Coppa Italia, Juve-Lazio per la storia

Per la Juve è il primo passo verso il sogno Triplete, per la Lazio un trofeo per la storia. Dichiarazioni e formazioni: le ultime sulla finale di Coppa Italia.

©Getty Images

Il primo passo verso il Triplete da una parte, la possibilità di superare una delle squadre più forti di sempre e alzare al cielo un trofeo. All'Olimpico Juventus e Lazio si giocano la Coppa Italia: sarà spettacolo. 

La Juventus punta a vincere tutto: tre obiettivi, un mantra ripetuto da inizio stagione. Stasera allo Stadio Olimpico verrà emessa la prima sentenza: la Coppa Italia varrebbe il primo passo verso la leggenda.

La magia di Dani Alves contro il Monaco
La magia di Dani Alves contro il Monaco

Massimiliano Allegri lo ha detto subito: "Ora si fa sul serio. Comincia una mini stagione di 20 giorni". Basta calcoli, basta fronzoli, nessun risparmio di energie. Per vincere la coppa non sono ammessi passi falsi. Di contro, la Lazio rivelazione di Simone Inzaghi è pronta a dare tutto per trionfare. "Serve la partita perfetta - dice il tecnico -, la Coppa Italia è nella storia della Lazio". 

Allegri ha ancora qualche dubbio su chi schierare, nessuno sul modulo: sarà un fluido 3-4-2-1, che si trasforma in 4-2-3-1. La Juve vista col Monaco, per intenderci, con la BBC dietro a copertura di Gigi Buffon, la qualità dei brasiliani Dani Alves e Alex Sandro sulle fasce, i muscoli di Tomás Rincón e Claudio Marchisio in mediana e la classe dei soliti noti davanti: Paulo Dybala, Mario Mandžukić e Gonzalo Higuaín. 

Dybala decisivo contro la Lazio in Serie A
Dybala decisivo contro la Lazio in Serie A©Getty Images

Inzaghi risponde a specchio: difesa a 3 anche per lui, mediana rinforzata e velocità davanti. Davanti a Thomas Strakosha spazio a Ștefan Radu, Stefan de Vrij e Wallace, con Senad Lulić e Dušan Basta a tutta fascia. In mezzo il trio composto da Marco Parolo, Lucas Biglia e Sergej Milinković-Savić alle spalle di Ciro Immobile e Keita Balde Diao, favorito su Felipe Anderson.

I precedenti stagionali non sembrano dare speranza ai biancocelesti, sconfitti in campionato sia all'Olimpico che allo Juventus Stadium. La sfida secca presenta inside diverse, e può succedere di tutto. La Lazio lo sa bene, e proverà in ogni modo a riempire la propria bacheca. La Juve vuole la terza Coppa Italia di fila. Ora si fa sul serio. D'altronde, per il Triplete non si può sbagliare niente.

I gol del Pipita contro il Monaco
I gol del Pipita contro il Monaco

Top 5 vincitori in Coppa Italia:

1. Juventus 11
2. Roma 9
3. Inter 7
4. Fiorentina 6
4. Lazio 6