Il sito ufficiale del calcio europeo

Terim sogna con il Galatasaray

Pubblicato: Giovedì, 6 dicembre 2012, 0.43CET
Fatih Terim è al settimo cielo dopo la qualificazione agli ottavi di finale e ringrazia il proprio pubblico per il grande sostegno. Il collega avversario non digerisce una sconfitta considerata "immeritata".
Terim sogna con il Galatasaray
Felipe Melo del Galatasaray festeggia a fine gara ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BragaGalatasaray

Gol segnati1
 
2
in porta8
 
8
fuori8
 
2
Calci d'angolo7
 
5
Fuorigioco3
 
6
Falli commessi18
 
12
Cartellini gialli3
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)53
 
47

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:49 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Giovedì, 6 dicembre 2012, 0.43CET

Terim sogna con il Galatasaray

Fatih Terim è al settimo cielo dopo la qualificazione agli ottavi di finale e ringrazia il proprio pubblico per il grande sostegno. Il collega avversario non digerisce una sconfitta considerata "immeritata".

Fatih Terim, allenatore Galatasaray
Prima di tutto, voglio ringraziare i miei tifosi. Ci hanno guardato fino a tarda notte, sacrificando il proprio sonno. Grazie alle loro preghiere e all'energia positiva siamo riusciti a creare qualcosa di bello. Ad essere onesto, non abbiamo giocato bene nel primo tempo. Credo che i giocatori pensassero che il Manchester United battesse il Cluj. Quando sei in svantaggio per 1-0 e ricevi la notizia che il Cluj conduce per 1-0, non è facile da superare.

Prima ho detto "Ancora molte cose belle ci attendono". Il Galatasary ha ancora molto da dire in Europa
Fatih Terim
Abbiamo mantenuto il controllo della partita e il loro pareggio è arrivato dal nulla, il Galatasaray non meritava
José Peseiro

Non posso dire molto della nostra prestazione ma sono felice e mi congratulo con i giocatori. Sono davvero soddisfatto che la squadra abbia raggiunto l'obiettivo. Prima ho detto "Ancora molte cose belle ci attendono". Il Galatasary ha ancora molto da dire in Europa

Alcune partite rendono una squadra una vera squadra. Alcune partite uniscono le nostre comunità, anche interi paesi. Ma se ci provi e fallisci, dovrebbero esserci sempre dei piani B, C e D. Ci mancano ancora tanti pezzi che potremo completare soltanto con il duro lavoro. E' un lungo cammino. Ci proveremo. Se andrà male, ci riproveremo. Con l'aiuto dei tifosi possiamo farcela.

José Peseiro, allenatore Braga
Abbiamo mantenuto il controllo della partita e il loro pareggio è arrivato dal nulla, il Galatasaray non meritava. Sono contento per la mia squadra e il risultato non riflette quanto accaduto. Siamo stati più forti sotto ogni aspetto, ma loro hanno segnato due gol e noi siamo riusciti a farne solo uno.

Non voglio giustificarmi ma questa gara ricalca il nostro percorso in Champions League. Abbiamo fatto abbastanza per vincere. Abbiamo creato occasioni e dominato a parte all’inizio della ripresa quando il Galatasaray ci ha pressato. Il risultato è ingiusto. Chiedo solo che la sfortuna decida di lasciarci una volta per tutte.

Abbiamo eliminato il Porto pochi giorni fa [dalla Coppa portoghese] e siamo molto soddisfatti. Volevamo vincere oggi e non c’è nulla che abbiamo fatto di cui pentirci.

Ultimo aggiornamento: 07/12/12 1.03CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009575/postmatch/quotes/index.html#terim+sogna+galatasaray

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.