Il sito ufficiale del calcio europeo

Finali storiche ad Amsterdam

Pubblicato: Venerdì, 3 maggio 2013, 0.59CET
La Amsterdam ArenA ospita la sua seconda finale europea ma altre se ne sono giocate quando si chiamava Stadio Olimpico. UEFA.com rivive le finali più importanti nella capitale olandese.
Finali storiche ad Amsterdam
Predrag Mijatović segna il gol della vittoria nella finale di UEFA Champions League 1998 ad Amsterdam ©Getty Images
 
 
Pubblicato: Venerdì, 3 maggio 2013, 0.59CET

Finali storiche ad Amsterdam

La Amsterdam ArenA ospita la sua seconda finale europea ma altre se ne sono giocate quando si chiamava Stadio Olimpico. UEFA.com rivive le finali più importanti nella capitale olandese.

La finale di UEFA Europa League 2012/13  tra SL Benfica e Chelsea FC sarà il secondo atto conclusivo di un torneo continentale a disputarsi alla Amsterdam ArenA, inaugurata nell'agosto 1996.

Anche il vecchio stadio Olimpico, però, ha ospitato due finali uniche, nonché le finali di andata dell'AFC Ajax in Coppa Intercontinentale 1972, Supercoppa UEFA 1973, 1987 e 1995 e Coppa UEFA 1991/92.

Nello stesso impianto, l'AZ Alkmaar ha giocato la finale di andata di Coppa UEFA 1980/81 persa contro l'Ipswich Town FC, mentre l'Inghilterra ha battuto la Spagna per 4-0 nella finale del Campionato Internazionale Giovanile 1964 (precursore Under 18 dell'attuale Campionato Europeo Under 19 UEFA).

UEFA.com rivive tutte le finali uniche giocate ad Amsterdam.

Mijatović sulla finale del 1998on the 1998 final

20 maggio 1998
Juventus - Real Madrid CF 0-1
Finale di UEFA Champions League
(Mijatović 66')
Nel 1998, il Real Madrid è la squadra che ha vinto più Coppe dei Campioni (sei) ma comincia a sentirne il peso, avendo trionfato per l'ultima volta nel 1966. La squadra di Jupp Heynckes ha buoni motivi per essere nervosa contro una Juventus che ha disputato le ultime due finali, ma Predrag Mijatović risolve tutto al 66'.

"Per le prime tre o quattro ore non ci credevo - ha dichiarato Mijatović a UEFA.com recentemente -. Poi ho capito che era tutto vero, che eravamo campioni d'Europa e che avevo segnato un gol molto importante, non solo per me ma per la storia del Real Madrid". Per le merengues sarebbe stato l'inizio di un periodo d'oro, culminato con altri due trionfi in quattro edizioni di UEFA Champions League.

11 maggio 1977
Hamburger SV - RSC Anderlecht 2-0
Finale di Coppa dell Coppe

(Volkert 80', Magath 90')
La tenacia e la qualità si rivelano decisive per l'Amburgo, che nega all'Anderlecht il secondo successo consecutivo in Coppa delle Coppe. 58.000 spettatori scaldano l'atmosfera elettrica allo stadio Olimpico.

Una squadra trascinata da Manfred Kaltz in difesa, Felix Magath e Caspar Memering a centrocampo e dal veterano Georg 'Scorsch' Volkert sulla fascia riesce a respingere la carica belga, nonostante il tecnico Raymond Goethals schieri Arie Haan nell'insolito ruolo di attaccante. La svolta arriva quando l'undici di Kuno Klötzer si procura un calcio di rigore e Volkert supera Jan Ruiter con freddezza. L'Anderlecht prova a cambiare marcia, ma non è serata: al 90', Magath trova un buco nella difesa e suggella il trionfo.

2 maggio 1962
SL Benfica - Real Madrid CF 5-3
Finale di Coppa dei Campioni
(José Águas 25', Cavém 33', Mário Coluna 50', Eusébio 64' 69'; Puskás 18' 23' 39')
La prima finale europea giocata ad Amsterdam, sicuramente la più classica, oppone i campioni in carica allenati da Béla Guttmann al Real Madrid delle stelle guidato da Miguel Muñoz. Alfredo Di Stéfano e Luis Del Sol sono all'apice della carriera, ma a salire in cattedra è Ferenc Puskás con una tripletta nel primo tempo.

I gol del Benfica di José Águas e Cavém, però, mantengono la gara aperta, e mentre Cavém tormenta Di Stéfano con una marcatura asfissiante, Mário Coluna pareggia con un tiro dalla distanza. Nella ripresa, la scena è tutta per Eusébio, che al 64' firma il 4-3 su rigore e al 69' firma il bis, anche se, come ricorda, "aveva piovuto molto e la palla pesava un chilo". Al triplice fischio, lo scambio di maglia tra il 20enne portoghese e Di Stéfano sembra un autentico passaggio del testimone.

Ultimo aggiornamento: 03/05/13 10.15CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1912014.html#finali+storiche+amsterdam

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.