La Juve in cerca di punti preziosi contro lo Sporting

Juventus e Sporting sperano entrambe di non perdere terreno sul Barcellona, capolista del Gruppo D.

La Juventus festeggia la vittoria della seconda giornata
La Juventus festeggia la vittoria della seconda giornata ©AFP/Getty Images

Nella prima sfida in assoluto tra Juventus e Sporting Clube de Portugal, le due squadre hanno la possibilità di rilanciarsi nella corsa alla qualificazione del Gruppo D, guidato dalla capolista FC Barcellona.

• Le due squadre sono ferme a tre punti dopo aver vinto entrambe una partita contro l'Olympiacos e perso l'altra con il Barça, e distano tre punti dal primo posto occupato proprio dai catalani. I pronostici sono tutti a sfavore dello Sporting che non ha mai vinto in Italia.

Statistiche

Juventus
• La vittoria per 2-0 nell'ultima giornata contro l'Olympiacos FC ha mantenuto intatta la striscia di imbattibilità interna dei Bianconeri in competizioni UEFA che dura da 24 partite (V15 P9); l'ultima sconfitta risale infatti al 2-0 contro l'FC Bayern München dell'aprile 2013.

• Nei 13 precedenti contro squadre portoghesi, la Juventus ha un bilancio di V7 P2 S4 (V4 P1 S1 in casa). Le quattro sconfitte sono tutte maturate contro l'SL Benfica.

• L'unica sconfitta interna dei Bianconeri contro una squadra del Portogallo risale al primo incrocio contro una portoghese, ovvero quando il Benfica vinse 1-0 a Torino nel ritorno della semifinale di Coppa dei Campioni 1967/68 (3-0 complessivo).

• La Juventus ha avuto la meglio su un avversario del Portogallo negli ottavi di finale della passata stagione, quando ha battuto l'FC Porto complessivamente per 3-0 (2-0 trasferta, 1-0 in casa).

• La Juventus ha perso la finale della passata stagione per 4-1 contro il Real Madrid CF a Cardiff. I Bianconeri sono stati battuti dall'FC Barcellona per 3-0 alla prima giornata, perdendo così due partite europee consecutive per la prima volta dalla fase a gironi 2014/15. Battendo l'Olympiacos alla seconda giornata ha evitato la terza sconfitta consecutiva, come invece era accaduto in Europa per l'ultima volta nel 1993/94.

• Questa è la 18esima partecipazione alla fase a gironi di UEFA Champions League per la Juve, nonché la sesta consecutiva.

• I campioni d'Italia hanno raggiunto la fase a eliminazione diretta nelle ultime tre edizioni, dopo il terzo posto nel girone del 2013/14.

Sporting
• Lo Sporting non affronta una formazione italiana da sei anni, ovvero dal doppio confronto contro l'SS Lazio nella fase a gironi di UEFA Europa League 2011/12 (2-1 in casa, 0-2 fuori casa).

• Con quella sconfitta a Roma, il bilancio dello Sporting in trasferta contro squadre italiane è di V0 P3 S10. Complessivamente è invece V5 P10 S12.

• Battuto 1-0 in casa dal Barcellona nell'ultima partita della fase a gironi, lo Sporting aveva vinto 3-2 in trasferta contro l'Olympiacos nella prima giornata, in quella che è stata appena la terza vittoria nelle ultime 24 trasferte europee (P5 S16). Quella è stata la prima vittoria in trasferta nella competizione vera e propria dall'1-0 in casa dell'FC Basel 1893 risalente al 9 dicembre 2008. In seguito il club portoghese ha avuto un bilancio di un pareggio e sei sconfitte, con una striscia di cinque sconfitte consecutive interrotta dalla vittoria sull'Olympiacos (comprese le tre sconfitte nelle tre trasferte della passata edizione della fase a gironi).

• Il club portoghese ha vinto complessivamente per 5-1 contro i rumeni dell'FCSB negli spareggi in virtù dello 0-0 interno e del 5-1 a Bucarest. Quella vittoria in Romania ha interrotto la striscia di quattro sconfitte consecutive dello Sporting in trasferte europee.

• Lo Sporting è alla terza partecipazione alla fase a gironi in quattro anni. Nel 2016/17 la formazione portoghese è arrivata quarta dietro Borussia Dortmund, Real Madrid CF e Legia Warszawa.

• Lo Sporting si è qualificato in virtù del terzo posto nel campionato portoghese 2016/17.

Collegamenti allenatori e giocatori
• Jorge Jesus era l'allenatore del Benfica nella vittoria contro la Juve nella semifinale di UEFA Europa League 2013/14 (2-1 in casa, 0-0 fuori casa).

• Nell'unica altra partita contro una squadra italiana, Jorge Jesus ha perso 1-0 contro l'AC Milan nella fase a gironi di Coppa UEFA 2008/09 da allenatore dell'SC Braga.

• Jérémy Mathieu vestiva la maglia del Barcellona quando la squadra catalana è stata battuta 3-0 in casa della Juventus nell'andata dei quarti di finale della passata stagione. Era invece subentrato dalla panchina nella vittoria per 3-1 nella finale di UEFA Champions League del 2015.

• Alex Sandro ha giocato in Portogallo col Porto dal 2011 al 2015; il suo bilancio contro lo Sporting è di V4 P3 S1.

• Rui Patrício e William Carvalho erano nel Portogallo che ha battuto per 1-0 la Francia di Blaise Matuidi nella finale di UEFA EURO 2016.

• Rui Patrício e William Carvalho hanno anche avuto la meglio su Marko Pjaca e Mario Mandžukić quando il Portogallo ha battuto 1-0 la Croazia negli ottavi di finale. Wojciech Szczęsny è rimasto in panchina quando il Portogallo ha battuto la Polonia ai rigori nei quarti di finale.

• Giorgio Chiellini, Andrea Barzagli e Claudio Marchisio erano in campo quando l'Italia ha battuto l'Uruguay di Sebastiano Coates nell'amichevole del 7 giugno.

• Chiellini ha segnato il gol dell'Italia nel pareggio per 1-1 contro l'ERJ Macedonia, che ha schierato Stefan Ristovski, il 6 ottobre

• Stephan Lichtsteiner ha giocato nella vittoria della Svizzera sul Portogallo per 2-0 nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA del 2018 del 6 settembre 2016; Rui Patrício e William Carvalho erano invece in campo per gli ospiti.

• I portoghesi Rui Patrício e Carvalho hanno sconfitto 2-0 la Svizzera di Lichtsteiner il 10 ottobre nel successo che ha garantito al Portogallo un posto alla Coppa del Mondo FIFA 2018.

• Benedikt Höwedes è andato in gol nella vittoria interna per 4-3 dell'FC Schalke 04 contro lo Sporting nella fase a gironi di UEFA Champions League del 2014/15, e ha anche giocato nella sconfitta per 4-2 a Lisbona.

• Hanno giocato in Italia:
Cristiano Piccini (ACF Fiorentina 2010/11, Carrarese Calcio 2011/12, Spezia Calcio 2012/13, AS Livorno Calcio 2013/14)
Seydou Doumbia (AS Roma 2014/15)
Bruno Fernandes (Novara 2012/13, Udinese Calcio 2013–16, UC Sampdoria 2016/17)
Stefan Ristovski (Parma FC 2010–15, FC Crotone 2011/12, Frosinone Calcio 2012, AS Bari 2012/13, US Latina Calcio 2013/14, 2015)

• Hanno giocato insieme:
Miralem Pjanić e Seydou Doumbia (Roma 2014/15)
Fábio Coentrão e Sami Khedira (Real Madrid 2011–15) Gonzalo Higuaín (2011–13)
Jonathan Silva e Rodrigo Bentancur (CA Boca Juniors 2016/17)
Douglas Costa e Bruno César (Grêmio FBPA 2008)

• Compagni in nazionale:
Jérémy Mathieu e Blaise Matuidi (Francia)
Paulo Dybala, Gonzalo Higuaín e Marcos Acuña (Argentina)

Statistiche della partita

Juventus
• Dybala ha sbagliato un rigore nel recupero contro la Lazio sabato, con la Juve che ha perso 2-1 in casa: è la prima sconfitta casalinga dei Bianconeri da agosto 2015.

• La serie di vittorie consecutive della Juventus in Serie A si è fermata a quota otto (sei in questa stagione) con il 2-2 contro l’Atalanta BC dell’1 ottobre, nonostante i bianconeri fossero in vantaggio di due gol dopo 24 minuti.

• Contro l’Atalanta, Federico Bernardeschi ha segnato il suo primo gol in bianconero.

• Chiellini ha aperto le marcature nell’1-1 tra Italia ed ERJ Macedonia del 6 ottobre. Barzagli è uscito nell’intervallo per un infortunio alla coscia.

• Il giorno dopo, Matuidi ha segnato il gol dell’1-0 tra Francia e Bulgaria. Quindi, ha giocato l’ultima gara di qualificazione vinta 2-1 sulla Bielorussia che ha suggellato il posto dei transalpini alla Coppa del Mondo FIFA 2018.

• Mattia De Sciglio (fuori dal 12 settembre, gamba) e Claudio Marchisio (fine agosto, ginocchio) sono ancora indisponibili. 

• Höwedes deve ancora esordire con la maglia della Juventus dopo il trasferimento di quest'estate a causa di un infortunio alla coscia subito in allenamento. 

• Miralem Pjanić non gioca dall'infortunio rimediato nel riscaldamento della sfida contro l'Olympiacos.

• Gianluigi Buffon e Dybala sono tra i 30 candidati per il Pallone d'Oro. Il vincitore sarà annunciato a dicembre. 

Sporting
• La sconfitta per 1-0 contro il Barcellona alla seconda giornata rappresenta il primo ko dei lusitani in 14 gare di questa stagione.*

• Lo Sporting ha sconfitto 4-2 l'ARC Oleiros nel terzo turno di Coppa di Portogallo il 12 ottobre, con João Palhinha autore di una doppietta.

• Doumbia non è più sceso in campo dopo essere stato sostituito un minuto dallo scadere del primo tempo alla seconda giornata.

• Marcos Acuña (Argentina), Patrício (Portogallo), Carvalho (Portogallo) e Gelson Martins (Portogallo) sono stati impegnati durante la pausa delle nazionali e le loro squadre si sono qualificate per la Coppa del Mondo.

• L'uruguaiano Sebastián Coates è rimasto in panchina - senza entrare in campo - nelle sfide contro Venezuela (0-0) e Bolivia (4-2).