Il sito ufficiale del calcio europeo

Repubblica Ceca, super rimonta alla Croazia

Pubblicato: Venerdì, 17 giugno 2016, 19.11CET
Repubblica Ceca-Croazia 2-2
La nazionale di Čačić va avanti di due gol, realizzati da Perišić e Rakitić, ma è raggiunta da un rigore nel recupero: a Saint-étienne finisce in parità.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

Repubblica CecaCroazia

Gol segnati2
 
2
Possesso (%)44
 
56
Tiri totali7
 
19
in porta4
 
6
fuori0
8
Bloccati3
 
5
sui legni0
 
0
Calci d'angolo2
 
11
Fuorigioco1
 
0
Cartellini gialli1
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi15
 
13
Falli subiti12
 
15

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 16/06/2017 10:40 CET
SSI Err
Pubblicato: Venerdì, 17 giugno 2016, 19.11CET

Repubblica Ceca, super rimonta alla Croazia

Repubblica Ceca-Croazia 2-2
La nazionale di Čačić va avanti di due gol, realizzati da Perišić e Rakitić, ma è raggiunta da un rigore nel recupero: a Saint-étienne finisce in parità.

  • Ivan Perišić e Ivan Rakitić portano la Croazia sul 2-0 dopo 59 minuti
  • Milan Škoda, entrato dalla panchina, dimezza lo svantaggio dopo che la Croazia perde Luka Modrić per problemi fisici
  • Escluso dalla formazione titolare, Tomáš Necid firma il pareggio con un rigore a tempo scaduto
  • I prossimi incontri del Gruppo D, 21 giugno: Repubblica-Turchia, Croazia-Spagna
  • Tutto il prepartita, le azioni e le dichiarazioni in tempo reale su EURO2016.com 

La Repubblica Ceca rimonta due gol alla Croazia e nega alla nazionale di Ante Čačić la qualificazione agli ottavi di UEFA EURO 2016 con una giornata d’anticipo: allo Stade Geoffroy Guichard di Saint-étienne la sfida finisce 2-2.

La Repubblica Ceca soffre in avvio e dopo un paio di minuti Petr Čech è costretto a rifugiarsi in angolo, poi la nazionale di Ante Čačić va alla conclusione anche con Milan Badelj, ma il centrocampista della Fiorentina non trova lo specchio della porta avversaria. La Croazia insiste, Čech si salva come può su Mario Mandžukić, poi lo stesso attaccante della Juventus serve Perišić che davanti al portiere dell’Arsenal non riesce a impattare il pallone.

Le azioni sono tutte della nazionale di Čačić, che punge ancora con Perišić e Ivan Rakitić; al minuto 37 arriva il meritato vantaggio. Il gol lo firma proprio l’interista Perišić, che si porta il pallone sul sinistro e fa secco il portiere avversario in diagonale. La Croazia ha un’altra chance prima dell’intervallo, ma Domagoj Vida e Vedran Ćorluka si ostacolano in area e la deviazione del difensore della Dinamo Kiev termina sul fondo.

Nella ripresa si riparte con la Croazia all’attacco, che conclude di nuovo con Rakitić. La Repubblica Ceca si fa finalmente notare con Pavel Kadeřábek, che però complice una deviazione manda in fallo laterale, mentre Danijel Subašić si oppone a un tentativo di Ladislav Krejčí.

Dopo dodici minuti la Croazia raddoppia. Rakitić si presenta solo davanti a Čech e il centrocampista del Barcellona scavalca l’estremo difensore dell’Arsenal con un tocco di classe. Il match sembra in ghiaccio, Čačić richiama Luka Modrić, infortunato, e getta nella mischia Mateo Kovačić. Mandžukić va vicinissimo al tris, poi cambia anche Vrba: fuori Jiří Skalák e David Lafata, dentro Josef Šural e Milan Škoda.

Ed è proprio quest’ultimo, a quattordici minuti dalla fine, a riaprire la partita. L’attaccante dello Slavia Praga, infatti, fa centro di testa sul cross di esterno di Tomáš Rosický. Marcelo Brozović portrebbe rimettere a distanza di sicurezza la Croazia ma non ha fortuna, ma a quattro minuti dalla fine Vrba azzecca un’altra mossa: Tomáš Necid, infatti, prende il posto di Jaroslav Plašil.

Nel recupero un mani di Vida procura un rigore alla Repubblica Ceca: proprio Necid trasforma e firma l’incredibile pareggio.

Migliore in campo: Ivan Rakitić

Ultimo aggiornamento: 14/07/16 19.59CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000448/match=2017892/postmatch/report/index.html#repubblica+ceca+super+rimonta+alla+croazia

Formazioni

Repubblica Ceca

Repubblica Ceca

Croazia

Croazia

1
ČechPetr Čech (PO)
23
SubašićDanijel Subašić (PO)
2
KadeřábekPavel Kadeřábek
3
StrinićIvan Strinić
Substitution90+1
5
HubníkRoman Hubník
4
PerišićIvan Perišić
Goal37
6
SivokTomáš Sivok
Yellow Card72
5
ĆorlukaVedran Ćorluka
8
LimberskýDavid Limberský
7
RakitićIvan Rakitić
Goal59
Substitution90+2
10
RosickýTomáš Rosický (C)
10
ModrićLuka Modrić
Substitution62
13
PlašilJaroslav Plašil
Substitution86
11
SrnaDarijo Srna (C)
19
KrejčíLadislav Krejčí
14
BrozovićMarcelo Brozović
Yellow Card74
20
SkalákJiří Skalák
Substitution67
17
MandžukićMario Mandžukić
21
LafataDavid Lafata
Substitution67
19
BadeljMilan Badelj
Yellow Card14
22
DaridaVladimír Darida
21
VidaDomagoj Vida
Yellow Card88

sostituti

16
VaclíkTomáš Vaclík (PO)
1
VargićIvan Vargić (PO)
23
KoubekTomáš Koubek (PO)
12
KalinićLovre Kalinić (PO)
3
KadlecMichal Kadlec
2
VrsaljkoŠime Vrsaljko
Substitution90+1
4
Gebre SelassieTheodor Gebre Selassie
6
JedvajTin Jedvaj
7
NecidTomáš Necid
Substitution86
Goal89
8
KovačićMateo Kovačić
Substitution62
9
DočkalBořek Dočkal
9
KramarićAndrej Kramarić
11
PudilDaniel Pudil
13
SchildenfeldGordon Schildenfeld
Substitution90+2
12
ŠkodaMilan Škoda
Substitution67
Goal76
15
RogMarko Rog
14
KolářDaniel Kolář
16
N. KalinićNikola Kalinić
15
PavelkaDavid Pavelka
18
ĆorićAnte Ćorić
17
SuchýMarek Suchý
20
PjacaMarko Pjaca
18
ŠuralJosef Šural
Substitution67
22
ČopDuje Čop

Allenatore

Pavel Vrba (CZE) Ante Čačić (CRO)

Arbitro

Mark Clattenburg (ENG)

Assistenti

Simon Beck (ENG), Jake Collin (ENG)

Quarto arbitro

Tasos Sidiropoulos (GRE)

Assistenti arbitrali aggiunti

Anthony Taylor (ENG), Andre Marriner (ENG)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione