Il sito ufficiale del calcio europeo

Trezeguet il golden-boy della Francia nel 2000

David Trezeguet, uno degli unici due calciatori ad aver segnato un golden gol in finale ai Campionati Europei UEFA ricorda le emozioni vissute nei Paesi Bassi.
Trezeguet il golden-boy della Francia nel 2000
Trezeguet esulta dopo aver segnato il golden gol in finale ©Getty Images

Trezeguet il golden-boy della Francia nel 2000

David Trezeguet, uno degli unici due calciatori ad aver segnato un golden gol in finale ai Campionati Europei UEFA ricorda le emozioni vissute nei Paesi Bassi.

Nonostante abbia avuto una vita breve, il golden gol ha consentito a due calciatori di vincere un Campionato Europeo UEFA: Oliver Bierhoff e David Trezeguet. La Francia diventava la prima squadra campione del mondo in carica ad aggiudicarsi il titolo continentale a UEFA EURO 2000 grazie al gol ai tempi supplementari di Trezeguet contro l'Italia, in quella che l’attaccante considera una delle migliori edizioni di sempre del torneo.

I ricordi di UEFA EURO 2000...
I miei ricordi iniziano con la finale contro l’Italia, in cui ho avuto la fortuna di segnare un gol decisivo. Ma tutto il torneo fu giocato ad altissimi livelli e l’organizzazione in Olanda e Belgio fu impeccabile. Sapevamo di avere i mezzi per vincere il torneo e giocammo un buon calcio. Ci eravamo preparati e allenati al meglio e la vittoria fu il giusto premio.

Il difficile percorso verso la finale ...
Ci sono state tre partite fondamentali. La prima è stata la gara di apertura contro la Danimarca, perché abbiamo capito l'importanza di iniziare il torneo vincendo. Poi la semifinale contro il Portogallo che si è rivelata difficile ma siamo riusciti a vincere grazie ad un calcio di rigore. Infine la finale contro l'Italia che è stata giocata con grande intensità. Fortunatamente abbiamo trovato il modo di vincere tutte queste partite cruciali.

La finale... 
È stata una partita molto difficile. L’Italia passò in vantaggio e capimmo subito che non sarebbe stato facile batterla. Tatticamente era molto ben messa in campo, come tutte le squadre del campionato italiano. Il nostro Ct, Roger Lemerre, finì la gara con quattro punte. Riuscimmo a pareggiare al 93' e a segnare il golden gol ai supplementari che decise il torneo.

La forza mentale della Francia...
Abbiamo terminato la partita sentendoci più forti dell'Italia e il gol del pareggio ci ha dato ancora più voglia di vincere. Penso che l'Italia fosse più stanca. Sapevamo di doverci concentrare sulle nostre qualità e i nostri punti di forza, e abbiamo colto la nostra opportunità.

I golden gol...
L’azione partì da Robert Pirès sulla sinistra. Si liberò di Fabio Cannavaro e conquistò la linea di fondo. Da lì mise in mezzo e io conclusi di controbalzo dal dischetto. La palla entrò in rete e la Francia fu la prima squadra a diventare campione d’Europa dopo aver conquistato il titolo mondiale. Fu un grande evento per tutto il paese.

Tutta la mia forza era in quel tiro. Era stato un campionato difficile perché avevo sperato di avere un ruolo di primo piano. Inizialmente ho provato felicità per i miei compagni di squadra, poi per la mia famiglia; infine per me stesso. Avevamo sognato di diventare campioni del mondo e d'Europa. E' stata una soddisfazione immensa in quel momento, una soddisfazione che porto ancora oggi con me. 

Ultimo aggiornamento: 15/05/12 14.31CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
  • SSI Err
Profili squadre

http://it.uefa.com/uefaeuro/season=2000/history-maker/index.html#trezeguet+trionfo+2000

 

Risultato finale

La finale - 02/07/2000
Francia2-1Italia
 
  • Francia Vince al Golden Gol
  • Stadio: Stadion Feijenoord
  • Posto: Rotterdam (NED)
Semifinaliste
Olanda
Portogallo