Il sito ufficiale del calcio europeo

2009: la Castilla vince in Croazia

Sotto il sole della Croazia, il torneo internazionale per dilettanti più prestigioso d'Europa offre un calcio di alto livello, con la meritata vittoria della Castilla y León.
2009: la Castilla vince in Croazia
Il Castilla festeggia la vittoria nel 2009 ©Sportsfile

2009: la Castilla vince in Croazia

Sotto il sole della Croazia, il torneo internazionale per dilettanti più prestigioso d'Europa offre un calcio di alto livello, con la meritata vittoria della Castilla y León.

Sotto il sole della Croazia, il torneo internazionale per dilettanti più prestigioso d'Europa offre un calcio di alto livello, con la meritata vittoria della Castilla y León AMA.

Nel Gruppo A, il Centre Zagreb AMA padrone di casa è affiancato da altre tre squadre: Oltenia AMA (Romania), Bratislava AMA (Slovacchia) e Privolzhie AMA (prima squadra russa alla fase finale). A soli 20 minuti di distanza si disputa il Gruppo B, con Castilla (Spagna), Savez Gradiška AMA (Bosnia-Erzegovina) e Region I AMA (Repubblica d'Irlanda).

Le otto squadre avevano superato una dura fase intermedia di qualificazione e le due vincitrici dei gironi si erano qualificate per la fase finale nella pittoresca campagna intorno a Zagabria.

La Castilla, che prima della fase finale aveva sempre vinto, inizia il torneo sulla stessa falsariga, con tre vittorie nel girone. Un tiro dalla lunga distanza di David Durantez e un gol di Antonio Ramírez le permettono di battere 2-0 la Region I; segue un 4-1 sul Kempen, con l'unico gol subito nell'edizione 2008/09.

Con la vittoria della Region I sul Savez Gradiška, già sconfitto dal Kempen alla prima giornata, la Castilla ha la garanzia del primo posto nel Gruppo B dopo due partite, mentre il Gruppo A è decisamente più equilibrato.

Il Centre Zagreb supera il Bratislava nella prima gara con due rigori nel finale ma perde 2-0 contro il Privolzhie. L'Oltenia parte favorito all'ultima tornata di incontri del girone e, con un 1-1 contro il Centre Zagreb, raggiunge la finale contro il Castilla.

Sul campo dell'NK Inter Zaprešic, la finale si distingue dalle gare del girone per due fattori: la pioggia e i riflettori, visto l'orario serale.

La Castilla passa in vantaggio al 20' con Antonio Ramírez e cerca di proteggere il risultato con la sua invalicabile difesa, ma dopo 5' l'Oltenia pareggia con Mirel Adrian Sirbu grazie a uno schema su punizione.

Il Castilla cresce nel secondo tempo e il colpo di testa di José Luis Robles a 9' dalla fine suggella la seconda vittoria di una squadra spagnola dopo quella dei Paesi Baschi AMA nel 2005.

https://it.uefa.com/regionscup/history/season=2009/index.html#2009+castilla+vince+croazia