Le ultime sulla UEFA Champions League

Tutte le ultime notizie sulle 32 squadre impegnate nella fase a gironi

Chiuso
14/10/2015
Filtri
Squadre
Partite
  • Tutte le squadre,
  • Tutte le partite
Resetta X

Manca poco all'inizio della Giornata 3: segui tutti gli aggiornamenti...

©AFP/Getty Images

I problemi del Borussia Mönchengladbach sembrano non avere fine: dopo Patrick Herrmann, anche Nico Schulz  si è infortunato ai legamenti del ginocchio. Il 22enne, ex nazionale tedesco Under 21, si è fatto male in occasione dell'amichevole di venerdì con il Duisburg. "Nico sarà sottoposto a un intervento chirurgico e starà fuori sei mesi", ha detto il medico Stefan Hertl.

©Getty Images

Il difensore del Galatasaray Hakan Balta ha prolungato il suo contratto con i contendenti di UEFA Champions League per altre due stagioni. Il 27enne, nato a Berlino, era arrivato nel club turco nel 2007.

©Getty Images

Il Lyon ha annunciato che l'attaccante Aldo Kalulu resterà fuori "per i prossimi due mesi". Il 19enne, che ha esordito in UEFA Champions League alla Giornata 1, si è fatto male alla caviglia oggi durante l'allenamento.

Il Benfica ha annunciato che il terzino Nélson Semedo si è sottoposto a un intervento chirurgico a causa di una frattura al ginocchio patita domenica con la sua nazionale. Il 21enne si è infortunato nel giorno del suo esordio con il Portogallo. Il club non ha ancora reso noto i tempi di recupero del giocatore, che dovrebbe comunque restare indisponibile almeno fino a gennaio. 

©AFP/Getty Images

Il Real Madrid ha confermato che il centrocampista Luka Modrić ha subito "un infortunio all'adduttore della coscia destra" durante gli impegni internazionali con la Croazia. Il calciatore resta in dubbio per la gara di mercoledì contro il Paris Saint-Germain.

©AFP/Getty Images

Zlatan Ibrahimović, ora capocannoniere di tutti i tempi del Paris Saint-Germain,  crede di poter dare ancora molto a 34 anni. "Credo di continuare a migliorare pur diventando più vecchio - ha detto al sito del club -. Sono ancora qui, faccio quello che devo fare e lo faccio sempre meglio".

"Sono come un buon vino, miglioro con gli anni. Mi sento più forte di prima a livello mentale. Sono ancora affamato di titoli e ciò mi aiuta a raggiungere i miei obiettivi".

©Getty Images

La squadra femminile dell'Atlético si è qualificata per i sedicesimi di finale della UEFA Women's Champions League. I giusti complimenti...

David Luiz (ginocchio), Marco Verratti (polpaccio), Kevin Trapp (coscia) e Presnel Kimpembé (caviglia) sono gli indisponibili del Paris per la trasferta di Ligue 1 in casa del Bastia, ultimo impegno prima della sfida contro il Real Madrid di mercoledì.

©AFP/Getty Images

Il difensore della Juventus Martín Cáceres salterà la sfida contro il VfL Borussia Mönchengladbach. Tornato con un infortunio ad entrambe le caviglie (trauma distorsivo alla sinistra, contusione alla destra) dalla partita della nazionale uruguaiana contro la Colombia, il difensore rientrerà "tra circa 10-15 giorni", come fa sapere la Juventus. Ironicamente si era fatto male in occasione di un contrasto contro il compagno di squadra Juan Cuadrado.

 

©AFP/Getty Images

Il capitano della Dynamo Kiev Andriy Yarmolenko ha prolungato il proprio contatto con il club fino all'ottobre 2020. "Sono cresciuto nelle giovanili qui e ho vinto tutti i titoli nazionali con questo club", ha detto l'attaccante, che vanta due campionati e due Coppe d'Ucraina. "La Dynamo è la mia famiglia e sono contento di rimanere qui".

Yarmolenko è stato corteggiato in particolar modo da un club inglese in estate, e il 25enne spera ancora di poter provare un'esperienza all'estero in futuro. "Mi piacerebbe mettermi alla prova in uno dei campionati più duri", ha detto il giocatore. "Troveremo una soluzione se arriverà una buona offerta, ma voglio che la Dyamo sia ripagata adeguatamente".

©AFP/Getty Images

I quattro anni di Hamit Altıntop al Galatasaray sono stati caratterizzati da numerosi infortuni e nulla è parso cambiare anche in questa stagione: il centrocampista, infatti, è stato sottoposto a un intervento chirurgico al menisco nel mese di agosto. Ma la buona notizia è che il 32enne è finalmente tornato ad allenarsi...

©AFP/Getty Images

Il BATE Borisov ha conquistato il decimo titolo bielorusso consecutivo con 3 giornate di anticipo grazie alla vittoria esterna per 2-0 contro il Vitebsk. Aleksei Rios (25') e Dmitri Mozolevski (31') hanno consentito agli ospiti di mantenere la propria imbattibilità esterna, prima che potessero prendere il via i festeggiamenti.

©AFP/Getty Images

La Dinamo Zagreb è al comando della campionato croato con 4 punti di vantaggio sulla seconda dopo la vittoria casalinga per  4-1 contro la NK Zagreb. Il gol al primo minuto di Gabrijel Boban ha sorpreso la capolista, ma la doppietta di Junior Fernandes nel primo tempo e i gol di Armin Hodžić e Ángelo Henríquez hanno regalato la vittoria ai padroni di casa.

©Getty Images

Lo Shakhtar Donetsk ha ottenuto una vittoria esterna importante per 3-0 contro la Dynamo Kyiv - un risultato che ha messo fine alla striscia di imbattibilità di 38 partite della Dynamo nel campionato ucraino. I padroni di casa avevano vinto tutte le precedenti 4 gare senza concedere gol, e hanno mantenuto questo ruolino di marcia anche in questa partita.

Marlos (40') ha portato in vantaggio lo Shakhtar prima della doppietta di Alex Teixeira nella ripresa - i suoi 15esimo e 16esimo gol stagionali -, che ha permesso agli uomini di Mircea Lucescu di raggiungere la Dynamo in vetta alla classifica.

©AFP/Getty Images

Lo Shakhtar Donetsk ha ottenuto una vittoria esterna importante per 3-0 contro la Dynamo Kyiv 3-0 - un risultato che ha messo fine alla striscia di imbattibilità di 38 partite della Dynamo nel campionato ucraino. I padroni di casa avevano vinto tutte le precedenti 4 gare senza concedere gol, e hanno mantenuto questo ruolino di marcia anche in questa partita.

Marlos (40') ha portato in vantaggio lo Shakhtar prima della doppietta di Alex Teixeira nella ripresa - i suoi 15esimo e 16esimo gol stagionali - che ha permesso agli uomini di Mircea Lucescu di raggiungere la Dynamo in vetta alla classifica.

©AFP/Getty Images

Il Gent vince in rimonta e ottiene la seconda vittoria esterna consecutiva contro il Mouscron-Péruwelz, rimanendo imbatutto in campionato in questa stagione. Noë Dussenne porta in vantaggio i padroni di casa, ma Laurent Depoitre al 69' e il rigore di Sven Kums al 78' ribaltano il risultato.

©AFP/Getty Images

Il Lione lascia Monaco con qualche rimpianto nonostante il punto guadagnato grazie al gol del pareggio di Rafael all'84. Mario Pašalić (39') ha portato in vantaggio i padroni di casa, ma da quel momento il Lione ha dominato la gara, giocando anche in superiorità numerica gli ultimi 24 minuti dopo l'espulsione di Wallace. Nonostante 15 tiri in porta, Rafael è l'unico giocatore degli ospiti ad essere riuscito ad andare in gol.

©AFP

Alla vigilia del derby d'Italia, l'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa della sfida di domani contro l'Inter: "Non sarà una partita da dentro o fuori -  ha dichiarato -. Il nostro obiettivo è arrivare a marzo ed essere in lotta per lo scudetto, e domani non si decide nulla". 

Il tecnico toscano ritroverà Claudio Marchisio, dopo un'assenza di quasi due mesi, se si escludono i 45 minuti giocati in campionato contro il Chievo: "Domani per la prima volta ho quasi tutti i giocatori a disposizione, anche se a diversi livelli di condizione, come Marchisio, che rientrerà ma finora ha giocato solo pochi minuti. Ci vorrà un po' di tempo per ritrovare la condizione, ma dovremo essere bravi ad ottenere comunque i risultati".

Allegri ha anche parlato della gara che attende i Bianconeri mercoledì in UEFA Champions League contro il Borussia Mönchengladbach: "Sarà una sfida decisiva per il passaggio del turno".

 

©AFP/Getty Images

Il colpo di testa al 90' del centrale difensivo Jardel su cross da calcio d'angolo ha regalato la vittoria per 2-1 al Benfica contro il Vianense venerdì, nel terzo turno della Coppa di Portogallo. Mohamed Coulibaly ha pareggiato al 79' per gli ospito dopo la rete del vantaggio di Medhi Carcela-González nel primo tempo, prima del gol vittoria di Jardel. L'altra squadra portoghese impegnata in UEFA Champions League, il Porto, affronta sabato in trasferta il Varzim, club di seconda divisione.

Il CSKA Moskva ritorna all’azione in patria con una vittoria contro l’Ural. Leonid Slutski concede un turno di riposo ad Alan Dzagoev e il suo sostituto Kirill Panchenko ripaga l’allenatore per la fiducia ottenuta con un gol dopo meno di due minuti. Gli ospiti riescono a pareggiare, ma la prima della classe ottiene l’intera posta in palio con le reti dell’ex romanista Seydou Doumbia e Pontus Wernbloom, prima di un’altra rete dell’Ural. L’ivoriano Doumbia va a segno per la nona volta nelle ultime nove partite con il CSKA.

©AFP/Getty Images

L'Astana ha la meglio del Ordabasy per 2-1 e si avvicina alla capolista Kairat Almaty, che ha perso punti contro l'Atyrau. I campioni kazaki hanno vinto grazie all'autorete di Serhiy Malyi e al gol nella ripresa di Roger Cañas, portandosi così a cinque punti dalla vetta della classifica.

Lo Zenit è a dieci punti dalla capolista CSKA Moskva dopo il 2-2 esterno contro il Kuban Krasnodar. I campioni russi vanno in svantaggio dopo solo due minuti con il gol Xandão, ma Artem Dzyuba e Oleg Shatov ribaltano il risultato per la squadra di San Pietroburgo, prima del definitivo gol del pareggio di Lorenzo Melgarejo nel finale.

Lo Zenit è attualmente terzo in classifica, ma potrebbe perdere un'ulteriore posizione se lo Spartak Moskva dovesse vincere domenica.

Thomas Müller è andato in gol nella vittoria esterna del Bayern in Bundesliga. Con la vittoria per 1-0 in casa del Werder Bremen, i campioni tedeschi ottengono la nona vittoria in nove gare di campionato.

Max Kruse ha messo a segno una tripletta, i suoi primi gol stagionali in campionato, nel successo per 4-2 del Wolfsburg sull'Hoffenheim dopo tre gare senza vittoria. La gara era sul 2-2 quando l'attaccante ha segnato la sua seconda rete personale al 62', prima del suo terzo gol a sette minuti dal termine.

Il Manchester City mette a segno 11 gol nelle ultime due partite e Raheem Sterling realizza la sua prima tripletta in carriera nella vittoria per 5-1 dei Citizens sul Bournemouth. Wilfried Bony ha segnato le altre due reti, a due settimane di distanza dall'ultimo successo per 6-1 contro il Newcastle.

Il Manchester United fa sembrare semplice la difficile trasferta in casa dell'Everton vincendo 3-0. Morgan Schneiderlin, Ander Herrera e Wayne Rooney sono andati a segno nei Red Devils.

Il Chelsea vince la terza gara stagionale in Premier League grazie alla rete di Diego Costa e all'autogol di Alan Huttonm, che valgono la vittoria casalinga per 2-0 contro l'Aston Villa allo Stamford Bridge. 

Cristiano Ronaldo ha segnato il suo 324 gol con il Real Madrid nel 3-0 delle Merengues conto il Levante - dopo due pareggi consecutivi -, diventando così il capocannoniere assoluto nella storia del club.

Occorrono 72 minuti al Paris Saint-Germain per spezzare l’equilibrio in casa del Bastia: i campioni di Francia ringraziano il loro fuoriclasse Zlatan Ibrahimović, che segna entrambi i gol della vittoria per 2-0 raccogliendo gli assist prima di Edinson Cavani e poi di Serge Aurier. La formazione di Laurent Blanc resta in testa alla Ligue 1 imbattuta. 

Per l'allenatore dei parigini, la gara è stata una "buona preparazione in vista della sfida infrasettimanale contro il Real Madrid: "La squadra è scesa in campo organizzata, non ci sono stati infortuni e abbiamo vinto dopo un ottimo secondo tempo", ha dichiarato Blanc.

©AFP/Getty Images

Daniele De Rossi ha festeggiato la sua 500esima presenza nella Roma con un gol nel 3-1 dei Giallorossi sull'Empoli. E' la terza vittoria consecutiva della squadra di Rudi Garcia in Serie A, una striscia positiva che le ha consentito di risalire fino al secondo posto in classifica.

L'Arsenal è staccato di due punti dalla vetta della Premier League dopo il terzo successo casalingo consecutivo firmato nel secondo tempo da Alexis Sánchez, Olivier Giroud e Aaron Ramsey, che hanno steso il Watford. 

©Getty Images

La rinascita del Mönchengladbach sotto la guida di André Schubert prosegue con la quarta vittoria consecutiva in Bundesliga da quando è arrivato il nuovo allenatore, dopo le prime 5 sconfitte iniziali. Raffael e André Hahn hanno segnato entrambi una doppietta nel successo per 5-1 sull'Eintracht Frankfurt, mentre l'altra rete è stata segnata da Mahmoud Dahoud.

Il Galatasaray balza in vetta alla Turkish Super League con il successo per 4-1 contro il Gençlerbirliği. Bilal Kisa, Aurélien Chedjou, Yasin Öztekin e Burak Yılmaz sono andati a segno nella quinta vittoria nelle ultime sei partite di campionato del Galatasaray. 

Cristiano Ronaldo e il Bayern hanno riscritto la storia: il weekend delle squadre ai gironi

©Getty Images

Il centrocampista del Galatasaray Bilal Kısa ha segnato il suo primo gol in campionato per la squadra di Istanbul nella vittoria per 4-1 di sabato contro il Gençlerbirliği, pareggiando dopo lo svantaggio iniziale della sua squadra. Bilal ha detto: "E' stata una gara difficle. La nostra risalita è iniziata prima della sosta per gli impegni internazionali e volevamo continuare così. Alcuni giocatori sono tornati stanchi dalle nazionali e questa è stata una difficoltà ulteriore".

"Abbiamo faticato a creare occasioni nel primo tempo e non abbiamo potuto giocare come volevamo. Sapevamo che se avessimo continuato ad attaccare, avremmo segnato nella ripresa. Posso dire che abbiamo giocato il miglior calcio della stagione nel secondo tempo della gara con il Gençlerbirliği. Sono felice di aver segnato il primo gol in campionato".

©AFP/Getty Images

Antoine Griezmann segna contro la sua ex squadra e l'Atlético torna a vincere nella Liga contro una Real Sociedad ridotta in 9 uomini. I padroni di casa non erano riusciti a vincere le precedenti tre partite interne in campionato e si trovano in svantaggio dopo soli nove minuti con il gol segnato da Griezmann. Il subentrato Yannick Ferreira-Carrasco mette al sicuro il risultato nei minuti di recupero per l'Atlético.

Termina 0-0 la sfida di San Siro tra Inter e Juventus. Con questo risultato la Roma aggancia i Nerazzurri al secondo posto in serie A.

Il blog termina qui, la copertura in diretta della UEFA champions League riprenderà lunedì con il conto alla rovescia verso la terza giornata.

UEFA.com newsdesk

Aidyn Kozhakhmetov

daniele.malito

evgeni.polyakov

José Nuno Pimentel, Lisbon

Paolo Menicucci

Redazione francese UEFA.comRedazione francese UEFA.com

Redazione russa UEFA.com

Redazione spagnola UEFA.com

Redazione tedesca UEFA.com

Türker Tozar, Istanbul

UEFA.com newsdesk

UEFA.com Portuguese newsdesk, Lisbon