Gibilterra, il Lincoln fa tredici di fila

Roy Chipolina, capitano del Lincoln FC, ha elogiato il "duro lavoro e la dedizione" della sua squadra dopo la vittoria per 5-0 sui rivali del College Europa FC, che è valsa il 13esimo titolo consecutivo di Gibilterra.

©Christian Correa

Il Lincoln FC ha conquistato il suo 13esimo titolo di Gibilterra consecutivo dopo la netta vittoria per 5-0 contro i rivali del College Europa FC.

I 'Red Imps' si confermano campioni e guadagnano un posto nei preliminari della prossima UEFA Champions League grazie a uno spettacolare primo tempo, con i gol di John Paul Duarte, Anthony Bardon e Liam Walker che chiudono la prima frazione sul 3-0. Il subentrato Emmanuel Cristori fissa il risultato sul 5-0 negli ultimi dieci minuti di gara.

"Siamo così orgogliosi di aver vinto il nostro 13esimo titolo consecutivo - ha dichiarato il capitano Roy Chipolina -. Il nostro lavoro e la nostra dedizione sono state premiate ancora una volta". Nonostante il Lincoln abbia perso la gara inaugurale contro il Lynx FC, i campioni in carica hanno prontamente reagito ottenendo una striscia di 17 gare senza sconfitte; vincendo 16 di queste, sono riusciti a tagliare per primi il traguardo con tre gare d'anticipo.

La vittoria non è stata di certo meno importante per l'allenatore Raúl Procopio, che ha preso la guida della squadra a inizio stagione raccogliendo la difficile eredità di Mick McElwee, che ha giudato il Lincoln alla conquista di 11 campionati consecutivi. "Tutto si può riassumere in una parola: missione compiuta - ha dichiarato Procopio -. Ora è tempo di pensare ai preliminari di Champions League della prossima stagione. Il nostro obiettivo è quello di fare un altro passo avanti in questa incredibile competizione".

In alto