Paris e Bayern agli ottavi, United a un passo

PSG e Bayern München sono le prime squadre qualificate agli ottavi. Quarta vittoria per il Manchester United, che però non ha ancora la certezza matematica, mentre la Roma scavalca il Chelsea e la Juve pareggia come il Barcellona.

Layvin Kurzawa ha segnato una tripletta
Layvin Kurzawa ha segnato una tripletta ©Getty Images
  • Paris e Bayern si qualificano matematicamente agli ottavi con due giornate di anticipo
  • Il Manchester United centra la quarta vittoria ma non ha la certezza della qualificazione perché il CSKA vince a Basilea
  • Resta in sospeso anche la qualificazione del Barcellona, fermato dall'Olympiacos, mentre la Juve pareggia in casa dello Sporting
  • La Roma sale in vetta al Gruppo C grazie alla vittoria sul Chelsea; il Qarabağ ferma l'Atlético sul pareggio
  • Guarda gli highlights di tutte le partite dalla mezzanotte
  • Prossime partite in questi gironi: 22 novembre

Tutti noi abbiamo diritto a divertirci giocando a calcio: non importa chi siamo, da dove veniamo o come giochiamo. Questo è #EqualGame. Maggiori informazioni su www.equalgame.com.

Gruppo A

Manchester United - Benfica 2-0

Lo United è 12 punti ma non è ancora qualificato matematicamente. I padroni di casa passano in vantaggio grazie a uno sfortunato autogol del portiere Mile Svilar, che vede un tiro di un tiro di Nemanja Matić finire sul palo e poi carambolargli addosso. In precedenza, Svilar era diventato il portiere più giovane a parare un rigore in UEFA Champions League neutralizzando Anthony Martial. Al 78', lo United raddoppia al 78' con un rigore trasformato da Daley Blind. Con la vittoria del CSKA a Basilea, la formazione inglese potrebbe addirittura finire terza, mentre il Benfica può ancora sognare il secondo posto nonostante quattro sconfitte.

Basel - CSKA Moskva 1-2

Il CSKA vendica la sconfitta casalinga per 2-0 di due settimane fa battendo in rimonta il Basilea con le reti di Alan Dzagoev e Portus Wenbloom. La squadra svizzera passa in vantaggio con un pallonetto di Luca Zuffi al 32', ma anziché suggellare la qualificazione si fa scavalcare e si ritrova a pari punti con il CSKA, nonostante la superiorità nei confronti diretti.

Gruppo B

Paris Saint-Germain - Anderlecht 5-0

Il PSG si qualifica grazie alla quarta vittoria consecutiva. I gol di Marco Verratti e Neymar e la tripletta di Layvin Kruzawa mantengono l'Anderlecht a zero punti e senza speranze di arrivare tra le prime due.

Celtic - Bayern München 1-2

Anche il Bayern centra la vittoria che gli garantisce la qualificazione aritmetica. I bavaresi aprono marcature al 22' con Kingsley Coman e, dopo il pareggio di Callum McGregor a 16' dal termine, passano con un colpo di testa di Javi Martínez. Ora, il Celtic deve tenere a bada l'Anderlecht per conquistare il terzo posto.

Gruppo C

Roma - Chelsea 3-0

Uno spettacolare gol di Stephan El Shaarawy al 1' spiana la strada alla Roma, che batte nettamente il Chelsea e lo scavalca di un punto. El Shaarawy raddoppia al 36', mentre Diego Perotti firma il tris al 63'. Il Chelsea diventa anche la prima delle cinque squadre inglesi a perdere in questa fase a gironi.

Atlético Madrid - Qarabağ 1-1

La squadra azera sogna la prima vittoria con un gol di testa di Míchel poco prima dell'intervallo, ma Thomas Partey pareggia al 56'. Seguono le espulsioni di Pedro Henrique (Qarabağ) e Stefan Savić (Atlético). I colchoneros, ancora a zero vittorie, sono a quattro lunghezze dal Chelsea e staccano il Qarabağ di un solo punto.

Gruppo D

Olympiacos - Barcelona 0-0

Il Barcellona perde i primi punti nel girone e deve rimandare la qualificazione. Contro la sua ex squadra, Ernesto Valverde vede i suoi dominare nettamente  la gara, ma l'Olympiacos conquista caparbiamente il primo punto e continua a sperare.

Sporting CP - Juventus 1-1

La Juve rimane seconda con tre lunghezze di vantaggio sullo Sporting grazie al pareggio di Gonzalo Higuaín a 11' dalla fine dopo il gol nel primo tempo di Bruno César.

Le partite di mercoledì

Gruppo E: Liverpool - Maribor, Sevilla - Spartak Moskva
Gruppo F: Shakhtar Donetsk - Feyenoord, Napoli - Manchester City
Gruppo GBeşiktaş - Monaco, Porto - RB Leipzig
Gruppo H: Tottenham Hotspur - Real Madrid, Borussia Dortmund - APOEL