Astana campione del Kazakistan per la terza volta

L'Astana ha vinto il terzo campionato consecutivo in Kazakistan con una gara d'anticipo, ponendo fine alle ambizioni di vittoria del Kairat di Andrey Arshavin e Anatoliy Tymoshchuk.

L'esultanza del capitano dell'Astana, Tanat Nuserbayev, dopo la vittoria del titolo kazako
L'esultanza del capitano dell'Astana, Tanat Nuserbayev, dopo la vittoria del titolo kazako ©FC Astana

L'Astana ha vinto il terzo campionato consecutivo in Kazakistan dopo il pareggio di questa mattina a reti bianche contro l'Okzhetpes che gli ha permesso di andare a quattro punti di vantaggio con una partita da giocare.

La sconfitta di dieci giorni fa col Kairat Almaty di Andrey Arshavin e Anatoliy Tymoshchuk aveva scosso l'ambiente.

Tuttavia, dopo la vittoria di domenica per 1-0, la squadra di Stanimir Stoilov ha conquistato oggi in casa dell'Okzhetpes il punto necessario per la vittoria matematica del titolo, nonostante il rigore sbagliato da Roger Cañas e il gol annullato per fuorigioco a Junior Kabananga abbiano prolungato l'attesa oltre il dovuto.

L'Astana può ancora vincere le due competizioni nazionali dato che il 6 novembre ospiterà l'Irtysh per la semifinale di Coppa di Kazakistan. I gialloblù sono inoltre ancora in corsa in UEFA Europa League avendo raccolto un solo punto fino ad ora.

In alto