Il sito ufficiale del calcio europeo

Ritorno vincente per Malbranque

Pubblicato: Lunedì, 19 novembre 2012, 14.15CET
Tornando nella squadra in cui ha esordito, il centrocampista Steed Malbranque ha rilanciato la sua carriera e ha aiutato il Lione a qualificarsi in UEFA Europa League.
di Christian Châtelet
Ritorno vincente per Malbranque
Steed Malbranque è tornato al successo a Lione ©AFP/Getty Images
 
 
Pubblicato: Lunedì, 19 novembre 2012, 14.15CET

Ritorno vincente per Malbranque

Tornando nella squadra in cui ha esordito, il centrocampista Steed Malbranque ha rilanciato la sua carriera e ha aiutato il Lione a qualificarsi in UEFA Europa League.

Nell’agosto 2011, Steed Malbranque sembrava destinato al ritiro dopo aver collezionato una sola presenza con l’AS Saint-Étienne. Tuttavia, con il ritorno all’Olympique Lyonnais, il centrocampista ha rilanciato la sua carriera e ha aiutato la squadra a qualificarsi in UEFA Europa League.

Non è una coincidenza che l’ex nazionale francese Under 21 abbia partecipato a tutte le partite del Gruppo I, dove il Lione ha centrato la qualificazione con due giornate di anticipo. "Sono molto contento di essere tornato - ha commentato il centrocampista -. Volevo solo mettere la mia esperienza al servizio della squadra e godermi questa stagione".

Malbranque ha esordito nel Lione a 16 anni ed è rimasto al club fino al 2001, trasferendosi successivamente in Inghilterra al Fulham FC, al Tottenham Hotspur FC e al Sunderland AFC. Tuttavia, dopo un ritorno quasi fallimentare in Ligue 1 al St-Etienne, il 32enne centrocampista si è allenato con il Lione nel precampionato, convincendo i dirigenti ad acquistarlo a titolo definitivo.

"È come se non fosse mai andato via - ha commentato il presidente Bernard Lacombe -. Il suo successo non mi sorprende. Steed ha acquistato molta esperienza in Premier League, si è inserito bene in squadra e si è espresso bene in campo. Anche dal punto di vista fisico sta benissimo".

Grazie alla sua versatilità, Malbranque ha convinto anche il tecnico Rémi Garde, che lo ha schierato spesso non solo in Europa, ma anche in campionato. In Ligue 1, la squadra ha perso una sola gara su 11 ed è arrivata in vetta alla classifica grazie al 3-0 di domenica sullo Stade de Reims Champagne. Garde ha dichiarato: "È un giocatore che ci dà molto perché può giocare davanti alla difesa, un po’ più avanti o anche sulle fasce".

Il rigore nel 4-0 contro l’SC Bastia del 4 novembre è stato il primo gol di Malbranque nel Lione dopo quello realizzato contro l’FC Nantes più di 11 anni fa. E dato che il Lione può conquistare matematicamente il primo posto con una vittoria contro l’AC Sparta Praha giovedì, chissà che il suo nome non compaia nuovamente sul tabellino dei marcatori.

Ultimo aggiornamento: 22/11/12 13.25CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuropaleague/news/newsid=1894258.html#ritorno+vincente+malbranque

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA EUROPA LEAGUE, il logo della UEFA Europa League e il trofeo della UEFA Europa League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali trade mark non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.