Il sito ufficiale del calcio europeo

I rigori premiano l'Atlético

Pubblicato: Martedì, 17 marzo 2015, 23.15CET
Atlético Madrid - Bayer Leverkusen 4-2 dcr (and. 0-1)
Mario Suárez ristabilisce la parità tra andata e ritorno con la complicità di una deviazione, festa spagnola ai rigori.

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

AtléticoLeverkusen

Gol segnati1
 
0
Possesso (%)55
 
45
Tiri totali12
 
7
in porta5
 
3
fuori4
 
3
Bloccati3
 
1
sui legni0
 
0
Calci d'angolo11
 
2
Fuorigioco4
 
1
Cartellini gialli4
 
6
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi10
 
25
Falli subiti23
 
9
Passaggi336
 
395
riusciti245
 
286

Classifiche

 
Pubblicato: Martedì, 17 marzo 2015, 23.15CET

I rigori premiano l'Atlético

Atlético Madrid - Bayer Leverkusen 4-2 dcr (and. 0-1)
Mario Suárez ristabilisce la parità tra andata e ritorno con la complicità di una deviazione, festa spagnola ai rigori.

• L'Atlético si qualifica per i quarti battendo il Leverkusen ai rigori
Mario Suárez, con la complicità di una deviazione, sblocca il risultato al 27'
La squadra di Simeone ha qualche occasione per centrare il sorpasso, ma il Leverkusen resiste
Ai rigori due errori su cinque per l''Atlético, ma ben tre per il Leverkusen.
• Il sorteggio per i quarti di finale è in programma a Nyon il 20 marzo alle 12.00CET

Il Club Atlético de Madrid di Diego Simeone si qualifica per i quarti di finale piegando il Bayer 04 Leverkusen ai calci di rigore.

L'Atlético, battuto 1-0 in Germania, cerca subito di schiacciare il Leverkusen nella sua area collezionando solo una serie di corner. Ma la squadra tedesca non sta a guardare e si rende pericolosa quando riparte in velocità: ci prova Karim Bellarabi da buona posizione ma la mira è imprecisa. Poi Son Heung-Min tenta un'acrobazia in area sugli sviluppi di un corner, ma il suo tiro è ribattuto da Mario Mandžukić.

Diego Simeone perde il portiere Miguel Ángel Moyà per infortunio ma al 27' è la sua squadra a passare in vantaggio: sugli sviluppi del calcio di punizione di Koke, il pallone finisce in qualche modo nei pressi di Mario Suárez appostato appena fuori l'area di rigore. Tiro secco, deviazione di Ömer Toprak e Bernd Leno è battuto.

Il gol carica l'Atlético che prova a spingere sulle ali dell'entusiasmo. Il Leverkusen si chiude bene e i padroni di casa non vanno oltre una pericolosa punizione di Antoine Griezmann ribattuta dalla barriera e un colpo di testa alto di Miranda su corner prima dell'intervallo. Anzi, proprio in chiusura di prima frazione ci vuole un grande intervento di Miranda per impedire il gol alla squadra tedesca.

La ripresa inizia con Raúl García al posto di Cani per i padroni di casa che prendono in mano sempre di più il pallino del gioco anche se il Leverkusen riesce a chiudere bene tutti gli spazi. Arda Turan e Raúl García arrivano sbilanciati su palloni invitanti. Intanto Roger Schmidt prova a giocarsi la carta Stefan Kiessling.

A dieci minuti dalla fine i Colchoneros vanno vicini al gol dopo un bel triangolo tra Griezmann e Turan, con quest'ultimo che arriva alla conclusione potente di destro nei pressi dell'area piccola. Leno non si fa sorprendere e sventa in tuffo. Simeone si gioca la carta Fernando Torres che prende il posto di uno stanco Mandžukić.

L'Atlético pressa alla ricerca del gol qualificazione ma il Bayer Leverkusen resiste e si va ai supplementari. La paura di sbagliare fa tremare le gambe a entrambe le squadre. Così per vedere una vera occasione ci vuole un'invenzione di Arda Turan sulla destra: perfetto il passaggio per Garcia ma Leno si oppone alla grande sul tiro del centrocampista.

Dall'altra parte Simon Rolfes fa tremare i tifosi di casa con un gran tiro da fuori che manda il pallone a sfiorare il palo alla destra di Jan Oblak. Torres ci prova con un bel colpo di testa in tuffo ma Leno fa buona guardia e si va così ai calci di rigore. Due errori a testa fino all'ultimo tiro del Leverkusen: quello di Kiessling che manda alle stelle scatenando la festa dei Colchoneros.

Ultimo aggiornamento: 29/05/15 3.04CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2015/matches/round=2000549/match=2014417/postmatch/report/index.html#atletico+avanti+rigori

Formazioni

atlético

Atlético

leverkusen

Leverkusen

1
MoyàMiguel Ángel Moyà (PO)
Substitution23
1
LenoBernd Leno (PO)
4
Mario SuárezMario Suárez
Goal27
Yellow Card75
5
SpahićEmir Spahić
Yellow Card26
6
KokeKoke (C)
7
Son Heung-MinSon Heung-Min
Substitution77
7
GriezmannAntoine Griezmann
8
L. BenderLars Bender (C)
Substitution104 Supp.
9
MandžukićMario Mandžukić
Substitution83
9
DrmicJosip Drmic
Substitution69
10
Arda TuranArda Turan
10
Hakan ÇalhanoğluHakan Çalhanoğlu
Yellow Card78
18
GámezJesús Gámez
Yellow Card72
13
HilbertRoberto Hilbert
20
JuanfranJuanfran
18
WendellWendell
Yellow Card89
22
CaniCani
Substitution46
21
Ömer ToprakÖmer Toprak
Yellow Card65
23
MirandaMiranda
27
CastroGonzalo Castro
24
GiménezJosé María Giménez
Yellow Card30
38
BellarabiKarim Bellarabi

sostituti

13
OblakJan Oblak (PO)
Substitution23
25
KrešićDario Krešić (PO)
8
Raúl GarcíaRaúl García
Substitution46
3
ReinartzStefan Reinartz
11
JiménezRaúl Jiménez
6
RolfesSimon Rolfes
Substitution77
14
GabiGabi
11
KiesslingStefan Kiessling
Substitution69
Yellow Card102 Supp.
15
AnsaldiCristian Ansaldi
14
PapadopoulosKyriakos Papadopoulos
Substitution104 Supp.
Yellow Card113 Supp.
19
TorresFernando Torres
Substitution83
Yellow Card110 Supp.
17
BoenischSebastian Boenisch
28
Lucas HernándezLucas Hernández
19
BrandtJulian Brandt

Allenatore

Diego Simeone (ARG) Roger Schmidt (GER)

Arbitro

Nicola Rizzoli (ITA)

Assistenti

Mauro Tonolini (ITA), Lorenzo Manganelli (ITA)

Quarto arbitro

Alessandro Costanzo (ITA)

Assistenti arbitrali aggiunti

Luca Banti (ITA), Antonio Damato (ITA)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione