Il sito ufficiale del calcio europeo

Pellegrini vuole di più, Allegri si consola con Pato

Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 0.32CET
Se il tecnico del Málaga ha chiesto alla sua squadra "una mentalità ancor più vincente" dopo l'1-1 di San Siro contro il Milan, quello rossonero prova a dimenticare il mancato successo godendosi il ritorno al gol del brasiliano.

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

Statistiche partite

MilanMálaga

Gol segnati1
 
1
in porta13
 
3
fuori6
 
1
Calci d'angolo11
 
1
Fuorigioco2
 
2
Falli commessi12
 
15
Cartellini gialli3
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)55
 
45

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:37 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Mercoledì, 7 novembre 2012, 0.32CET

Pellegrini vuole di più, Allegri si consola con Pato

Se il tecnico del Málaga ha chiesto alla sua squadra "una mentalità ancor più vincente" dopo l'1-1 di San Siro contro il Milan, quello rossonero prova a dimenticare il mancato successo godendosi il ritorno al gol del brasiliano.

Massimiliano Allegri, allenatore Milan
Tutte le gare di Champions League sono difficili. Abbiamo provato a tenere alti i ritmi, ma non è facile giocando ogni tre giorni. La squadra ha disputato una buona gara e nonostante alcuni errori nella ripresa, non posso lamentarmi. Ora dovermo migliorare la nostra classifica in campionato e lottare fino all'ultima gara in Europa.

Ho deciso di sostituire Stephan El Shaarawy perché sta giocando tanto e non può essere sempre al massimo. La prestazione di Pato è stata positiva e il gol lo aiuterà molto. E' stato importante per noi e importante per lui, perché gli farà ritrovare fiducia. E' rimasto in campo fino alla fine e questa è un'ottima notizia.

Dobbiamo essere più precisi e migliorare, perché commettiamo ancora troppi errori. In ogni caso, la squadra è in crescita e stasera meritava il successo. Non dimentichiamo che in campo c'erano molti giocatori tra i 20 e i 22 anni che hanno lottato fino al fischio finale.

Manuel Pellegrini, allenatore Málaga
I complimenti vanno alla squadra, che ha eseguito al meglio le mie istruzioni. Abbiamo una mentalità vincente; ci sono momenti in cui serve forza per controllare una partita e noi abbiamo dimostrato di possederla.

Abbiamo centrato il nostro obiettivo dopo sole quattro partite in un girone nel quale venivamo dati per comprimari. La qualificazione è arrivata in uno stadio ostico, al termine di una partita difficile. Siamo felici per aver raggiunto un obiettivo, ma essere approdati alla fase a gironi non ci basta. Vogliamo proseguire il nostro cammino il più possibile e inchinarci solo a chi dimostyrerà di avere effettivamente più qualità di noi.

Ultimo aggiornamento: 27/11/12 17.43CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009549/postmatch/quotes/index.html#allegri+consola+pato

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.