Il sito ufficiale del calcio europeo

Porto, pari prezioso

Pubblicato: Mercoledì, 18 febbraio 2015, 20.52CET
FC Basel 1893-FC Porto 1-1
Il Basilea colpisce a freddo con González, ma un rigore a undici minuti dalla fine di Danilo regala il pareggio ai Dragões, che conservano l'imbattibilità.
di Ian Holyman
da St. Jakob-Park

rate galleryrate photo
1/0
counter
  • loading...

Statistiche partite

BaselPorto

Gol segnati1
 
1
Possesso (%)39
 
61
Tiri totali1
 
15
in porta1
 
7
fuori0
4
Bloccati0
4
sui legni0
 
0
Calci d'angolo0
9
Fuorigioco5
 
4
Cartellini gialli5
 
4
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi21
 
13
Falli subiti13
 
20
Passaggi299
 
563
riusciti255
 
506

Classifiche

 
Pubblicato: Mercoledì, 18 febbraio 2015, 20.52CET

Porto, pari prezioso

FC Basel 1893-FC Porto 1-1
Il Basilea colpisce a freddo con González, ma un rigore a undici minuti dalla fine di Danilo regala il pareggio ai Dragões, che conservano l'imbattibilità.

Il FC Porto pareggia in rimonta sul campo del FC Basel 1893 nell'andata degli ottavi e conserva l'imbattibilità stagionale
 L'attaccante paraguaiano Derlis González segna il terzo gol personale e dopo undici minuti porta in vantaggio i padroni di casa.
Al 79', riporta in equilibrio l'incontro il brasiliano Danilo, che trasforma un rigore concesso per fallo di mano di Walter Samuel
In tredici partite da giocatore o allenatore contro i Dragões, Paulo Sousa - tecnico degli svizzeri - ha vinto solo due volte
La partita di ritorno è in programma il 10 marzo all'Estádio do Dragão

Il FC Porto rimonta il FC Basel 1893 e conserva l’imbattibilità stagionale in UEFA Champions League. Al St. Jakob-Park, l’andata degli ottavi di finale tra i campioni di Svizzera e i Dragões finisce 1-1, un risultato che sorride soprattutto ai portoghesi, che con un rigore di Danilo a undici minuti dalla fine recuperano il gol del paraguaiano Derlis González.

Paulo Sousa, tecnico portoghese del Basilea, non riesce dunque a togliersi la soddisfazione di battere i suoi connazionali. I padroni di casa accarezzano a lungo il sogno di una vittoria di prestigio, grazie al vantaggio a freddo, ma la rete dal dischetto degli avversari a una manciata di minuti dalla fine arriva come una doccia gelata. Al Porto, nel ritorno in programma all’Estádio do Dragão il prossimo 10 marzo, basterà uno 0-0 per centrare i quarti.
 
Gli svizzeri colpiscono quasi subito, dopo appena undici minuti. Fabian Frei con un lancio precisissimo pesca González, che si infila tra i due centrali avversari e con una conclusione di destro in spaccata supera Fabiano in uscita: per il paraguaiano è il terzo gol in UEFA Champions League.

La squadra di Julen Lopetegui prova a riorganizzarsi, ha decisamente il sopravvento nel possesso palla ma fatica a creare pericoli alla retroguardia del Basilea, che aggredisce gli avversari e si difende con ordine. Casemiro, centrocampista brasiliano in prestito dal Real Madrid CF, ci prova due volte di testa senza impensierire il portiere ceco Tomáš Vaclík, che poi si distende bene e devia in corner il tiro da fuori area di Danilo.

Jackson Martínez fatica a trovare palloni giocabili, poi protesta per un contatto in area di rigore con Walter Samuel, ex difensore di AS Roma e FC Internazionale Milano, ma l’arbitro gli fa cenno di proseguire; prima dell’intervallo c’è spazio per la conclusione dell’algerino Yacine Brahimi, che Vaclík controlla agevolmente.

La ripresa si apre subito con un’emozione. Il portiere del Basilea respinge – non benissimo – il colpo di testa di Maicon, sul pallone vagante si fionda Casemiro che con una zampata pareggia: l’arbitro però, con la collaborazione dell’assistente, annulla il gol per il fuorigioco attivo di due attaccanti del Porto, Jackson Martínez e Iván Marcano. Gli ospiti però premono, Cristian Tello – in prestito dal FC Barcelona – entra in area e calcia, ma trova l’opposizione del numero 1 di casa.

Ancora più nitida la chance che capita qualche minuto dopo sui piedi di Jackson Martínez, che però calibra male il pallonetto e manda alto. Il messicano Héctor Herrera prova invece la soluzione da fuori area, senza grossi risultati. A undici minuti dalla fine, però, gli sforzi e gli attacchi del Porto sono premiati. Samuel si allunga in scivolata sul cross di Danilo e tocca con la mano: per l’arbitro è rigore, che lo stesso difensore brasiliano trasforma con un tiro preciso.

Finisce 1-1, un risultato che in vista del ritorno fa felice soprattutto il Porto; al Basilea, che recupererà Fabian Schär - questa sera squalificato - servirà una grande prestazione.

Ultimo aggiornamento: 29/05/15 3.44CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2015/matches/round=2000549/match=2014406/postmatch/report/index.html#porto+pari+prezioso

Formazioni

basel

Basel

porto

Porto

1
VaclíkTomáš Vaclík (PO)
12
FabianoFabiano (PO)
6
SamuelWalter Samuel
Yellow Card46
2
DaniloDanilo
Goal79
Yellow Card87
7
ZuffiLuca Zuffi
4
MaiconMaicon
9
StrellerMarco Streller (C)
Substitution63
5
MarcanoIván Marcano
11
GashiShkëlzen Gashi
Yellow Card57
Substitution83
6
CasemiroCasemiro
Yellow Card29
17
SuchýMarek Suchý
Yellow Card62
8
BrahimiYacine Brahimi
Substitution61
19
SafariBehrang Safari
9
MartínezJackson Martínez (C)
20
F. FreiFabian Frei
Yellow Card22
11
TelloCristian Tello
Substitution81
25
GonzálezDerlis González
Goal11
Substitution25
16
HerreraHéctor Herrera
33
Elneny Mohamed Elneny
Yellow Card36
26
Alex SandroAlex Sandro
Yellow Card51
34
XhakaTaulant Xhaka
30
Óliver TorresÓliver Torres
Yellow Card36
Substitution68

sostituti

18
VailatiGermano Vailati (PO)
1
HeltonHelton (PO)
4
P. DegenPhilipp Degen
3
Martins IndiBruno Martins Indi
5
Arlind AjetiArlind Ajeti
7
QuaresmaRicardo Quaresma
Substitution61
10
DelgadoMatías Delgado
10
QuinteroJuan Quintero
Substitution81
24
HamoudiAhmed Hamoudi
Substitution83
15
EvandroEvandro
36
EmboloBreel Embolo
Substitution63
36
Rúben NevesRúben Neves
Substitution68
39
CallàDavide Callà
Substitution25
99
AboubakarVincent Aboubakar

Allenatore

Paulo Sousa (POR) Julen Lopetegui (ESP)

Arbitro

Mark Clattenburg (ENG)

Assistenti

Simon Beck (ENG), Stuart Burt (ENG)

Quarto arbitro

Gary Beswick (ENG)

Assistenti arbitrali aggiunti

Anthony Taylor (ENG), Kevin Friend (ENG)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione