Il CSKA Mosca campione di Russia

Imponendosi 1-0 sul Rubin Kazan, il CSKA Mosca vince la Premier League russa chiudendo la stagione davanti al Rostov e si qualifica per la fase a gironi della prossima UEFA Champions League.

Il CSKA Mosca ha conquistato il titolo russo per la prima volta dal 2014
Il CSKA Mosca ha conquistato il titolo russo per la prima volta dal 2014 ©Getty Images

Il CSKA Mosca supera 1-0 il Rubin Kazan all'ultima giornata della Premier League e conquista così il titolo nazionale.

Il CSKA aveva due punti di vantaggio sul Rostov prima del fischio d'inizio e solo una vittoria, pertanto, avrebbe garantito il successo ai moscoviti. Il successo è maturato grazie a un gol di Alan Dzagoev a metà primo tempo e nel finale Igor Akinfeev ha salvato il risultato con due interventi strepitosi. Il Rostov, vittorioso 2-0 sul Terek, deve così accontentarsi del secondo posto. 

"E' una grande emozione - ha dichiarato il tecnico del CSKA Mosca Leonid Slutski, vincitore del titolo russo anche nel 2013 e 2014 -. Sono orgoglioso di lavorare con questo club e con questi giocatori. Ed è bello avere tifosi come i nostri, ci hanno fatto sentire a casa anche a Kazan. La vittoria è dedicata a loro. Quando Akinfeev ci ha salvati, il mio cuore ha smesso di battere per cinque secondi!". Il CSKA disputerà la fase a gironi della prossima UEFA Champions League.

Il Rostov prenderà invece parte ai preliminari. "Sono felice, complimenti a tutti - ha dichiarato il tecnico del club Kurban Berdyev -. E' un grandissimo traguardo per la società". 

Lo Zenit ha chiuso al terzo posto battendo 3-0 all'ultima giornata la Dinamo Mosca, che per la prima volta nella sua storia retrocederà .

In alto