Il sito ufficiale del calcio europeo

Un Galles da applausi conquista il primo posto

Pubblicato: Lunedì, 20 giugno 2016, 23.02CET
Russia-Galles 0-3
Ai gol nei primi venti minuti di Aaron Ramsey e Neil Taylor segue il sigillo di Bale nella ripresa: la nazionale di Chris Coleman vince il Gruppo B e manda a casa la Russia. 
Un Galles da applausi conquista il primo posto
Neil Taylor del Galles festeggia con Aaron Ramsey dopo il secondo gol nel corso della sfida contro la Russia a UEFA EURO 2016 ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

RussiaGalles

Gol segnati0
3
Possesso (%)48
 
52
Tiri totali13
 
19
in porta2
 
11
fuori7
 
5
Bloccati4
 
3
sui legni0
 
0
Calci d'angolo4
 
5
Fuorigioco1
 
3
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi9
 
7
Falli subiti7
 
9

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 16/06/2017 10:40 CET
SSI Err
Pubblicato: Lunedì, 20 giugno 2016, 23.02CET

Un Galles da applausi conquista il primo posto

Russia-Galles 0-3
Ai gol nei primi venti minuti di Aaron Ramsey e Neil Taylor segue il sigillo di Bale nella ripresa: la nazionale di Chris Coleman vince il Gruppo B e manda a casa la Russia. 

Contenuti attinenti

Il Galles, alla prima partecipazione alla fase finale, approda in grande stile agli ottavi di UEFA EURO 2016. A Tolosa, la nazionale di Chris Coleman affonda con un autoritario 3-0 la Russia e vince addirittura il Gruppo B, costringendo la nazionale di Leonid Slutsky a tornare a casa.

Nessuna squadra in Francia era uscita così rapidamente dai “blocchi” come il Galles nelle prime due partite. La nazionale di Coleman si ripete anche allo Stadium de Toulouse, con Gareth Bale che costringe subito Igor Akinfeev a una grande parata. Bisogna comunque aspettare appena undici minuti per il vantaggio. Joe Allen serve un pallone perfetto ad Aaron Ramsey, il talento dell’Arsenal elude la trappola del fuorigioco e scavalca Akinfeev con un bellissimo pallonetto.

I tifosi del Galles esultano e dopo nove minuti possono di nuovo scatenarsi. Neil Taylor, che se si esclude la Nation League (la quinta serie inglese) sei anni fa non aveva mai segnato, è messo in movimento da un passaggio deviato di Bale e batte di nuovo Akinfeev, al secondo tentativo.

La squadra di Coleman è padrona del campo e potrebbe bussare per la terza volta prima dell’intervallo: il portiere della Russia, però, è questa volta reattivo e ferma Sam Vokes, preferito ad Hal Robson-Kanu e Jonathan Williams per fare coppia con Bale.

Nell’intervallo Leonid Slutski, Ct dei russi, cambia i gemelli Berezutski – davvero da dimenticare il loro 34esimo compleanno – con Aleksei che prende il posto di Vasili. Ma non è serata per la Russia, che non riesce ad arginare l’ondata gallese: Bale, dopo 21 minuti della ripresa, fa tris con un preciso colpo di esterno sinistro.

Il sigillo del fuoriclasse del Real Madrid chiude ogni discorso: con l’Inghilterra fermata sul pari dalla Slovacchia, la nazionale di Coleman vince il Gruppo B; anzi, per parafrasare il coro dei suoi tifosi, vola "top of the league" (al comando della classifica).

Migliore in campo: Aaron Ramsey 

Ultimo aggiornamento: 14/07/16 19.23CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000448/match=2017896/postmatch/report/index.html#un+galles+applausi+conquista+primo+posto

Formazioni

Russia

Russia

Galles

Galles

1
AkinfeevIgor Akinfeev (PO)
1
HennesseyWayne Hennessey (PO)
3
SmolnikovIgor Smolnikov
2
GunterChris Gunter
4
IgnashevichSergei Ignashevich
3
N. TaylorNeil Taylor
Goal20
8
GlushakovDenis Glushakov
4
DaviesBen Davies
9
KokorinAleksandr Kokorin
5
ChesterJames Chester
10
SmolovFedor Smolov
Substitution70
6
A. WilliamsAshley Williams (C)
11
MamaevPavel Mamaev
Yellow Card64
7
AllenJoe Allen
Substitution74
14
V. BerezutskiVasili Berezutski
Substitution46
10
RamseyAaron Ramsey
Goal11
15
ShirokovRoman Shirokov (C)
Substitution52
11
BaleGareth Bale
Goal67
Substitution83
22
DzyubaArtem Dzyuba
16
LedleyJoe Ledley
Substitution76
23
D. KombarovDmitri Kombarov
18
VokesSam Vokes
Yellow Card16

sostituti

12
LodyginYuri Lodygin (PO)
12
O. Fôn WilliamsOwain Fôn Williams (PO)
16
GuilhermeGuilherme (PO)
21
WardDanny Ward (PO)
2
ShishkinRoman Shishkin
8
KingAndy King
Substitution76
5
NeustädterRoman Neustädter
9
Robson-KanuHal Robson-Kanu
6
A. BerezutskiAleksei Berezutski
Substitution46
13
G. WilliamsGeorge Williams
7
YusupovArtur Yusupov
14
EdwardsDavid Edwards
Substitution74
13
GolovinAleksandr Golovin
Substitution52
15
RichardsJazz Richards
17
ShatovOleg Shatov
17
CotterillDavid Cotterill
18
IvanovOleg Ivanov
19
CollinsJames Collins
19
SamedovAleksandr Samedov
Substitution70
20
J. WilliamsJonathan Williams
20
TorbinskiDmitri Torbinski
22
VaughanDavid Vaughan
21
SchennikovGeorgi Schennikov
23
ChurchSimon Church
Substitution83

Allenatore

Leonid Slutski (RUS) Chris Coleman (WAL)

Arbitro

Jonas Eriksson (SWE)

Assistenti

Mathias Klasenius (SWE), Daniel Wärnmark (SWE)

Quarto arbitro

Daniele Orsato (ITA)

Assistenti arbitrali aggiunti

Stefan Johannesson (SWE), Markus Strömbergsson (SWE)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione