Il sito ufficiale del calcio europeo

I gol indimenticabili di UEFA Europa League

Pubblicato: Giovedì, 29 novembre 2012, 12.32CET
Il gol di Edinson Cavani contro l'AIK è stato il numero 2000 nella storia della UEFA Europa League. UEFA.com racconta tutte le reti che hanno segnato le tappe più importanti del torneo.
I gol indimenticabili di UEFA Europa League
Edinson Cavani festeggia il gol numero 2000 in UEFA Europa League ©AFP/Getty Images
 
 
Pubblicato: Giovedì, 29 novembre 2012, 12.32CET

I gol indimenticabili di UEFA Europa League

Il gol di Edinson Cavani contro l'AIK è stato il numero 2000 nella storia della UEFA Europa League. UEFA.com racconta tutte le reti che hanno segnato le tappe più importanti del torneo.

Il rigore di Edinson Cavani contro l'AIK Solna alla quinta giornata, che ha suggellato la qualificazione dell'SSC Napoli ai sedicesimi di UEFA Europa League, è stato il gol numero 2000 nella competizione (dalla fase a gironi alla finale). UEFA.com racconta tutti i gol che hanno segnato le tappe più importanti del torneo, nato nel 2009/10.

No1: Alberto Zapater (GENOA CFC - SK Slavia Praha 2-0)
17/09/09, fase a gironi
Al 4' nella gara inaugurale di Europa League, il centrocampista spagnolo ha superato il portiere Martin Vaniak su punizione, segnando il primo gol della fase a gironi e aprendo la strada alla vittoria rossoblù. Zapater, arrivato pochi mesi prima dal Real Zaragoza, ha dichiarato: "Questo gol significa molto per me. Le cose non potrebbero andare meglio: stiamo vincendo, giochiamo bene, i tifosi sono contenti e ho anche segnato. Non sapevo che fosse il primo gol nella fase a gironi, ma sapevo che era importante per noi".

No500: Liedson (SPORTING CLUBE DE PORTUGAL - Club Atlético de Madrid 2-2)
18/03/10, ritorno degli ottavi
Al 19' di un primo tempo molto combattuto, Liedson ha risposto ha un gol di Sergio Agüero e ha portato la sua squadra sull'1-1. Dopo un'altra rete di Agüero e il 2-2 di Anderson Polga, il punteggio rimaneva invariato e l'Atlético approdava ai quarti grazie allo 0-0 dell'andata, vincendo successivamente la finale. "Il mister [Quique Sánchez Flores] mi ha abbracciato a fine partita", ha commentato Agüero. Il capitano avversario João Moutinho ha dichiarato a UEFA.com: "Abbiamo dato tutto per vincere, ma non siamo riusciti a concretizzare le occasioni nel secondo tempo".

No1000: Alan (SC BRAGA - KKS Lech Poznań 2-0)
24/02/11, ritorno dei sedicesimi 32
Alan struck ha segnato il millesimo gol della competizione, annullando l'1-0 per il Lech all'andata, mentre Lima ha raddoppiato nella ripresa. Gli Arsenalistas avrebbero poi raggiunto la finale, arrendendosi ai connazionali dell'FC Porto. Dopo la partita, che mandava il Braga agli ottavi contro il Liverpool FC, Custódio ha dichiarato a UEFA.com: "Raul Meireles [allora al Liverpool] è un amico perché abbiamo giocato insieme per anni delle nazionali giovanili. Naturalmente voglio batterlo, ma di certo non sarà facile". Il Braga, invece, ci sarebbe riuscito.

No1500: Artur Sobiech (HANNOVER 96 - FC Vorskla Poltava 3-1) 15/12/11, fase a gironi
Acquistato in estate dal KSP Polonia Warszawa, Artur Sobiech ha segnato il primo gol nel suo nuovo club festeggiando anche la 1500esima marcatura nella competizione. "Speriamo di rimanere in Europa League il più a lungo possibile, perché è divertente", ha commentato il compagno Altin Lala dopo la partita. L'undici di Mirko Slomka sarebbe arrivato fino ai quarti di finale, arrendendosi ai futuri campioni dell'Atlético. "La delusione supera il nostro orgoglio per essere arrivati fin qui", ha commentato Jan Schlaudraff.

No2000: Edinson Cavani (AIK Solna 1-2 SSC NAPOLI)
22/11/2012, fase a gironi
Con l'ultimo gol al Råsundastadion, Cavani è rimasto in vetta alla classifica cannonieri del 2012/13 con sei gol e ha suggellato la qualificazione del Napoli. È stato un altro momento da ricordare per l'uruguaiano, che due settimane prima aveva eguagliato Falcao mettendo a segno quattro gol contro l'FC Dnipro Dnipropetrovsk. A Stoccolma, Cavani ha parlato di una partita storica giocata in Svezia, la finale di Coppa del Mondo FIFA 1958: "Sono molto contento di aver segnato qui, dove tanti anni fa aveva segnato anche un certo Pelé. L'importante, però, è aver vinto".

Ultimo aggiornamento: 29/11/12 18.06CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1899688.html#i+indimenticabili+uefa+europa+league

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.