Il sito ufficiale del calcio europeo

Pandev super, la Lazio ferma il Real

Pubblicato: Giovedì, 4 ottobre 2007, 0.50CET
S.S. Lazio - Real Madrid CF 2-2
All'Olimpico le merengues vanno avanti due volte con Van Nistelrooy, ma il macedone regala il pareggio ai biancocelesti.
di Francesco Corda
da Stadio Olimpico
Pandev super, la Lazio ferma il Real
Pandev l'eroe della serata ©Getty Images

Statistiche partite

LazioReal Madrid

Gol segnati2
 
2
Tiri nello specchio7
 
6
Tiri fuori4
 
2
Calci d'angolo4
 
4
Fuorigioco4
 
5
Falli commessi18
 
18
Cartellini gialli0
1
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Ultimo aggiornamento: 03/10/2013 16:59 CET

Legenda:

G: Giocate   
P.ti: Punti   
 
Pubblicato: Giovedì, 4 ottobre 2007, 0.50CET

Pandev super, la Lazio ferma il Real

S.S. Lazio - Real Madrid CF 2-2
All'Olimpico le merengues vanno avanti due volte con Van Nistelrooy, ma il macedone regala il pareggio ai biancocelesti.

Notte da ricordare per la S.S. Lazio in UEFA Champions League. All’Olimpico, con il pubblico delle grande occasioni, la formazione di Delio Rossi ferma sul 2-2 i fuoriclasse del Real Madrid CF grazie a una prestazione di incorniciare di Goran Pandev. L’attaccante macedone risponde con una doppietta ai due gol di Ruud Van Nistelrooy, una spina nel fianco costante per la difesa di Delio Rossi. I biancazzurri hanno ora due punti nel girone C, gli spagnoli salgono invece a quota 4.

Formazioni
Rossi recupera Tommaso Rocchi, in forse alla vigilia, e cambia cinque uomini rispetto alla formazione reduce dal pareggio con la Reggina Calcio: in porta Marco Ballotta è ancora preferito a Nestor Fernando Muslera, il modulo è il solito 4-3-1-2. Dall’altra parte Bernd Schuster schiera a sorpresa l’argentino Gabriel Heinze al fianco del campione del mondo Fabio Cannavaro al centro della difesa, in attacco il tandem offensivo è formato da capitan Raúl González e Van Nistelrooy.

Vantaggio Real
Il Real passa in pratica al primo affondo, con una combinazione tutta olandese: punizione dalla sinistra di Wesley Sneijder, Luciano Zauri manca l’intervento e la deviazione sotto misura di Van Nistelrooy rotola in rete con Ballotta immobile. Poco dopo Guglielmo Stendardo si rende protagonista di una tempestiva chiusura su Raúl in area di rigore.

Pareggio
Lo stordimento per lo svantaggio e il timore reverenziale durano venti minuti, poi è un dominio della squadra di Rossi. Pandev sciupa un’occasione propizia al 26’ e una colossale quattro minuti dopo, quando non inquadra lo specchio della porta di destro dopo uno splendido pallone filtrante di Rocchi. Iker Casillas si salva sulla punizione di Cristián Ledesma e sul colpo di testa di Massimo Mutarelli, ma al 32’ deve arrendersi: cross di Zauri, assist di testa di Stendardo e perfetto piatto sinistro di Pandev. Un’azione da manuale.

Ramos insidioso
Il Real rialza la testa solo al 37’, con una splendida incursione di Sergio Ramos che dopo aver superato Zauri e Mutarelli tira alto da buona posizione. Arjen Robben al 44’ prova a sorprendere Ballotta con un pallonetto, ma il portiere laziale fa buona guardia.

Ancora Van Nistelrooy
La ripresa inizia con una rovesciata spettacolare di Van Nistelrooy, ma poi è la Lazio a riversarsi in attacco. Stefano Mauri e soprattutto Rocchi costruiscono due buone opportunità, ma non hanno la freddezza necessaria sotto porta. E così, al 61’, Van Nistelrooy trova ancora lo spunto vincente: verticalizzazione millimetrica di Raúl e tocco sotto “al bacio” del bomber olandese, che scavalca Ballotta.

Super Pandev
Al 67’ Rossi è costretto ai primi cambi: Valon Behrami e Rocchi lasciano il posto a Lionel Scaloni e Stephen Makinwa. I padroni di casa sembrano non avere più energia, ma al 75’ arriva il 2-2: Gaby Mudingayi recupera un pallone a centrocampo e innesca Pandev, che elude la marcatura di Gabriel Heinze e con un tiro a pelo d’erba non lascia scampo Casillas.

Chance per Makinwa
Al 78’ Gonzalo Higuaín rileva Robben e Simone Del Nero prende il posto di Mauri, poi Javier Saviola rimpiazza un esausto Raúl. C’è spazio anche per Royston Drenthe che sostituisce il connazionale Sneijder. Makinwa avrebbe sui piedi la palla della vittoria al 90’, ma Casillas para il suo diagonale. Un tiro al volo di Drenthe fa tremare i tifosi di casa, che a fine partita lasciano lo stadio giustamente soddisfatti.

Ultimo aggiornamento: 04/10/07 12.31CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2008/matches/round=15105/match=301179/postmatch/report/index.html#pandev+super+lazio+ferma+real

Formazioni

lazio

Lazio

real madrid

Real Madrid

32
BallottaMarco Ballotta (PO)
1
CasillasIker Casillas (PO)
2
StendardoGuglielmo Stendardo
4
RamosSergio Ramos
5
MutarelliMassimo Mutarelli
5
CannavaroFabio Cannavaro
8
ZauriLuciano Zauri (C)
6
M. DiarraMahamadou Diarra
11
MauriStefano Mauri
Substitution79
7
Raúl GonzálezRaúl González (C)
Substitution83
18
RocchiTommaso Rocchi
Substitution66
11
RobbenArjen Robben
Substitution79
19
PandevGoran Pandev
Goal32
Goal75
12
MarceloMarcelo
24
LedesmaCristian Ledesma
14
GutiGuti
25
CribariEmilson Cribari
16
HeinzeGabriel Heinze
Yellow Card63
26
MudingayiGaby Mudingayi
17
Van NistelrooyRuud van Nistelrooy
Goal8
Goal61
85
BehramiValon Behrami
Substitution67
23
SneijderWesley Sneijder
Substitution88

sostituti

1
MusleraFernando Muslera (PO)
25
DudekJerzy Dudek (PO)
3
KolarovAleksandar Kolarov
2
Míchel SalgadoMíchel Salgado
6
ScaloniLionel Scaloni
Substitution67
8
GagoFernando Gago
20
MakinwaStephen Makinwa
Substitution66
15
DrentheRoyston Drenthe
Substitution88
23
MeghniMourad Meghni
18
SaviolaJavier Saviola
Substitution83
68
ManfrediniChristian Manfredini
19
Júlio BaptistaJúlio Baptista
81
Del NeroSimone Del Nero
Substitution79
20
HiguaínGonzalo Higuaín
Substitution79

Allenatore

Delio Rossi (ITA) Bernd Schuster (GER)

Arbitro

Frank De Bleeckere (BEL)

Assistenti

Peter Hermans (BEL), Alex Verstraeten (BEL)

Quarto arbitro

Peter Vervecken (BEL)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione