Il sito ufficiale del calcio europeo

Si rivede il "solito" Barça

Pubblicato: Martedì, 13 settembre 2016, 22.30CET
Barcellona - Celtic 7-0
Niente di nuovo sul fronte catalano: il Barcellona è quello di sempre e vince con i gol di Lionel Messi (3), Neymar, Andrés Iniesta e Luis Suarez (2).
di Graham Hunter
da Camp Nou
Si rivede il "solito" Barça
Lionel Messi strappa applausi già al 3' ©Getty Images

Statistiche partite

BarcelonaCeltic

Gol segnati7
 
0
Possesso (%)67
 
33
Tiri totali15
 
4
in porta9
 
2
fuori3
 
1
Bloccati3
 
1
sui legni0
 
0
Calci d'angolo9
 
2
Fuorigioco5
 
3
Cartellini gialli2
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi8
 
3
Falli subiti3
 
8
Passaggi852
 
324
riusciti772
 
272

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 19/06/2017 18:51 CET
 
Pubblicato: Martedì, 13 settembre 2016, 22.30CET

Si rivede il "solito" Barça

Barcellona - Celtic 7-0
Niente di nuovo sul fronte catalano: il Barcellona è quello di sempre e vince con i gol di Lionel Messi (3), Neymar, Andrés Iniesta e Luis Suarez (2).

Niente di nuovo sul fronte catalano: il Barcellona è quello di sempre e travolge il Celtic con i gol di Lionel Messi (3), Neymar, Andrés Iniesta e Luis Suarez (2), centrando la sua vittoria più ampia in UEFA Champions League.

Messi lascia subito il segno e infila la palla sotto la traversa al 3'. Il Celtic ha addirittura la possibilità di pareggiare su rigore per atterramento di Moussa Dembélé, ma Marc-André ter Stegen para il suo tiro dal dischetto. Poco dopo, Messi conclude un'azione di ben 19 passaggi con il gol del raddoppio. Poi, Neymar, Iniesta, ancora Messi e Suárez (2) infliggono al Celtic la sua sconfitta più pesante in Europa.

Migliore in campo: Lionel Messi (Barcellona)
"Chi sa fa, chi non sa insegna", dice un vecchio proverbio, ma Messi è un'eccezione perché sa fare entrambe le cose. Decide le partite a suo piacimento, ma dice anche ai compagni dove correre e dove dargli il pallone. Soprattutto, insegna ai difensori del Celtic a non scherzare con lui. I suoi gol, i sui passaggi, i dribbling e l'intesa con Neymar e Suárez sono a dir poco memorabili: è per tutto questo che esiste la UEFA Champions League.

Il turnover
Questo è il Barcellona che tutti temono. Troppo veloce, elettrico, infaticabile e stancante al tempo stesso. Ma come farà una squadra che lotta su tre fronti a essere in forma anche a marzo/aprile? Con il turnover, che Luis Enrique ha cercato di applicare in campionato. Se la sconfitta contro l'Alavés ha lasciato l'amaro in bocca, il tecnico sa che è necessario far girare la squadra per poter sognare la finale di Cardiff.

Torna la MSN
Dopo questa sera, il trio formato da Messi, Neymar e Suárez arriva a ben 265 gol realizzati. Il podio è tutto per Messi, naturalmente, ma Neymar dice la sua con quattro assist e un gol su punizione. Suárez, invece, non fa sconti al suo ex allenatore Brendan Rodgers e firma una doppietta.

L'opinione dei reporter di UEFA.com

Graham Hunter, Barcellona (@BumperGraham)
Molto probabilmente, Mauricio Pellegrino e i giocatori dell'Alavés avranno tirato un sospiro di sollievo dopo la gara di stasera. Sono passate meno di 72 ore dal successo dell'Alavés al Camp Nou, ma i blaugrana versione UEFA Champions League sono di un'altra galassia. I giocatori del Celtic, invece, non penseranno a cosa è andato storto, ma a come diavolo fermare i campioni di Spagna quando sono in queste condizioni. Solo uno di loro, Scott Sinclair, può dirsi fiero del suo lavoro.

Alex O'Henley (@UEFAcomAlexO)
Nessuno pensava che il Celtic avrebbe fatto risultato contro una delle principali contendenti al titolo, ma Rodgers dovrà preoccuparsi per il crollo della squadra nel secondo tempo. E chissà cosa sarebbe successo se Dembélé avesse trasformato il rigore al 24'... La lezione è stata dura e il Celtic deve dimostrare di averla imparata bene in vista della gara contro il Manchester City.

©AFP/Getty Images

©AFP/Getty Images

©AFP/Getty Images

©Getty Images

©Getty Images

©AFP/Getty Images

©Getty Images

©AFP/Getty Images

©AFP/Getty Images

©Getty Images

©AFP/Getty Images

Ultimo aggiornamento: 06/10/16 12.07CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2017/matches/round=2000783/match=2019286/postmatch/report/index.html#si+rivede+solito+barca

Formazioni

barcelona

Barcelona

celtic

Celtic

1
ter StegenMarc-André ter Stegen (PO)
Yellow Card23
24
de VriesDorus de Vries (PO)
3
PiquéGerard Piqué
2
TouréKolo Touré
4
RakitićIvan Rakitić
Yellow Card40
Substitution46
6
BittonNir Bitton
Substitution76
5
BusquetsSergio Busquets
Substitution61
8
BrownScott Brown (C)
Yellow Card56
9
Luis SuárezLuis Suárez
Goal75
Goal88
10
DembéléMoussa Dembélé
Penalty24
10
MessiLionel Messi (C)
Goal3
Goal27
Goal60
11
SinclairScott Sinclair
11
NeymarNeymar
Goal50
12
Gamboa                        Cristian Gamboa
18
Jordi AlbaJordi Alba
23
LustigMikael Lustig
20
Sergi RobertoSergi Roberto
27
RobertsPatrick Roberts
Substitution68
21
André GomesAndré Gomes
28
SviatchenkoErik Sviatchenko
Substitution68
23
UmtitiSamuel Umtiti
63
TierneyKieran Tierney

sostituti

13
CillessenJasper Cillessen (PO)
1
GordonCraig Gordon (PO)
7
Arda TuranArda Turan
3
IzaguirreEmilio Izaguirre
8
IniestaAndrés Iniesta
Substitution46
Goal59
14
ArmstrongStuart Armstrong
Substitution68
12
RafinhaRafinha
Substitution61
18
RogicTom Rogic
14
MascheranoJavier Mascherano
34
O'ConnellEoghan O'Connell
Substitution68
17
Paco AlcácerPaco Alcácer
42
McGregorCallum McGregor
Substitution76
19
DigneLucas Digne
49
ForrestJames Forrest

Allenatore

Luis Enrique (ESP) Brendan Rodgers (NIR)

Arbitro

Ovidiu Haţegan (ROU)

Assistenti

Octavian Șovre (ROU), Sebastian Gheorghe (ROU)

Quarto arbitro

Radu Ghinguleac (ROU)

Assistenti arbitrali aggiunti

Radu Petrescu (ROU), Sebastian Colţescu (ROU)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione