Il sito ufficiale del calcio europeo

Debutto da sogno per il Galles, Slovacchia ko

Pubblicato: Sabato, 11 giugno 2016, 19.06CET
Galles - Slovacchia 2-1
Nella sfida tra esordienti, la nazionale di Coleman ha la meglio di misura: Duda risponde alla punizione di Bale, decide il neo-entrato Robson Kanu.
 
Debutto da sogno per il Galles, Slovacchia ko
Il Galles ha battuto di misura la Slovacchia nel suo esordio a UEFA EURO 2016 ©Getty Images

Statistiche partite

GallesSlovacchia

Gol segnati2
 
1
Possesso (%)44
 
56
Tiri totali11
 
13
in porta8
 
2
fuori3
 
7
Bloccati0
4
sui legni0
1
Calci d'angolo2
 
3
Fuorigioco0
3
Cartellini gialli0
5
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi17
 
16
Falli subiti16
 
16

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 17/11/2017 10:11 CET
SSI Err
Pubblicato: Sabato, 11 giugno 2016, 19.06CET

Debutto da sogno per il Galles, Slovacchia ko

Galles - Slovacchia 2-1
Nella sfida tra esordienti, la nazionale di Coleman ha la meglio di misura: Duda risponde alla punizione di Bale, decide il neo-entrato Robson Kanu.
 

  • Nella sfida tra esordienti, il Galles piega di misura la Slovacchia e conquista i primi tre punti nel Gruppo B
  • Il portiere titolare del Galles, Wayne Hennessey, costretto a dare forfait prima del calcio d'inizio per un infortunio alla schiena; Danny Ward colleziona la terza presenza
  • Gareth Bale sblocca il risultato in apertura su punizione, il pareggio arriva nella ripresa per merito di Ondrej Duda
  • Il gol decisivo porta la firma di Hal Robson-Kanu. Prossime partite del Gruppo B, 15 giugno: Russia-Slovacchia, 16 giugno: Inghilterra-Galles
  • Tutto il prepartita, le azioni e i commenti in tempo reale su UEFA.com

Il Galles piega di misura la Slovacchia e ottiene un’entusiasmante vittoria nel suo esordio a UEFA EURO 2016. A Bordeaux, nella gara inaugurale del Gruppo B, i “Dragons” vincono 2-1 grazie al gol decisivo del neo-entrato Hal Robson-Kanu, dopo il “botta-e-risposta” tra Gareth Bale e Ondrej Duda.

La prima occasione della partita capita a Marek Hamšík: il giocatore del Napoli salta tutti, supera Danny Ward con il sinistro ma arriva Ben Davies che con un intervento sulla linea nega il gol alla Slovacchia. Il Galles reagisce con Joe Allen, che però non riesce a trovare lo spunto decisivo.

Al 10’, però, la nazionale di Chris Coleman sblocca il risultato. Il gol lo firma uno dei giocatori più attesi, Bale, che con una punizione a effetto sorprende Matúš Kozáčik. I ragazzi di Ján Kozák reagiscono, Vladimír Weiss e Juraj Kucka vanno alla conclusione ma la loro mira non mette in apprensione la retroguardia avversaria.

Prima dell’intervento è Martin Škrtel, difensore del Liverpool, a non arrivare di testa sul delizioso cross di Hamšík, con il pallone che si perde a lato. La ripresa si apre con la Slovacchia ancora in avanti alla ricerca del pareggio, Róbert Mak ha una grandissima occasione ma il centrocampista del PAOK Salonicco spara alto.

Il Galles non sta comunque a guardare, tutt’altro. Bale sfiora il raddoppio con un imperioso stacco sul centro di Allen, con Kozáčik che questa volta compie un intervento super. Ján Kozák decide i primi cambi: fuori Michal Ďuriš e Patrik Hrošovský, dentro Adam Nemec e Duda. E’ proprio quest’ultimo a trovare il pareggio con un preciso sinistro che non dà scampo a Ward.

La nazionale di Coleman accusa il colpo, ma sfiora il vantaggio con Aaron Ramsey: il centrocampista dell’Arsenal mette alto di testa da due passi, sull’ottimo cross di Hal Robson-Kanu. A nove minuti dalla fine, però, è lo stesso attaccante del Reading - anche lui entrato a gare iniziata - a trovare quello che sarà il gol-vittoria, con un sinistro sporco che ruba il tempo al portiere avversario.

L’ultimo brivido lo crea Nemec, ma le speranze di pareggio si infrangono sul legno colpito dall’attaccante del Willem II. Il Galles esulta, anche se Bale in contropiede fallisce il tris: per una squadra esordiente, è una “prima” niente male…

Migliore in campo: Joe Allen (Galles)

Ultimo aggiornamento: 15/07/16 22.02CET

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2016/matches/round=2000448/match=2017880/postmatch/report/index.html#debutto+sogno+galles+slovacchia

Formazioni

Galles

Galles

Slovacchia

Slovacchia

21
WardDanny Ward (PO)
23
KozáčikMatúš Kozáčik (PO)
2
GunterChris Gunter
2
PekaríkPeter Pekarík
3
N. TaylorNeil Taylor
3
ŠkrtelMartin Škrtel (C)
Yellow Card90+2
4
DaviesBen Davies
4
ĎuricaJán Ďurica
5
ChesterJames Chester
7
WeissVladimír Weiss
Yellow Card80
Substitution83
6
A. WilliamsAshley Williams (C)
13
HrošovskýPatrik Hrošovský
Yellow Card31
Substitution60
7
AllenJoe Allen
17
HamšíkMarek Hamšík
10
RamseyAaron Ramsey
Substitution88
18
ŠventoDušan Švento
11
BaleGareth Bale
Goal10
19
KuckaJuraj Kucka
Yellow Card83
14
EdwardsDavid Edwards
Substitution69
20
MakRóbert Mak
Yellow Card78
20
J. WilliamsJonathan Williams
Substitution71
21
ĎurišMichal Ďuriš
Substitution59

sostituti

1
HennesseyWayne Hennessey (PO)
1
MuchaJán Mucha (PO)
12
O. Fôn WilliamsOwain Fôn Williams (PO)
12
NovotaJán Novota (PO)
8
KingAndy King
5
GyömberNorbert Gyömber
9
Robson-KanuHal Robson-Kanu
Substitution71
Goal81
6
GregušJán Greguš
13
G. WilliamsGeorge Williams
8
DudaOndrej Duda
Substitution60
Goal61
15
RichardsJazz Richards
Substitution88
9
ŠestákStanislav Šesták
16
LedleyJoe Ledley
Substitution69
10
StochMiroslav Stoch
Substitution83
17
CotterillDavid Cotterill
11
NemecAdam Nemec
Substitution59
18
VokesSam Vokes
14
ŠkriniarMilan Škriniar
19
CollinsJames Collins
15
HubočanTomáš Hubočan
22
VaughanDavid Vaughan
16
SalátaKornel Saláta
23
ChurchSimon Church
22
PečovskýViktor Pečovský

Allenatore

Chris Coleman (WAL) Ján Kozák (SVK)

Arbitro

Svein Oddvar Moen (NOR)

Assistenti

Kim Thomas Haglund (NOR), Frank Andås (NOR)

Quarto arbitro

Aleksei Kulbakov (BLR)

Assistenti arbitrali aggiunti

Ken Henry Johnsen (NOR), Svein-Erik Edvartsen (NOR)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione