Il sito ufficiale del calcio europeo

Conte resiste alla tempesta Celtic

Pubblicato: Mercoledì, 13 febbraio 2013, 0.34CET
Il tecnico della Juventus ammette che non è stato facile resistere alla "pressione del Celtic", nonostante il netto successo per 3-0, Neil Lennon deluso: "Meglio noi per 70 minuti".

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

Statistiche partite

CelticJuventus

Gol segnati0
3
in porta9
 
7
fuori7
 
1
Calci d'angolo10
 
4
Fuorigioco0
5
Falli commessi12
 
12
Cartellini gialli3
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)48
 
52

Classifiche

 
Pubblicato: Mercoledì, 13 febbraio 2013, 0.34CET

Conte resiste alla tempesta Celtic

Il tecnico della Juventus ammette che non è stato facile resistere alla "pressione del Celtic", nonostante il netto successo per 3-0, Neil Lennon deluso: "Meglio noi per 70 minuti".

Neil Lennon, manager Celtic
Il risultato premia la Juventus. Per almeno 70 minuti abbiamo giocato meglio noi, ma non si possono regalare gol come abbiamo fatto noi. Abbiamo avuto occasioni, alcune molto grandi, giocando un gran calcio. Non penso ci siano tre gol a separare le due squadre viste stasera in campo.

Abbiamo scommesso schierando Efe Ambrose, ma poi lui ha sbagliato in occasione del loro primo gol e ne ha fallito uno di testa. In occasione del secondo e terzo gol ci siamo spenti a livello di squadra. Adesso abbiamo bisogno di un miracolo, questa è la dura realtà del calcio.

Antonio Conte, allenatore Juventus
E' stata una vittoria molto importante e sofferta. Il Celtic è un'ottima squadra, specialmente in casa. Ho giocato un bel po' di partite in Champions League ma raramente ho trovato un'atmosfera del genere. Bravi i ragazzi, specie nel primo tempo che hanno retto contro Celtic che ha spinto oltre i suoi limiti. Pressavano in maniera esagerata.

Il Celtic Park è impressionante, non riuscivo a comunicare con i giocatori in campo. La giocata del secondo gol era stata provata più volte in allenamento. Alessandro, come me da giocatore, ha lavorato tanto per essere da Juventus e lui sta facendo molto bene adesso.

All'intervallo ho cercato di far capire ai ragazzi che non dovevamo abbassarci troppo. Erano importanti i movimenti di Marchisio e Vidal, i loro inserimenti ci permettono di alzarci e nel primo tempo non c'erano quasi mai stati.

Abbiamo fatto bene difensivamente. Loro sono una buonissima squadra, non vengono annoverati tra le big europee ma il Barcellona qui ha perso e al Camp Nou ha vinto solo nel finale. Loro si aspettavano di fare qualcosa in più in casa probabilmente e li abbiamo sorpresi.

Ultimo aggiornamento: 14/02/13 0.16CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000348/match=2009585/postmatch/quotes/index.html#conte+resiste+alla+tempesta+celtic

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.