Il sito ufficiale del calcio europeo

Un autogol fa piangere l'Islanda

Pubblicato: Sabato, 18 giugno 2016, 19.39CET
Islanda-Ungheria 1-1
La nazionale di Lagerbäck va in vantaggio grazie a un rigore di Sigurdsson e accarezza a lungo il sogno della vittoria, ma a due minuti dalla fine l'autorete di Sævarsson fissa il risultato sul pareggio.
Un autogol fa piangere l'Islanda
Una fase di Islanda-Ungheria, sfida valida per la seconda giornata del Gruppo F di UEFA EURO 2016 ©Panoramic

Statistiche partite

IslandaUngheria

Gol segnati1
 
1
Possesso (%)33
 
67
Tiri totali8
 
12
in porta2
 
4
fuori2
 
5
Bloccati4
 
3
sui legni0
 
0
Calci d'angolo3
 
5
Fuorigioco1
 
2
Cartellini gialli3
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi15
 
15
Falli subiti15
 
15

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 17/11/2017 10:11 CET
SSI Err
Pubblicato: Sabato, 18 giugno 2016, 19.39CET

Un autogol fa piangere l'Islanda

Islanda-Ungheria 1-1
La nazionale di Lagerbäck va in vantaggio grazie a un rigore di Sigurdsson e accarezza a lungo il sogno della vittoria, ma a due minuti dalla fine l'autorete di Sævarsson fissa il risultato sul pareggio.

  • Un'autorete nel finale di Birkir Sævarsson premia la costante pressione dell'Ungheria
  • Una determinata Islanda passa in vantaggio con un rigore trasformato da Gylfi Sigurdsson nel primo tempo
  • I magiari volano in testa al Gruppo F con quattro punti; l'Islanda ne ha due in altrettante partite
  • Gli incontri conclusivi del Gruppo F, 22 giugno: Islanda-Austria, Ungheria-Portogallo
  • Tutto il prepartita, le azioni e le dichiarazioni in tempo reale su UEFA.com

Contenuti attinenti

Un’autorete di Birkir Sævarsson a due minuti dalla fine regala all’Ungheria un meritato pareggio nella seconda giornata del Gruppo F di UEFA EURO 2016 e nega contemporaneamente all’Islanda la prima, storica vittoria nelle fasi finali di un grande torneo.

Nel disperato tentativo di allontanare il cross basso di Nemanja Nikolić, entrato dalla panchina, l’esterno destro difensivo ha mess oil Pallone alle spalle di Hannes Halldórsson. Un’autorete che ha vanificato il vantaggio dell’Islanda, arrivato grazie a un rigore trasformato da Gylfi Sigurdsson: vantaggio che l’Islanda sembrava poter riuscire a difendere, malgrado l’incessante pressione dei magiari.

L’Islanda si presenta con la stessa formazione capace di fermare il Portogallo e fa altrettanto con le avanzate iniziali degli ungheresi. Dopo una prima mezzora contraddistinta dall’incertezza, la nazionale di Lars Lagerbäck ed Heimir Hallgrímsson comincia a uscire dal guscio, sfiorando il vantaggio con Johann Gudmundsson, fermato dalla gamba destra dell’esperto portiere Gábor Király dopo aver sovrastato fisicamente Tamás Kádár.

E’ un errore dell’estremo difensore magiaro, però, che porta a sbloccare la partita. Il 40enne Király non riesce a controllare il corner di Gudmundsson e nella bagarre per il controllo del pallone, Kádár stende il capitano Aron Gunnarsson. L’arbitro assegna il rigore, che Sigurdsson trasforma cinque minuti prima dell’intervallo.

L’Ungheria nella ripresa prosegue all’attacco, anche se come nel primo tempo la partenza degli uomini di Lagerbäck e Hallgrímsson è più convinta. Su un contrattacco, Kolbeinn Sigthórsson manda a lato di testa sul cross di Sigurdsson dalla sinistra, al termine di una ripartenza da manuale.

Gli uomini di Bernd Storck hanno il merito di non mollare e si affacciano, minacciosi e più volte, dalle parti dell’area dell’Islanda. Ma serve un’autorete per l’incredibile epilogo ad appena due minuti dalla fine.

Migliore in campo: Kolbeinn Sigthórsson

Ultimo aggiornamento: 14/07/16 19.53CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000448/match=2017962/postmatch/report/index.html#un+autogol+piangere+lislanda

Formazioni

Islanda

Islanda

Ungheria

Ungheria

1
HalldórssonHannes Halldórsson (PO)
1
KirályGábor Király (PO)
2
B. SævarssonBirkir Sævarsson
Yellow Card77
Goal88
2
LangÁdám Lang
6
R. SigurdssonRagnar Sigurdsson
4
KádárTamás Kádár
Yellow Card81
7
GudmundssonJohann Gudmundsson
Yellow Card42
7
DzsudzsákBalázs Dzsudzsák (C)
8
B. BjarnasonBirkir Bjarnason
8
A. NagyÁdám Nagy
Yellow Card90+1
9
SigthórssonKolbeinn Sigthórsson
Substitution84
10
GeraZoltán Gera
10
G. SigurdssonGylfi Sigurdsson
Goal40
15
Kleinheisler László Kleinheisler
Yellow Card83
14
ÁrnasonKári Árnason
18
StieberZoltán Stieber
Substitution66
15
BödvarssonJón Dadi Bödvarsson
Substitution69
19
PriskinTamás Priskin
Substitution66
17
A. GunnarssonAron Gunnarsson (C)
Substitution65
20
GuzmicsRichárd Guzmics
23
A. SkúlasonAri Skúlason
23
JuhászRoland Juhász
Substitution84

sostituti

12
KristinssonÖgmundur Kristinsson (PO)
12
DibuszDénes Dibusz (PO)
13
I. JónssonIngvar Jónsson (PO)
22
GulácsiPéter Gulácsi (PO)
3
HaukssonHaukur Heidar Hauksson
3
KorhutMihály Korhut
4
HermannssonHjörtur Hermannsson
5
FiolaAttila Fiola
5
IngasonSverrir Ingason
6
ElekÁkos Elek
11
FinnbogasonAlfred Finnbogason
Substitution69
Yellow Card75
9
SzalaiÁdám Szalai
Substitution84
16
SigurjónssonRúnar Már Sigurjónsson
11
NémethKrisztián Németh
18
E. BjarnasonElmar Bjarnason
13
BödeDániel Böde
Substitution66
19
H. MagnússonHordur Magnússon
14
LovrencsicsGergő Lovrencsics
20
HallfredssonEmil Hallfredsson
Substitution65
16
PintérÁdám Pintér
21
TraustasonArnór Ingvi Traustason
17
NikolićNemanja Nikolić
Substitution66
22
GudjohnsenEidur Gudjohnsen
Substitution84
21
BeseBarnabás Bese

Allenatore

Heimir Hallgrímsson (ISL) Bernd Storck (GER)

Arbitro

Sergei Karasev (RUS)

Assistenti

Nikolai Golubev (RUS), Tikhon Kalugin (RUS)

Quarto arbitro

Aleksei Kulbakov (BLR)

Assistenti arbitrali aggiunti

Sergei Lapochkin (RUS), Sergei Ivanov (RUS)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione