Lista d'accesso UEFA Champions League 2016/17

Real Madrid players pose
©AFP/Getty Images

L'edizione 2016/17 della UEFA Champions League si concluderà con la finale in programma il 3 giugno 2017 al National Stadium of Wales di Cardiff.

Il numero di rappresentanti in UEFA Champions League di ogni paese viene determinato dal ranking UEFA per coefficiente, calcolato su base quinquennale. La lista di accesso 2016/17 è determinata in base al ranking calcolato al termine della stagione 2014/15.

*La vincitrice della UEFA Europa League comincerà il suo percorso in UEFA Champions League dagli spareggi, a meno che la squadra vincitrice della UEFA Champions League 2015/16 concluda il proprio campionato nazionale in una posizione che le garantisca l'accesso alla fase a gironi attraverso il medesimo percorso.

**Il Liechtenstein non ha un proprio campionato e perciò non ha diritto a squadre rappresentanti in UEFA Champions League.

Abbreviazioni:

Q1: primo turno di qualificazione
Q2: secondo turno di qualificazione
Q3: terzo turno di qualificazione
PO: spareggi
TH: campione in carica
CH: campione nazionale
RU: seconda classificata in campionato
N3: terza classificata in campionato
N4: quarta classificata in campionato

*La vincitrice della UEFA Europa League comincerà il suo percorso in UEFA Champions League dagli spareggi, a meno che la squadra vincitrice della UEFA Champions League 2015/16 concluda il proprio campionato nazionale in una posizione che le garantisca l'accesso alla fase a gironi attraverso il medesimo percorso.

In quel caso si libererà un posto nella fase a gironi, che verrà occupato dalla vincitrice della UEFA Europa League.

In caso contrario la vincitrice della UEFA Europa League disputerà gli spareggi nel percorso piazzate (se la squadra vincitrice della UEFA Champions League appartiene a una delle prime 13 federazioni del ranking UEFA; se la vincitrice della UEFA Champions League appartiene a una federazione che occupa un posto tra il 14esimo e il 54esimo, la vincitrice della UEFA Europa League sarà inserita nel percorso campioni).

**Il Liechtenstein non ha un proprio campionato e perciò non ha diritto a squadre rappresentanti in UEFA Champions League.