Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Ungheria torna sulla ribalta con tre punti

Pubblicato: Martedì, 14 giugno 2016, 18.41CET
Austria-Ungheria 0-2
Ádám Szalai e Zoltán Stieber regalano la vittoria all’Ungheria, con il portiere 40enne Gábor Király che mantiene la porta inviolata.  

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

AustriaUngheria

Gol segnati0
2
Possesso (%)50
 
50
Tiri totali14
 
15
in porta3
 
8
fuori6
 
5
Bloccati5
 
2
sui legni1
 
0
Calci d'angolo4
 
4
Fuorigioco0
1
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi1
 
0
Falli commessi10
 
16
Falli subiti15
 
10

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 16/06/2017 10:40 CET
SSI Err
Pubblicato: Martedì, 14 giugno 2016, 18.41CET

L'Ungheria torna sulla ribalta con tre punti

Austria-Ungheria 0-2
Ádám Szalai e Zoltán Stieber regalano la vittoria all’Ungheria, con il portiere 40enne Gábor Király che mantiene la porta inviolata.  

  • Ádám Szalai e Zoltán Stieber segnano, l’Ungheria ottiene la vittoria nella prima apparizione alla fase finale dell’Europeo dal 1972
  • Aleksandar Dragović dell’Austria espulso poco dopo il gol del vantaggio
  • Il portiere dell'Ungheria, Gábor Király, diventa il primo 40enne a giocare nella fase finale di un Europeo
  • Le prossime partite del Gruppo F, 18 giugno: Islanda-Ungheria, Portogallo-Austria
  • Tutto il pre-partita, le azioni e le dichiarazioni in tempo reale su UEFA.com

Contenuti attinenti

Inizia come meglio non potrebbe UEFA EURO 2016. Allo Stade de Bordeaux, la nazionale di Marcel Koller stende 2-0 l’Austria grazie alle reti realizzate nella ripresa da Ádám Szalai e Zoltán Stieber e vola in testa al suo raggruppamento.

L’Austria mette subito i brividi all’Ungheria, David Alaba indovina un gran tiro dalla distanza su cui Gábor Király è battuto: l’esperto portiere, il primo a giocare a 40 anni la fase finale di un Europeo, è comunque salvato dal palo. Il giocatore del Bayern Monaco è protagonista di un ottimo avvio e calcia ancora in porta, ma stavolta il numero 1 dell’Haladás risponde presente.

Zlatko Junuzović, toccato duro, va di nuovo al tiro dopo la mezzora, sull’assist di Marc Janko, ma anche in questa circostanza Király sventa la minaccia. La nazionale di Koller insiste, Marko Arnautović e Junuzović combinano alla grande prima del tiro di Martin Harnik, che però spreca tutto.

Prima dell’intervallo arriva la risposta dell’Ungheria: Balázs Dzsudzsák è servito bene da László Kleinheisler, ma il capitano “strozza” troppo il tiro e il pallone sfila a lato. I magiari escono meglio dai blocchi nella ripresa e vanno alla conclusione con Zoltán Gera e ancora Dzsudzsák, poi al 62’ la partita si sblocca. Szalai combina con alla grande con Kleinheisler e solo davanti a Robert Almer non sbaglia.

Per l’Austria piove sul bagnato, perché poco dopo la nazionale di Koller resta in dieci per l’espulsione (doppia ammonizione) di Aleksandar Dragović. Così, dopo una girandola di sostituzioni, a tre minuti dalla fine arriva il gol della sicurezza per l’Ungheria. A realizzarlo è Zoltán Stieber, che servito da Tamás Priskin scavalca Almer con un bellissimo tocco sotto.

L’Ungheria vince e vola al momento in testa al Gruppo F.

Migliore in campo: László Kleinheisler

Ultimo aggiornamento: 14/07/16 20.12CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000448/match=2017960/postmatch/report/index.html#lungheria+torna+sulla+ribalta+punti

Formazioni

Austria

Austria

Ungheria

Ungheria

1
AlmerRobert Almer (PO)
1
KirályGábor Király (PO)
3
DragovićAleksandar Dragović
Yellow Card33
Red Card66
2
LangÁdám Lang
4
HintereggerMartin Hinteregger
4
KádárTamás Kádár
5
FuchsChristian Fuchs (C)
5
FiolaAttila Fiola
7
ArnautovićMarko Arnautović
7
DzsudzsákBalázs Dzsudzsák (C)
8
AlabaDavid Alaba
8
A. NagyÁdám Nagy
10
JunuzovićZlatko Junuzović
Substitution59
9
SzalaiÁdám Szalai
Goal62
Substitution69
11
HarnikMartin Harnik
Substitution77
10
GeraZoltán Gera
14
BaumgartlingerJulian Baumgartlinger
11
NémethKrisztián Németh
Yellow Card80
Substitution89
17
KleinFlorian Klein
15
Kleinheisler László Kleinheisler
Substitution80
21
JankoMarc Janko
Substitution65
20
GuzmicsRichárd Guzmics

sostituti

12
LindnerHeinz Lindner (PO)
12
DibuszDénes Dibusz (PO)
23
ÖzcanRamazan Özcan (PO)
22
GulácsiPéter Gulácsi (PO)
2
GaricsGyörgy Garics
3
KorhutMihály Korhut
6
IlsankerStefan Ilsanker
6
ElekÁkos Elek
9
OkotieRubin Okotie
Substitution65
13
BödeDániel Böde
13
SuttnerMarkus Suttner
14
LovrencsicsGergő Lovrencsics
15
PrödlSebastian Prödl
16
PintérÁdám Pintér
Substitution89
16
WimmerKevin Wimmer
17
NikolićNemanja Nikolić
18
SchöpfAlessandro Schöpf
Substitution77
18
StieberZoltán Stieber
Substitution80
Goal87
19
HinterseerLukas Hinterseer
19
PriskinTamás Priskin
Substitution69
20
SabitzerMarcel Sabitzer
Substitution59
21
BeseBarnabás Bese
22
JantscherJakob Jantscher
23
JuhászRoland Juhász

Allenatore

Marcel Koller (SUI) Bernd Storck (GER)

Arbitro

Clément Turpin (FRA)

Assistenti

Frédéric Cano (FRA), Nicolas Danos (FRA)

Quarto arbitro

Jesús Gil Manzano (ESP)

Assistenti arbitrali aggiunti

Benoît Bastien (FRA), Fredy Fautrel (FRA)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione