Il sito ufficiale del calcio europeo

La rabbia che piace ad Alessio

Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 0.24CET
L'allenatore in seconda della Juve Angelo Alessio si è detto soddisfatto per come i suoi giocatori sono scesi in campo contro il Nordsjælland, mentre Kasper Hjulmand parla della sua "peggiore esperienza da allenatore".

Questo contenuto è trasmesso in streaming in modo tale da risultare protetto e disponibile solo con il formato Flash. Il tuo dispositivo non sembra essere compatibile con il nostro video player Flash.

Statistiche partite

JuventusNordsjælland

Gol segnati4
 
0
in porta11
 
1
fuori8
 
2
Calci d'angolo9
 
1
Fuorigioco10
 
1
Falli commessi13
 
11
Cartellini gialli2
 
0
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)53
 
47

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 19/06/2013 21:38 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Giovedì, 8 novembre 2012, 0.24CET

La rabbia che piace ad Alessio

L'allenatore in seconda della Juve Angelo Alessio si è detto soddisfatto per come i suoi giocatori sono scesi in campo contro il Nordsjælland, mentre Kasper Hjulmand parla della sua "peggiore esperienza da allenatore".

Angelo Alessio, allenatore in seconda Juventus
È chiaro che noi dobbiamo vincere assolutamente la prossima partita e cercare di fare tre punti anche in quella successiva. Non possiamo fare altrimentiVolevamo questa vittoria, c’era tanta rabbia, i ragazzi l’hanno messa tutta in campo. Con la massima determinazione, abbiamo fatto la partita dal primo all’ultimo minuto, abbiamo costruito tanto e realizzato quattro gol.

La squadra ha giocato come sa. Credo che tutti quanti abbiano fatto un’ottima gara, il risultato non fa una grinza per quello che abbiamo prodotto. E' stata una serata ottima, ma non avevamo alcun dubbio che la risposta sarebbe stata positiva questa sera. Conosciamo i nostri giocatori.

Kasper Hjulmand, allenatore Nordsjælland
Dovremo analizzare quanto abbiamo giocato sotto i nostri standard abituali, e quanto invece sia semplicemente stata la Juventus a giocare in modo eccellente, ma è stata una brutta giornata e abbiamo giocato sotto le nostre potenzialità. Non siamo mai riusciti a liberarci della loro pressione, ed è stata la mia peggior esperienza da allenatore. Mi sentivo come se non importasse quanto ci potessimo provare, non avrebbe cambiato molto.

L'aspetto positivo della partita è il fatto che siamo riusciti a cavarcela nella ripresa. Avrebbe potuto mettersi davvero male, se non avessimo resisitito nei secondi 45 minuti. All'intervallo ho provato a dare energia alla squadra, e penso che le tre sostituzioni che ho fatto abbiano fatto la differenza.

Ultimo aggiornamento: 27/11/12 7.30CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2013/matches/round=2000347/match=2009536/postmatch/quotes/index.html#la+rabbia+piace+alessio

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.