Il sito ufficiale del calcio europeo

Il Monaco vince, il Leverkusen avanza

Pubblicato: Mercoledì, 26 novembre 2014, 22.59CET
Bayer 04 Leverkusen - AS Monaco FC 0-1
Un gol al 72' del neo entrato Lucas Ocampos regala alla formazione del Principato una vittoria di vitale importanza nel Gruppo C a spese della squadra tedesca, già qualificata agli ottavi prima del calcio d'inizio.
di Andy James
da BayArena
Il Monaco vince, il Leverkusen avanza
Lucas Ocampos (AS Monaco FC) ©Getty Images

Statistiche partite

LeverkusenMonaco

Gol segnati0
1
Possesso (%)55
 
45
Tiri totali18
 
4
in porta4
 
1
fuori7
 
2
Bloccati7
 
1
sui legni1
 
0
Calci d'angolo7
 
2
Fuorigioco1
 
3
Cartellini gialli1
 
1
Cartellini rossi0
 
0
Falli commessi18
 
17
Falli subiti14
 
18
Passaggi559
 
299
riusciti443
 
204

Classifiche

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
Ultimo aggiornamento: 26/06/2015 16:28 CET
 
Pubblicato: Mercoledì, 26 novembre 2014, 22.59CET

Il Monaco vince, il Leverkusen avanza

Bayer 04 Leverkusen - AS Monaco FC 0-1
Un gol al 72' del neo entrato Lucas Ocampos regala alla formazione del Principato una vittoria di vitale importanza nel Gruppo C a spese della squadra tedesca, già qualificata agli ottavi prima del calcio d'inizio.

• Lucas Ocampos decide la sfida segnando l’unico gol della partita pochi istanti dopo il suo ingresso in campo (72’)
• Il Leverkusen era già sicuro di un posto agli ottavi prima del calcio d’inizio
• Al Monaco basterà evitare la sconfitta contro lo Zenit nell’ultima partita per centrare la qualificazione
• Il Leverkusen resta in testa al Gruppo C con un punto di vantaggio
 Prossime partite: Benfica - Leverkusen, Monaco - Zenit (9 dicembre)

L’AS Monaco FC gioca una gara di contenimento contro il Bayer 04 Leverkusen ma riesce lo stesso a cogliere una vittoria che gli consentirà di dipendere da se stesso nell’ultima sfida del Gruppo C. 

La formazione tedesca era già certa di un posto agli ottavi prima di scendere in campo in virtù del successo dell’FC Zenit contro l’SL Benfica qualche ora prima. I padroni di casa partono subito imponendo ritmi alti. Tuttavia, il Monaco, che ha incassato soltanto un gol nella fase a gironi, si limita a concedere soltanto qualche conclusione da fuori area. 

Una conclusione violenta di Hakan Çalhanoğlu viene deviata tra le braccia di Danijel Subašić, mentre una conclusione di Wendell si perde oltre la traversa. Hakan Çalhanoğlu resta la minaccia principale del Leverkusen: colpo di testa su cross di Giulio Donati e punizione che impegna Subašić. Ad andare più vicino al gol è tuttavia il dinamico centrocampista Lars Bender, la cui conclusione si stampa sulla traversa. 

Ömer Toprak sfiora il gol su un altro assist di Hakan Çalhanoğlu. E’ una prima frazione frustrante per i padroni di casa, memori della gara d’andata, in cui avevano creato diverse occasioni salvo restare a bocca asciutta. 

La spinta del Leverkusen perde d'intensità nella ripresa contro un Monaco che inizia ad affacciarsi davanti. Il neo entrato Josip Drmić potrebbe assestare il colpo decisivo su assist di Bender, ma la sua conclusione si perde sul fondo. Hakan Çalhanoğlu sbaglia quindi la misura del cross con i compagni smarcati al centro dell’area. Da quel momento la gara prende una piega imprevista. 

Proprio come in occasione della prima giornata, il Monaco punisce l’imprecisione dei tedeschi. Quasi mai presente negli ultimi trenta metri, la squadra di Leonardo Jardim sfrutta l’unica vera occasione a disposizione: cross di Nabil Dirar per la deviazione di Lucas Ocampos, in campo da due minuti. 

Drmić manca il pareggio non riuscendo a coronare una splendida cavalcata. Grazie a questi tre punti il Monaco dipenderà da se stesso nell’ultima partita in programma contro lo Zenit. Per contro, il Leverkusen può ancora vincere il girone battendo il Benfica.

Ultimo aggiornamento: 29/05/15 4.54CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2015/matches/round=2000548/match=2014375/postmatch/report/index.html#il+monaco+vince+leverkusen+avanza

Formazioni

leverkusen

Leverkusen

monaco

Monaco

1
LenoBernd Leno (PO)
1
SubašićDanijel Subašić (PO)
5
SpahićEmir Spahić
Yellow Card26
5
AbdennourAymen Abdennour
7
Son Heung-MinSon Heung-Min
Substitution59
6
R. CarvalhoRicardo Carvalho
Yellow Card42
8
L. BenderLars Bender (C)
Substitution76
7
DirarNabil Dirar
Substitution83
10
Hakan ÇalhanoğluHakan Çalhanoğlu
8
João MoutinhoJoão Moutinho
11
KiesslingStefan Kiessling
9
BerbatovDimitar Berbatov
Substitution90
18
WendellWendell
14
BakayokoTiémoué Bakayoko
21
Ömer ToprakÖmer Toprak
17
CarrascoYannick Carrasco
Substitution70
26
DonatiGiulio Donati
21
EldersonElderson
27
CastroGonzalo Castro
24
RaggiAndrea Raggi
38
BellarabiKarim Bellarabi
Substitution77
28
ToulalanJérémy Toulalan (C)

sostituti

25
KrešićDario Krešić (PO)
16
StekelenburgMaarten Stekelenburg (PO)
6
RolfesSimon Rolfes
Substitution76
2
FabinhoFabinho
Substitution83
9
DrmicJosip Drmic
Substitution59
11
OcamposLucas Ocampos
Substitution70
Goal72
13
HilbertRoberto Hilbert
15
Bernardo SilvaBernardo Silva
16
JedvajTin Jedvaj
18
GermainValère Germain
17
BoenischSebastian Boenisch
19
L. TraoréLacina Traoré
Substitution90
19
BrandtJulian Brandt
Substitution77
22
KondogbiaGeoffrey Kondogbia

Allenatore

Roger Schmidt (GER) Leonardo Jardim (POR)

Arbitro

Paolo Tagliavento (ITA)

Assistenti

Lorenzo Manganelli (ITA), Mauro Tonolini (ITA)

Quarto arbitro

Matteo Passeri (ITA)

Assistenti arbitrali aggiunti

Marco Guida (ITA), Davide Massa (ITA)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione