Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Rostov sorprende il Bayern

Pubblicato: Mercoledì, 23 novembre 2016, 20.15CET
Il Rostov conquista contro i giganti del Bayern Monaco la sua prima vittoria nella fase a gironi: decide la meravigliosa punizione di Christian Noboa.
Il Rostov sorprende il Bayern
Christian Noboa (Rostov) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

RostovBayern

Gol segnati3
 
2
Possesso (%)29
 
71
Tiri totali7
 
23
in porta4
 
10
fuori0
5
Bloccati3
 
8
sui legni0
 
0
Calci d'angolo3
 
7
Fuorigioco0
4
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi9
 
8
Falli subiti8
 
9
Passaggi197
 
701
riusciti130
 
645

Classifiche

Gruppo D

GP.ti
Club Atlético de Madrid Atlético515
FC Bayern München Bayern59
FC Rostov Rostov54
PSV Eindhoven PSV51

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 20/11/2017 15:48 CET
 
Pubblicato: Mercoledì, 23 novembre 2016, 20.15CET

Il Rostov sorprende il Bayern

Il Rostov conquista contro i giganti del Bayern Monaco la sua prima vittoria nella fase a gironi: decide la meravigliosa punizione di Christian Noboa.

Il Rostov centra la sua prima vittoria nella fase a gironi di UEFA Champions League in Russia contro i giganti del Bayern Monaco.

Travolto 5-0 a Monaco di Baviera al suo debutto nella competizione a settembre, il Rostov pareggia i conti allo scadere del primo tempo dopo il gol di Douglas Costa, lesto a capitalizzare al meglio una palla vagante in area di rigore. 

Nella ripresa i russi si portano sul 2-1 con Dmitri Poloz ma la risposta della squadra di Carlo Ancelotti è immediata: il pari è di Juan Bernat su assist di Frank Ribéry. Ma per la terza volta nella gara il Rostov passa avanti: traiettoria perfetta di Noboa con il destro su calcio di punizione dal limite, la palla scavalca la barriera e si insacca alla sinistra di Ulreich.

Giocatore chiave: Christian Noboa (Rostov)
Il centrocampista ecuadoregno si procura il rigore che vale il momentaneo 2-1 del Rostov e successivamente fissa il punteggio sul 3-2 finale con un delizioso calcio di punizione.  

La sagacia tattica di Danilants
Il Rostov è sceso in campo con il 5-3-2: un atteggiamento tattico prudente del tecnico di Ivan Danilants, che tuttavia non ha rinunciato ad attaccare e sfruttare il contropiede. E se la difesa si è rivelata in diverse occasioni impenetrabile, l'attacco non ha fallito le sue opportunità. 

Il 'tradimento' dei big
Carlo Ancelotti ha cambiato molto rispetto al solito, ma sono stati i troppi errori dei titolari a pesare. Il passaggio sbagliato di Costa e l'entrataccia di Boateng sono stati determinanti sui primi due gol del Rostov. Senza dimenticare il fallo ingenuo di Thiago sulla punizione vincente di Noboa.

Ultimo aggiornamento: 24/11/16 9.10CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2017/matches/round=2000783/match=2019360/postmatch/report/index.html#il+rostov+sorprende+bayern

Formazioni

rostov

Rostov

bayern

Bayern

35
DzhanaevSoslan Dzhanaev (PO)
26
UlreichSven Ulreich (PO)
2
KalachevTimofei Kalachev
Substitution87
6
Thiago AlcántaraThiago Alcántara
4
GranatVladimir Granat
Yellow Card30
7
RibéryFranck Ribéry
7
PolozDmitri Poloz
Goal50
Substitution90+3
9
LewandowskiRobert Lewandowski
16
NoboaChristian Noboa
Goal67
11
Douglas CostaDouglas Costa
Goal35
20
AzmounSardar Azmoun
Goal44
Substitution82
13
RafinhaRafinha
23
M. MevljaMiha Mevlja
17
BoatengJérôme Boateng
Yellow Card48
Substitution58
30
KudryashovFedor Kudryashov
18
BernatJuan Bernat
Goal52
44
César NavasCésar Navas
21
LahmPhilipp Lahm (C)
84
GatskanAleksandr Gatskan (C)
Yellow Card57
28
BadstuberHolger Badstuber
89
ErokhinAleksandr Erokhin
35
Renato SanchesRenato Sanches
Substitution73

sostituti

77
MedvedevNikita Medvedev (PO)
22
StarkeTom Starke (PO)
5
TerentyevDenis Terentyev
Substitution87
5
HummelsMats Hummels
Substitution58
6
EzatolahiSaeid Ezatolahi
Substitution90+3
14
Xabi AlonsoXabi Alonso
9
GrigoryevMaksim Grigoryev
Substitution82
25
MüllerThomas Müller
Substitution73
10
DoumbiaMoussa Doumbia
27
AlabaDavid Alaba
19
BayramyanKhoren Bayramyan
32
KimmichJoshua Kimmich
28
PrepeliţăAndrei Prepeliţă
37
GreenJulian Green

Allenatore

Ivan Daniliants (AUT) Carlo Ancelotti (ITA)

Arbitro

Artur Dias (POR)

Assistenti

Rui Tavares (POR), Paulo Soares (POR)

Quarto arbitro

Nuno Pereira (POR)

Assistenti arbitrali aggiunti

Tiago Martins (POR), João Pinheiro (POR)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione