Il sito ufficiale del calcio europeo

Lo spirito combattivo di Barton

Pubblicato: Martedì, 27 novembre 2012, 10.43CET
La "gnaque" è una parola che traduce una prepotente voglia di vincere ed è una qualità che il centrocampista Joey Barton ha subito messo in evidenza con la maglia dell'Olympique de Marseille.
di David Crossan
da Marsiglia
Lo spirito combattivo di Barton
Joey Barton si allena con il Marsiglia ©AFP/Getty Images
 
 
Pubblicato: Martedì, 27 novembre 2012, 10.43CET

Lo spirito combattivo di Barton

La "gnaque" è una parola che traduce una prepotente voglia di vincere ed è una qualità che il centrocampista Joey Barton ha subito messo in evidenza con la maglia dell'Olympique de Marseille.

Joey Barton non sa tenersi lontano dalle luci dei riflettori. E' stato ammonito dopo 22 minuti nel suo esordio in campionato con l'Olympique de Marseille, ha tenuto una conferenza stampa in inglese con un comico accento francese e continua a condividere le sue opinioni con la folta schiera di followers su Twitter: il centrocampista è un uomo difficile da poter ignorare. 

Ma trascorrere del tempo con il centrocampista inglese, in prestito dal Queens Park Rangers FC, rivela tutta tutta la sua determinazione e la voglia di successo. Amante della musica inglese al pari del connazionale Joe Cole – che ha trascorso una stagione al LOSC Lille dal Liverpool FC – Barton è desideroso di immergersi completamente nella cultura marsigliese.

Un'integrazione avvenuta finalmente sul terreno di gioco domenica scorsa contro il LOSC allo Stade Vélodrome, dopo la lunga squalifica pagata a caro prezzo per un cartellino rosso ricevuto contro il Manchester City FC nell'ultima gara di Premier League lo scorso anno.

Parlando a UEFA.com dopo la sconfitta interna per 1-0 contro il Fenerbahçe SK la scorsa settimana, i giovani Rafidine Abdullah e Kassim Abdallah hanno ripetutamente usato la stessa parola per descrivere quello che ci si poteva aspettare dal 30enne Barton. La "gnaque" può essere tradotto liberamente come una prepotente voglia di vincere, quello stile combattivo che è parso evidente quando Barton ha ricevuto il suo primo cartellino giallo dopo un'intervento un pò scomposto sul centrocampista del LOSC Florent Balmont.

"Ho fatto solo un contrasto di gioco e tutti ne parlano. Nessuno parla del lungo lancio che ha sorpreso Balmont costringendolo all'espulsione. Nessuno parla del tiro che [Mickaël] Landreau non ha nemmeno visto partire. Per me è importante che la gente noti le mie qualità come giocatore". 

Le qualità tecniche di Burton sono molteplici anche se, come lui stesso sostiene, avrà bisogno di circa sei partite per raggiungere il top della forma. Dopo il successo per 1-0 contro il Lille, il tecnico Elie Baup ha commentato: "E' stato bravo. E' un peccato per l'ammonizione che ha subito. Dobbiamo stare attenti che non diventi un bersaglio". 

Ultimo aggiornamento: 27/11/12 16.32CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1899637.html#lo+spirito+combattivo+barton

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.