Buona la prima per København, Legia e Maribor

Nell'andata del secondo turno preliminare Legia Warszawa e København vincono in trasferta segnando tre gol; successi anche per Astana, APOEL e Maribor, protagoniste in passato nella fase a gironi.

©Fedja Krvavac

Le gare di andata di mercoledì (clicca su ogni sfida per i dettagli)

APOEL - Dudelange 1-0
BATE - Alashkert 1-1
Dundalk - Rosenborg 1-1

FH - Vikingur 1-1
Hapoel Beer-Sheva - Honvéd 2-1

Malmö - Vardar 1-1

Mariehamn - Legia 0-3

Sheriff - Kukës 1-0

Spartaks Jūrmala - Astana 0-1

Žalgiris - Ludogorets 2-1

Žilina - København 1-3
Zrinjski - Maribor 1-2

Il BATE è stato fermato sul pari dall'Alashkerts
Il BATE è stato fermato sul pari dall'Alashkerts©Pressball

Alterne fortune nell'andata del secondo turno preliminare per le dieci squadre che in passato hanno già preso parte alla fase a gironi. Astana, APOEL, Maribor, Legia Warszawa e København hanno tutte vinto, mentre BATE Borisov e Malmö non sono andate oltre il pareggio casalingo e il Ludogorets Razgrad è stato battuto 2-1 a Vilnius dallo Žalgiris

Andrija Pavlović ha messo a segno un tripletta nella ripresa nel successo in rimonta del København contro lo Žilina, ridotto in dieci e protagonista nella fase a gironi nel 2010/11, mentre il Legia si è imposto agevolmente sul campo dei finlandesi del Mariehamn, all'esordio nel torneo.

Il Rosenborg, che qulche anno fa era tra i protagonisti abituali del torneo, ha rimontato un gol di svantaggio pareggiando sul campo del Dundalk. Quattro partite di andata si sono disputate martedì, mentre un'altra (Linfield - Celtic) è in programma venerdì.

Il Rosenborg festeggia il gol del pareggio sul campo del Dundalk
Il Rosenborg festeggia il gol del pareggio sul campo del Dundalk©Sportsfile

Gare di ritorno del secondo turno di qualificazione

Tutte le partite verranno disputate la prossima settimana, martedì 18 e mercoledì 19 luglio. Le vincitrici (eventualmente dopo i supplementari e i calci di rigore) accederanno al terzo turno di qualificazione.

Sorteggio terzo turno di qualificazione: venerdì

Prima del ritorno del secondo turno di qualificazione si svolgerà il sorteggio del terzo turno. La cerimonia è in programma a Nyon venerdì 14 luglio alle 12.

©Getty Images for UEFA

Poché le sfide in corso saranno solo a metà, tutte e 34 le squadre del secondo turno verranno inserite nel percorso campioni, insieme alle vincitrice del campionato nelle prime tre nazioni del ranking che non hanno automaticamente diritto a un posto alla fase a gironi (Repubblica Ceca, Grecia e Romania), per formare 10 possibili abbinamenti al terzo turno.

A partire dal terzo turno di qualificazione è previsto il percorso piazzate, composto dalla terza classificata in campionato nella sesta nazione del ranking (Francia) e dalle seconde classificate nelle federazioni dal 7° al 15° posto. Le cinque squadre con i coefficienti più alti saranno teste di serie. Altre eventuali limitazioni verranno annunciate prima del sorteggio.