Il sito ufficiale del calcio europeo

Heynckes al settimo cielo

Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 0.13CET
Jupp Heynckes ha elogiato i miglioramenti del suo Bayern dopo la vittoria netta per 6-1 registrata contro il LOSC Lille, che ora spera di poter almeno "salvare l'orgoglio".
Heynckes al settimo cielo
Thomas Müller, Franck Ribéry & Claudio Pizarro (FC Bayern München) ©AFP/Getty Images

Statistiche partite

BayernLOSC

Gol segnati6
 
1
in porta15
 
5
fuori3
 
5
Calci d'angolo8
 
5
Fuorigioco4
 
2
Falli commessi11
 
10
Cartellini gialli3
 
3
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)61
 
39

Classifiche

Gruppo F

GP.ti
Valencia CF Valencia49
FC Bayern München Bayern49
FC BATE Borisov BATE46
LOSC Lille LOSC40
Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:39 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 0.13CET

Heynckes al settimo cielo

Jupp Heynckes ha elogiato i miglioramenti del suo Bayern dopo la vittoria netta per 6-1 registrata contro il LOSC Lille, che ora spera di poter almeno "salvare l'orgoglio".

Jupp Heynckes, allenatore Bayern
Questa prestazione non potrà che aumentare la nostra euforia, ma penso che bisogna guardare la partita dalla giusta prospettiva. Nel primo tempo siamo stati eccellenti e abbiamo giocato in modo fluido. Abbiamo segnato grandi gol, di cui due su punizione, ma bisogna anche considerare che i nostri avversari non c'erano molto questa sera.

[Claudio] Pizarro è stato scelto come ulteriore opzione in attacco. Abbiamo imparato dagli errori commessi nella scorsa stagione. Ci mancavano queste alternative contro il Chelsea in finale, ma ora abbiamo una rosa più ampia e piena di qualità. [Mario] Mandžukić si è ammalato poco prima della partita. Ho anche deciso di lasciare in panchina Toni Kroos, anche se ha fatto benissimo nel finesettimana. Penso che se continuerà come ha fatto fino a ora, non solo diventerà un ottimo giocatore, ma un giocatore di livello mondiale.

All'intervallo ho detto alla squadra che meritavamo i cinque gol di vantaggio per la nostra superba prestazione. Volevamo continuare a giocare con molta concentrazione e senza subire gol, se possibile poi segnarne tanti noi. In ogni caso è ovvio che sia più facile da dire che da farsi.

Rudi Garcia, allenatore LOSC
La cosa più difficile sarà gestire le ripercussioni di una tale sconfitta. Dovremo dimenticarla presto. Fortunatamente giocheremo di nuovo tra tre giorni, e questa è una cosa buona. Dobbiamo dimenticare per un po' la Champions League. Abbiamo dimostrato di non essere abbastanza competitivi per questa competizione.

In campionato abbiamo fatto 10 punti sugli ultimi 12 disponibili, e vogliamo arrivare a 13 su 15 per tornare di nuovo in Europa. Nelle nostre due ultime partite in Champions League proveremo a salvare il nostro orgoglio, a segnare e cercare di evitare di chiudere a zero punti

Ultimo aggiornamento: 09/11/12 0.21CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009539/postmatch/quotes/index.html#heynckes+settimo+cielo

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.