Il sito ufficiale del calcio europeo

Kakà super, Milan ai quarti

Pubblicato: Giovedì, 8 marzo 2007, 0.57CET
AC Milan - Celtic FC 1-0 d.t.s. (And:0-0)
Uno splendido gol del brasiliano nei tempi supplementari piega la resistenza degli scozzesi a San Siro.
di Paolo Menicucci
da San Siro

Statistiche partite

MilanCeltic

Gol segnati1
 
0
Tiri nello specchio9
 
3
Tiri fuori20
 
4
Calci d'angolo11
 
3
Fuorigioco3
 
4
Falli commessi22
 
29
Cartellini gialli1
 
4
Cartellini rossi0
 
0

Classifiche

Partite

06 marzo 2007

Lyon
0-2
Roma
Liverpool
0-1
Barcelona
Chelsea
2-1
Porto
Valencia
0-0
Internazionale

07 marzo 2007

Milan
1-0
(dts)
Celtic
Arsenal
1-1
PSV
Man. United
1-0
Lille
Bayern
2-1
Real Madrid
 
Pubblicato: Giovedì, 8 marzo 2007, 0.57CET

Kakà super, Milan ai quarti

AC Milan - Celtic FC 1-0 d.t.s. (And:0-0)
Uno splendido gol del brasiliano nei tempi supplementari piega la resistenza degli scozzesi a San Siro.

I tifosi dell’AC Milan lo cantano a ogni partita: sono venuti per vedere segnare Kakà. Basta dare una rapida occhiata all'azione con cui il brasiliano ha permesso ai rossoneri di battere il Celtic FC 1-0 ai tempi supplementari nel ritorno degli ottavi di finale di UEFA Champions League per capire il perché.

Super gol
Sono passati appena tre minuti del primo tempo supplementare quando il brasiliano vince un contrasto a centrocampo e punta dritto verso la porta del Celtic, aggira in scioltezza l’ultimo ostacolo sulla strada verso Artur Boruc e batte il portiere polacco in uscita facendogli passare il pallone tra le gambe. Una perla.

Subito avanti
Il Celtic era riuscito a portare la gara oltre i tempi regolamentari grazie soprattutto ad alcuni interventi prodigiosi di Boruc e dei difensori. Già dopo una manciata di minuti il Milan va vicino al gol. Buon lavoro di Clarence Seedof a sinistra e passaggio all'interno dell'area di rigore per Kakà. Il brasiliano cerca il piatto destro di precisione, ma Boruc si distende bene in tuffo sulla sua sinistra e toglie la palla dall'angolino basso.

Occasione Celtic
Il Celtic prova a rispondere: il  primo pericolo per la retroguardia del Milan arriva dai tanto temuti calci piazzati di Shunsuke Nakamura. Il pallone finisce sui piedi di Jiří Jarošík appostato sul secondo palo, ma la conclusione a botta sicura del centrocampista ceco è respinta da Paolo Maldini. Il fallo di mano del capitano rossonero è giudicato involontario.

Pericoli da sinistra
Il Milan riesce a sfondare per lo più a sinistra dove si trovano spesso a duettare Kakà e Seedorf.  Il Celtic si salva con due interventi alla disperata: il primo di Stephen McManus per chiudere Marek Jankulovski, imbeccato da uno splendido tocco di Kakà. Il secondo, ancora più decisivo, quello di Lee Naylor per impedire il tiro a porta vuota di Inzaghi su assist di Seedorf. Sempre a sinistra splendida cavalcata di Kakà in contropiede, ma il diagonale basso del brasiliano è fuori misura.

Super Kakà
Sempre a sinistra Kakà e Seedorf continuano a mettere in chiaro imbarazzo il terzino destro Paul Telfer, poco aiutato da Nakamura sulla sua fascia di competenza. Kakà premia la sovrapposizione dell’olandese, che affonda e restituisce il pallone al brasiliano. In precarie condizioni di equilibrio, il numero 22 riesce comunque a tirare, ma McManus ribatte con il corpo impedendo ai rossoneri di passare in vantaggio. Poi Ambrosini colpisce una traversa su cross del solito Kakà, ma il gioco era fermo per una segnalazione di fuorigioco. Il primo tempo si chiude con un diagonale di Jarošík che esce dopo aver attraversato tutto lo specchio della porta.

