stramaccioni ha ingaggiato il nazionale serbo Kuzmanović dal VfB Stuttgart per una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai due milioni di euro. "Sono contento di essere approdato in una grande squadra come l'Inter - ha dichiarato il giocatore -. Non vedo l'ora di scendere in campo con i miei nuovi compagni".

Il 25enne ex centrocampista dell'FC Basel 1893 torna dunque in Serie A dopo aver segnato tre gol in 70 partite di Serie A con la ACF Fiorenina tra il 2006 e il 2009. Ha poi segnato 17 reti in 84 partite di Bundesliga con lo Stoccarda.
 
Il 18enne Kovačić, invece, ha giocato tutte e sei le partite della GNK Dinamo Zagreb nella fase a gironi di UEFA Champions League in questa stagione. Era arrivato al club nel 2007 dagli austriaci del LASK Linz e ha segnato cinque gol in 31 partite con il club. Il nazionale croato Under 21 ha firmato un contratto fino al 2017 con i Nerazzurri, dichiarando: "Per me è' un sogno che si realizza, mi sono trovato in una realtà incredibile e farò di tutto per fare felici i tifosi".
 
Il terzo colpo per l'Inter è il 23enne esterno offensivo di origini argentine Schelotto, che è stato prelevato dall'Atalanta BC in cambio di 3,5 milioni di euro più la comproprietà di Marko Livaja, capocannoniere nerazzurro dell'edizione in corso della UEFA Europa League con quattro reti. "Sono felice di essere arrivato all'Inter - ha dichiarato il giocatore - E' una delle squadre più importanti del mondo, darò il massimo per questa maglia".
 
Utilizzabile anche come terzino destro, Schelotto vanta sette presenze con la nazionale italiana Under 21. Incluso tra i pre-convocati di Cesare Prandeli per UEFA EURO 2012, è stato escluso dalla lista definitiva per il torneo in Polonia e Ucraina, ma ha esordito in nazionale maggiore nell'agosto 2012 in occasione dell'amichevole persa 2-1 dagli Azzurri contro l'Inghilterra.

Infine, i Nerazzurri hanno prelevato dall'S.S. Lazio il 28enne estremo difensore argentino Carrizo, per 250.000 euro. Il portiere ha firmato un biennale con l'Inter e ricoprirà il ruolo di vice di Samir Handanovič in seguito all'infortunio alla spalla di Luca Castellazzi.

Ultimo aggiornamento: 31/01/13 19.54CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1915369.html#e+inter+forza+quattro

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.