Il sito ufficiale del calcio europeo

In cerca di punti e qualificazioni in anticipo

Pubblicato: Mercoledì, 31 ottobre 2012, 14.34CET
Il Lione è una delle squadre a un passo dal prenotare un posto nei sedicesimi di finale in vista della quarta giornata di UEFA Europa League, che potrebbe anche sancire l'eliminazione di diverse compagini.
Pubblicato: Mercoledì, 31 ottobre 2012, 14.34CET

In cerca di punti e qualificazioni in anticipo

Il Lione è una delle squadre a un passo dal prenotare un posto nei sedicesimi di finale in vista della quarta giornata di UEFA Europa League, che potrebbe anche sancire l'eliminazione di diverse compagini.

L'Olympique Lyonnais è una delle squadre a un passo dal prenotare un posto nei sedicesimi di finale in vista della quarta giornata della fase a gironi di UEFA Europa League, che si preannuncia emozionante.

Soltanto tre punti separano il Liverpool FC, in testa al Gruppo A, dal BSC Young Boys, fanalino di coda di uno dei gironi più equilibrati. La vittoria dello Young Boys nell'ultima uscita tiene vive le speranze di tutte e quattro le squadre. Le due reduci da sconfitte alla terza giornata – Udinese Calcio e FC Anji Makhachkala – potranno contare sul fattore campo.

La situazione del Gruppo B è più definita. Il Club Atlético Madrid è una delle tre squadre a punteggio pieno, e in caso di successo sul campo dell'A. Académica de Coimbra stabilirebbe il record di 17 vittorie consecutive in competizioni UEFA per club e otterrebbe la qualificazione matematica. Anche in caso di pareggio i campioni in carica dell'Atletico si qualificherebbero se l'FC Viktoria Plzeň dovesse ripetere il successo, questa volta in casa, ottenuto alla terza giornata contro l'Hapoel Tel-Aviv FC.

Con un solo punto in tre partite, l'AEL Limassol FC sembra staccato nel Gruppo C, con le altre tre squadre a distanza ravvicinata. Reduce da due vittorie consecutive, il Fenerbahçe SK, ancora imbattuto, è in testa al girone e insegue il primo successo casalingo della fase a gironi contro l'AEL. La formazione cipriota è stata sconfitta 5-1 in occasione della sua visita allo Stade Vélodrome, dove il VfL Borussia Mönchengladbach spera di bissare il successo per 2-0 ottenuto in Germania contro l'Olympique de Marseille per scavalcare il club transalpino.

Il quadro è di poco più chiaro nel Gruppo D, dove la capolista Newcastle United FC è l'unica squadra a non avere ancora incassato reti, anche se in caso di sconfitta fuori casa contro il Club Brugge KV alla quarta giornata la formazione belga si avvicinerebbe a un solo punto di distanza. L'FC Girondins de Bordeaux potrebbe agganciare la squadra di Alan Pardew in caso di successo in casa contro il CS Marítimo, il quale, a sua volta, potrebbe rientrare in corsa con una prima vittoria.

Nel Gruppo E la situazione è speculare a quella del Gruppo D. L'FC Steaua Bucureşti insegue la terza vittoria consecutiva fuori casa contro il Molde FK per consolidare il primato, mentre il fanalino VfB Stuttgart andrà alla ricerca della prima vittoria nella fase a gironi sul difficile campo dell'FC København, secondo in classifica.

Ancora a punteggio pieno, l'FC Dnipro Dnipropetrovsk proverà a interrompere l'imbattibilità casalinga dell'SSC Napoli che dura da 15 partite e, in caso di successo, avrebbe la certezza della qualificazione nel Gruppo F. Per contro, le quotazioni del Napoli salirebbero significativamente in caso di vittoria, anche se PSV Eindhoven e AIK, che ha conquistato il primo punto in Olanda nell'ultima giornata, sono ancora in corsa.

Reduce da due successi consecutivi, il Videoton FC è in ascesa nel Gruppo G e insegue la capolista KRC Genk, ancora imbattuta. La squadra di Paulo Sousa si qualificherebbe ai sedicesimi in caso di vittoria esterna contro l'FC Basel 1893 se il Genk, impegnato contro la squadra del suo ex tecnico Frank Vercauteren, dovesse battere lo Sporting Clube de Portugal, staccando a sua volta il biglietto per la fase a eliminazione diretta.

Più nitida la situazione nel Gruppo H. Se FC Internazionale Milano e FC Rubin Kazan dovessero ripetere le vittorie ottenute alla terza giornata fuori casa rispettivamente contro FK Partizan e Neftçi PFK, si qualificherebbero per i sedicesimi di finale. Anche nel Gruppo I, le vittorie di Lione e AC Sparta Praha, secondo in classifica, significherebbero qualificazione alla fase successiva. Al Lione potrebbe bastare anche un pareggio fuori casa contro l'Athletic Club, se lo Sparta dovesse evitare la sconfitta esterna contro l'Hapoel Kiryat Shmona FC.

Con soli due gol all'attivo, l'S.S. Lazio guida a sorpresa il Gruppo J. Ma le avversarie non sono distanti e i biancocelesti rischiano il primato in caso di sconfitta a Roma contro il Panathinaikos FC, ultimo. L'NK Maribor fa visita al Tottenham Hotspur FC, e resterà davanti alla squadra inglese evitando la sconfitta a Londra.

Dopo il 4-0 esterno contro l'SK Rapid Wien alla terza giornata, il Bayer 04 Leverkusen spera di centrare la vittoria che potrebbe significare, in caso di successo del Metalist Kharkiv contro l'FK Rosenborg, la qualificazione nel Gruppo K. Un'altra squadra tedesca, l'Hannover 96, guida il Gruppo L. La vittoria in casa contro l'Helsingborgs IF qualificherebbe la squadra di Mirko Slomka alla fase a gironi per la seconda stagione consecutiva, anche se, per riuscirci, ha bisogno che il Levante UD interrompa l'imbattibilità casalinga dell'FC Twente che dura da 12 partite. Con questo risultato si qualificherebbe anche la squadra spagnola.

Ultimo aggiornamento: 01/11/12 13.18CET

Informazioni collegate

Profili squadre

http://it.uefa.com/news/newsid=1885071.html#in+cerca+punti+qualificazioni+anticipo

Approfondimenti UEFA.com

La storia di Xavi in UCL
  • La storia di Xavi in UCL
  • Vittorie esterne: quale tendenza?
  • A lezione d'attacco con Ibrahimović
  • La Bulgaria freme per l'arrivo del Real Madrid
  • Durmaz torna a Malmö
  • Rigori: drammi, emozioni e storie epiche
  • Alla scoperta dell'Olimpik Donetsk?
  • Chi è il Paderborn?
  • Il meglio della prima giornata
  • Cosa serve per passare il turno?
1 di 10
  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.