L'uno-due di Ben Yedder stende il Manchester United

Wissam Ben Yedder segna due gol nel giro di pochi minuti e regala al Siviglia il successo in casa del Manchester United e un posto ai quarti di finale.

An error occurred while playing the video

message

Next video

Il Siviglia si qualifica per la seconda volta nella sua storia per i quarti di finale di Coppa dei Campioni vincendo 2-1 contro il Manchester United a Old Trafford.

La doppia sfida rimane senza reti fino alla parte finale del secondo tempo della gara di ritorno, ma a sbloccarla ci pensa Wissam Ben Yedder con un tiro di precisione due minuti dopo essere stato gettato nella mischia da Vincenzo Montella. Poco dopo lo stesso attaccante beffa ancora David de Gea di testa.

Il Manchester United accorcia le distanze con una conclusione in acrobazia di Romelu Lukaku, ma per i Red Devils è troppo tardi nonostante la pressione finale. Anzi, è De Gea a negare la tripletta a Ben Yedder in pieno recupero. Niente che possa rovinare la festa del Siviglia per un risultato atteso da ben 60 anni.

Il tiro di Ben Yedder che sblocca il risultato
Il tiro di Ben Yedder che sblocca il risultato©Getty Images

Giocatore chiave: Wissam Ben Yedder (Siviglia)

Ben Yedder riceve applausi per i gol, ma il suo approccio merita altrettanti complimenti. Relegato in panchina, la reazione è spettacolare. L'ennesima conferma del suo valore. Che bel dilemma per Montella! Potrà rinunciare ancora a un attaccante così nei quarti?

La disperazione del Manchester United
La disperazione del Manchester United©AFP/Getty Images

Le statistiche

  • Il Siviglia ha giocato i quarti di finale solo nel 1958, perdendo poi 10-2 contro il Real Madrid
  • Ben Yedder ha segnato otto gol in sette partite di #UCL questa stagione
  • Per lo United prima sconfitta interna dall'ultima gara di Sir Alex Ferguson in #UCL
In alto