Il Celtic si chiude
Si ricomincia e la prima palla-gol per il Milan arriva come al solito da sinistra. Bruciante lo scatto di Jankulovski, che centra basso per Inzaghi. L’attaccante non trova lo specchio della porta con la girata volante da posizione difficile. Passano i minuti e i rossoneri faticano a sfondare. Gordon Strachan inserisce il mastino Thomas Gravesen richiamando Jarošík e dirottando McGeady a sinistra in un più prudente 4-5-1.

Angoli pericolosi
A venti minuti dalla fine il Milan colleziona due palla gol in rapida successione su azione di calcio d’angolo. Prima è McManus a sventare sulla linea il colpo di testa di Inzaghi in anticipo su Boruc, poi è Naylor – appostato sul secondo palo – a deviare la bella incornata di Ambrosini. Ancelotti richiama Inzaghi e inserisce Alberto Gilardino. Poco dopo Cristian Brocchi rileva Gennaro Gattuso.

Milan sfortunato
Nel finale la palla buona capita a Maldini, ma il colpo di testa del capitano rossonero è ben parato da Boruc. Il portiere polacco del Celtic si supera poi per deviare uno splendido calcio di punizione di Seedorf. Ma le emozioni non sono finite: la traversa nega il gol ai rossoneri sulla splendida conclusione di Kakà dal limite dell’area. Si va così ai supplementari e può ricominciare lo show del brasiliano. Questa volta il Celtic deve inchinarsi.

Ultimo aggiornamento: 08/03/07 10.43CET

http://it.uefa.com/uefachampionsleague/season=2006/matches/round=2358/match=85505/postmatch/report/index.html#kaka+super+milan+quarti

Formazioni

milan

Milan

celtic

Celtic

1
DidaDida (PO)
1
BorucArtur Boruc (PO)
3
MaldiniPaolo Maldini (C)
2
TelferPaul Telfer
8
GattusoGennaro Gattuso
Substitution79
3
NaylorLee Naylor
Yellow Card56
9
F. InzaghiFilippo Inzaghi
Substitution73
10
Vennegoor of HesselinkJan Vennegoor of Hesselink
10
SeedorfClarence Seedorf
15
SnoEvander Sno
Substitution97 Supp.
18
JankulovskiMarek Jankulovski
18
LennonNeil Lennon (C)
Yellow Card104 Supp.
21
PirloAndrea Pirlo
20
JarošíkJiří Jarošík
Substitution62
22
KakáKaká
Goal93 Supp.
25
NakamuraShunsuke Nakamura
Substitution106 Supp.
23
AmbrosiniMassimo Ambrosini
Yellow Card42
44
McManusStephen McManus
Yellow Card41
25
BoneraDaniele Bonera
46
McGeadyAiden McGeady
Yellow Card86
44
OddoMassimo Oddo
Substitution116 Supp.
48
O'DeaDarren O'Dea

sostituti

16
KalacZeljko Kalac (PO)
21
BrownMark Brown (PO)
7
OliveiraRicardo Oliveira
9
MillerKenny Miller
Substitution106 Supp.
11
GilardinoAlberto Gilardino
Substitution73
12
M. WilsonMark Wilson
17
ŠimićDario Šimić
Substitution116 Supp.
14
RiordanDerek Riordan
19
FavalliGiuseppe Favalli
16
GravesenThomas Gravesen
Substitution62
20
GourcuffYoann Gourcuff
37
BeattieCraig Beattie
Substitution97 Supp.
32
BrocchiCristian Brocchi
Substitution79
41
KennedyJohn Kennedy

Allenatore

Carlo Ancelotti (ITA) Gordon Strachan (SCO)

Arbitro

Konrad Plautz (AUT)

Assistenti

Egon Bereuter (AUT), Markus Mayr (AUT)

Quarto arbitro

Fritz Stuchlik (AUT)

Legenda:

  • RetiReti
  • AutogolAutogol
  • RigoriRigori
  • Rigori sbagliatiRigori sbagliati
  • reds_cardCartellini rossi
  • yellow_cardsCartellini gialli
  • yellow_red_cardsDoppia ammonizione
  • SostituzioneSostituzione
  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • Le parole CHAMPIONS LEAGUE e UEFA CHAMPIONS LEAGUE, il logo e il trofeo della UEFA Champions League e i loghi della Finale di UEFA Champions League sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.