Il sito ufficiale del calcio europeo

Coppa delle Regioni UEFA 2018/19

Pubblicato: venerdì, 27 ottobre 2017, 13.48CET
La competizione dilettantistica più importante d'Europa torna per l'edizione 2018/19 con il sorteggio del turno preliminare e intermedio, in programma mercoledì 6 dicembre alle 13.30.
Coppa delle Regioni UEFA 2018/19
Lo Zagabria (Croazia) ha battuto gli irlandesi della Region 2 nella finale del 2017 a Istanbul ©Sportsfile
Pubblicato: venerdì, 27 ottobre 2017, 13.48CET

Coppa delle Regioni UEFA 2018/19

La competizione dilettantistica più importante d'Europa torna per l'edizione 2018/19 con il sorteggio del turno preliminare e intermedio, in programma mercoledì 6 dicembre alle 13.30.

La Coppa delle Regioni UEFA, la competizione dilettantistica più importante d'Europa, torna per l'edizione 2018/19 con il sorteggio del turno preliminare e intermedio, in programma mercoledì 6 dicembre alle 13:30.

Squadre partecipanti
• In tutti i casi, il sorteggio viene effettuato per nazioni, che saranno rappresentate da squadre dilettantistiche regionali dopo i tornei di qualificazione nelle rispettive federazioni (Malta e San Marino iscrivono la nazionale dilettanti).

Turno preliminare
• Le 12 nazioni con il ranking più basso in Coppa delle Regioni UEFA (ERJ Macedonia, Romania, Israele, Scozia, Lituania, Svezia, Slovenia, Galles, Grecia, Estonia, Kazakistan e Georgia) saranno suddivise in tre gironi da quattro. La squadra ospitante sarà selezionata dopo il sorteggio.

• I gironi si disputeranno entro il 31 luglio 2018. Le prime classificate e le due migliori seconde accedono al turno intermedio.

Turno intermedio
•  Le cinque squadre qualificate al turno preliminare raggiungono le altre 27 contendenti al turno intermedio.

• Le otto nazioni con il ranking più alto, guidate dalla Croazia campione in carica, sono in Fascia A. Le otto successive sono in Fascia B, quelle dal 17º al 24º posto in Fascia C e le altre tre nazioni qualificate direttamente a questo turno (San Marino, Moldavia e Finlandia) sono in Fascia D.

• La quarta posizione nei Gruppi da 1 a 5 verrà stabilita come segue:
Vincitrice Gruppo A al turno preliminare: Gruppo 1
Vincitrice Gruppo B al turno preliminare: Gruppo 2
Vincitrice Gruppo C al turno preliminare: Gruppo 3
Migliore seconda al turno preliminare: Gruppo 4
Seconda migliore seconda al turno preliminare: Gruppo 5

• Le rimanenti squadre verranno sorteggiate in otto gironi, ciascuno dei quali conterrà una squadra per fascia (San Marino, Moldavia e Finlandia occuperanno la posizione 4 nei gruppi da 6 a 8).

• Come deciso dal Comitato Esecutivo UEFA e dal Panel Emergenze UEFA, le rappresentanti di Russia e Ucraina non possono essere sorteggiate contro.

• Verranno quindi designate le otto squadre che ospiteranno i mini tornei, da disputarsi entro il 16 settembre 2018.

Fase finale
Le otto vincitrici dei gironi al turno intermedio si qualificheranno per la fase finale. In linea di principio, la fase finale si disputerà nelle ultime due settimane di giugno 2019 e sarà ospitata da una delle nazioni qualificate.

Le fasce del sorteggio
Sorteggio turno preliminare (senza teste di serie)
ERJ Macedonia, Romania, Israele, Scozia, Lituania, Svezia, Slovenia, Galles, Grecia, Estonia, Kazakistan, Georgia

Sorteggio turno intermedio
Fascia A: Croazia (campione in carica), Repubblica d'Irlanda, Spagna, Russia, Italia, Turchia, Ungheria, Germania

Fascia B: Polonia, Repubblica Ceca, Irlanda del Nord, Ucraina, Bulgaria, Francia, Inghilterra, Serbia

Fascia C: Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Slovacchia, Azerbaijan, Portogallo, Svizzera, Lettonia, Malta*

Fascia D: San Marino*, Moldavia, Finlandia

*nazionale anziché squadra regionale

Ultimo aggiornamento: 30/10/17 10.11CET

https://it.uefa.com/regionscup/news/newsid=2514464.html#coppa+delle+regioni+uefa+201819