Il sito ufficiale del calcio europeo

Troppo Bayern per il Basilea

Pubblicato: Martedì, 13 marzo 2012, 22.50CET
FC Bayern München - FC Basel 1893 7-0 (and. 0-1)
I bavaresi travolgono il Basilea: poker di Mario Gomez e qualificazione ai quarti di finale ottenuta senza sforzo.
di Andy James
da Monaco
Troppo Bayern per il Basilea
Mario Gomez (a destra) esulta dopo il primo gol con Arjen Robben ©Getty Images

Statistiche partite

BayernBasel

Gol segnati7
 
0
Tiri nello specchio16
 
1
Tiri fuori5
 
4
Calci d'angolo7
 
5
Fuorigioco1
 
2
Falli commessi13
 
10
Cartellini gialli1
 
2
Cartellini rossi0
 
0
Possesso (%)59
 
41

Classifiche

 
Pubblicato: Martedì, 13 marzo 2012, 22.50CET

Troppo Bayern per il Basilea

FC Bayern München - FC Basel 1893 7-0 (and. 0-1)
I bavaresi travolgono il Basilea: poker di Mario Gomez e qualificazione ai quarti di finale ottenuta senza sforzo.

L'FC Bayern München travolge l'FC Basel 1893 con quattro gol di Mario Gomez e conquista un passaggio inaspettatamente facile ai quarti di finale di UEFA Champions League.

Nonostante gli ospiti siano in vantaggio per 1-0 dopo la gara di andata, Arjen Robben apre le marcature all'11' e permette ai suoi di dilagare  prima dell'intervallo con Thomas Müller e Gomez. Quest'ultimo realizza altri tre gol in 16 minuti nella ripresa, raggiungendo le dieci marcature nella competizione, mentre Robben chiude una serata memorabile all'81'.

Dopo i sette gol di sabato al TSG 1899 Hoffenheim, il Bayern parte con fiducia e annulla ben presto il vantaggio della formazione svizzera. Toni Kroos prova il sinistro da fuori area, il tiro viene deviato e la sfera finisce a Robben, che solo davanti a Yann Sommer realizza con un preciso sinistro.  

Il Bayern continua a spingere per ribaltare il doppio confronto a proprio favore. Gomez si vede neutralizzarsi un colpo di testa da Sommer, che a metà del primo tempo interviene anche su un'incornata di Müller. Poco dopo, Kroos fa partire un tiro che sfila di poco alto, mentre sull'altro fronte Alexander Frei manda di controbalzo sopra la traversa. Il vantaggio dei padroni di casa sembra ancora precario.

I timori, però, svaniscono negli ultimi 3' del primo tempo. Prima, Robben tiene in gioco il pallone sulla destra, dà un'occhiata al centro e trova sul primo palo Müller, che insacca al volo di destro. Quindi, Kroos calcia una punizione sul secondo palo, la sfera sembra destinata fuori ma Holger Badstuber riesce ad arrivare sul pallone, rimettendolo dentro l'area piccola; Gomez è sulla linea di porta e realizza senza problemi.

Nella ripresa, il Basilea prova a contenere gli avversari ma vi rinuncia già al 5', quando Gomez firma il suo secondo gol personale girando a rete un cross dalla sinistra di Ribéry. Qualche minuto più tardi, Sommer ferma il tedesco sul primo palo, ma la sua tripletta è solo rimandata. Poco dopo il quarto d'ora, l'attaccante della nazionale tedesca firma un gol in girata molto simile a quello del 2-0: Ribéry vola sulla sinistra e crossa al centro pescando in area Gomez, che realizza con un bel piatto sinistro al volo sul primo palo.

Marco Streller chiama all'intervento anche il portiere Manuel Neuer con una bella conclusione in girata, ma la serata è tutta del Bayern e di Gomez. Non contento dei tre gol, l'attaccante trova la quarta marcatura al 67' su un altro cross di Ribéry, eguagliando il poker più veloce nella competizione firmato da Pršo in soli 23'.

L'ultima parola, però, spetta a Robben, che controlla un passaggio millimetrico di Bastian Schweinsteiger, salta Sommer e deposita in rete a porta vuota. Il margine di vittoria supera i 7-1 ottenuti in passato dal Bayern e dall'FC Barcelona nella fase ad eliminazione diretta nel torneo e trasforma la squadra di Heynckes in un'avversaria da evitare a tutti i costi nel sorteggio di venerdì.

Ultimo aggiornamento: 29/03/12 0.07CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2012/matches/round=2000264/match=2007680/postmatch/report/index.html#troppo+bayern+basilea

Formazioni

bayern

Bayern

basel

Basel

1
NeuerManuel Neuer (PO)
1
SommerYann Sommer (PO)
7
RibéryFranck Ribéry
Substitution79
3
ParkPark Joo Ho
10
RobbenArjen Robben
Goal11
Goal81
Substitution82
6
DragovicAleksandar Dragovic
17
BoatengJérôme Boateng
Yellow Card80
9
StrellerMarco Streller (C)
Yellow Card60
21
LahmPhilipp Lahm (C)
13
A. FreiAlexander Frei
25
MüllerThomas Müller
Goal42
Substitution70
17
ShaqiriXherdan Shaqiri
Substitution80
27
AlabaDavid Alaba
19
AbrahamDavid Abraham
28
BadstuberHolger Badstuber
20
FreiFabian Frei
Substitution61
30
Luiz GustavoLuiz Gustavo
24
CabralCabral
Yellow Card73
33
GomezMario Gomez
Goal44
Goal50
Goal61
Goal67
27
SteinhöferMarkus Steinhöfer
Substitution70
39
KroosToni Kroos
34
XhakaGranit Xhaka

sostituti

22
ButtJörg Butt (PO)
23
ColombaMassimo Colomba (PO)
9
PetersenNils Petersen
4
P. DegenPhilipp Degen
Substitution70
11
OlićIvica Olić
8
HuggelBenjamin Huggel
23
PranjićDanijel Pranjić
Substitution79
10
YapiGilles Yapi
26
ContentoDiego Contento
14
StockerValentin Stocker
Substitution61
31
SchweinsteigerBastian Schweinsteiger
Substitution70
29
KováčRadoslav Kováč
44
TymoshchukAnatoliy Tymoshchuk
Substitution82
31
ZouaJacques Zoua
Substitution80

Allenatore

Jupp Heynckes (GER) Heiko Vogel (GER)

Arbitro

Mark Clattenburg (ENG)

Assistenti

Michael Mullarkey (ENG), Stephen Child (ENG)

Quarto arbitro

Michael Oliver (ENG)

Assistenti arbitrali aggiunti

Martin Atkinson (ENG), Andre Marriner (ENG)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione