Il sito ufficiale del calcio europeo

"50 e 50" per Mourinho e Ferguson

Pubblicato: Giovedì, 14 febbraio 2013
Dpo l'1-1 tra Real Madrid e Manchester United, i due allenatori concordano sul fatto che la qualificazione rimane in equilibrio e che potrebbe essere decisa da piccoli dettagli. Appuntamento rimandato al 5 marzo.

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

Statistiche partite

Real MadridMan. United

Gol segnati1
 
1
in porta14
 
9
fuori14
 
4
Calci d'angolo12
 
8
Fuorigioco0
3
Falli commessi14
 
12
Cartellini gialli0
3
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)55
 
45

Classifiche

 
Pubblicato: Giovedì, 14 febbraio 2013

"50 e 50" per Mourinho e Ferguson

Dpo l'1-1 tra Real Madrid e Manchester United, i due allenatori concordano sul fatto che la qualificazione rimane in equilibrio e che potrebbe essere decisa da piccoli dettagli. Appuntamento rimandato al 5 marzo.

José Mourinho, allenatore Real Madrid
Non sono sorpreso dal risultato o dalla partita, era quello che mi aspettavo. La gara rimane molto aperta e penso che sarà tirata fino all'ultimo. Per loro è stata una partita molto tattica, ma non per noi. Hanno cambiato il loro modo di giocare, portando 11 uomini dietro la palla e non entrando mai nella nostra metà campo nel secondo tempo. Semplicemente, aspettavano un calcio piazzato o un contropiede, ma hanno difeso bene. Per quanto riguarda le possibilità di qualificarci, direi che siamo sul 50 e 50. Loro non sono in vantaggio per il gol fuori casa, perché noi possiamo segnarne più di uno al ritorno.

Hanno avuto due grosse occasioni nella ripresa, ma erano fuori contesto perché noi cercavamo il raddoppio mentre loro erano sempre chiusi. Penso che i miei giocatori abbiano dato tutto. È stato difficile, perché abbiamo iniziato con intensità, abbiamo avuto una grossa occasione e colpito un palo, mentre loro hanno segnato alla prima azione: è una situazione difficile da reggere per i ragazzi. Ora non resta che andare all'Old Trafford.

Preferisco giocare l'andata in casa, perché quando giochi prima fuori casa tendi a essere scontento di certi risultati. Quando giochi il ritorno in trasferta, sai come dovrai preparare la partita, senza pensarci troppo. A Manchester sappiamo cosa fare: segnare, e se ci riusciremo andremo avanti. Potevamo segnare di più e vincere, ma anche loro. Alla fine, il risultato è questo. Siamo contenti e ci vediamo fra tre settimane.

Sir Alex Ferguson, allenatore Manchester United
Ci sono state tante occasioni su entrambi i fronti, per tutta la partita. David de Gea ha compiuto tre o quattro buone parate, ma anche noi abbiamo sbagliato altrettante occasioni e il loro portiere ha fatto il miracolo all'ultimo minuto. Inoltre, Robin van Persie ha preso una traversa.

Abbiamo creato buone occasioni. Peccato, perché ci siamo chiusi troppo nel primo tempo. Loro hanno giocato molto intorno alla nostra area, e non va bene. Nel secondo tempo abbiamo cambiato, avanzando ulteriormente Danny Welbeck, e questo ha fatto la differenza. A tratti abbiamo giocato molto bene in attacco. Loro hanno avuto più possesso, ma è normale per una squadra che gioca in casa. Tutto sommato, abbiamo un risultato utile da portare all'Old Trafford.

Il colpo di testa di [Cristiano] Ronaldo è stato incredibile per elevazione, sospensione e potenza. A parte questo, lo abbiamo contenuto bene. Per lui era difficile giocare contro di noi, perché credo che fosse molto emozionato. È sempre pericoloso e quando prende palla non ti resta che pregare. Ora Ronaldo è nel nostro spogliatoio a parlare con i ragazzi. Sono contento di vederlo così cresciuto.

La gara rimane molto aperta e sappiamo che loro saranno pericolosissimi in contropiede al ritorno. Il compito è difficile ma è assolutamente alla nostra portata. Prima della partita avremmo accettato l'1-1 senza esitazioni. È difficile giocare qui, anche perché in casa il Real ha sempre vinto o quasi. Siamo sul 50 e 50. Può andare in qualsiasi modo, dipenderà molto da chi segna per primo.

Ultimo aggiornamento: 15/02/13 0.52CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000348/match=2009591/postmatch/quotes/index.html#mourinho+ferguson

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.