Il sito ufficiale del calcio europeo

L'Inter batte il Chievo e sorpassa il Milan

Pubblicato: Domenica, 10 febbraio 2013, 14.06CET
Balotelli su rigore evita la sconfitta ai Rossoneri, che pareggiano 1-1 a Cagliari; nel posticipo i Nerazzurri battono 3-1 il Chievo con i gol di Cassano, Ranocchia e Milito e salgono al quarto posto. Roma ko in casa della Samp.
L'Inter batte il Chievo e sorpassa il Milan
Jaime Valdés (Parma FC) ©Getty Images

Approfondimenti UEFA.com

Le fasi finali femminili U19 in foto
  • Le fasi finali femminili U19 in foto
  • Il meglio della Giornata 3
  • Brahimi segue le orme di Madjer al Porto
  • L’APOEL secondo Sheridan
  • McGregor lascia il segno al Celtic
  • Commenti che lasciano il segno
  • Chelsea: Filipe Luís l'erede di Cole
  • Guarda e vota la rovesciata di Mexès
  • Il successo brasiliano è solo l'inizio per la Germania
  • Festa e delirio a Berlino
1 di 10
Pubblicato: Domenica, 10 febbraio 2013, 14.06CET

L'Inter batte il Chievo e sorpassa il Milan

Balotelli su rigore evita la sconfitta ai Rossoneri, che pareggiano 1-1 a Cagliari; nel posticipo i Nerazzurri battono 3-1 il Chievo con i gol di Cassano, Ranocchia e Milito e salgono al quarto posto. Roma ko in casa della Samp.

L’AC Milan pareggia in rimonta sul campo del Cagliari Calcio e fallisce l’opportunità di portarsi a un solo punto dalla S.S. Lazio terza in classifica. A Is Arenas i Rossoneri sono fermati sull’1-1 e così a ridosso del podio ci arriva l’FC Internazionale Milano, che nel posticipo supera 3-1 l’AC Chievo Verona. Con lo stesso risultato, malgrado il cambio di guida tecnica, l’AS Roma cade anche a Marassi contro l’UC Sampdoria e incappa nella seconda sconfitta consecutiva.

In Sardegna il Milan va sotto allo scadere del primo tempo, trafitto da Víctor Ibarbo. Massimiliano Allegri sembra condannato alla sconfitta contro la sua ex squadra, ma a otto minuti dalla fine Mario Balotelli è trattenuto in area da Davide Astori, che già ammonito viene espulso: dal dischetto “Supermario” realizza 1-1 e firma il terzo gol in due partite con la maglia Rossonera.

Il Milan subisce il sorpasso dai “cugini” dell’Inter, che nel posticipo a San Siro torna al successo e batte 3-1 il Chievo. Dopo due minuti Antonio Cassano, grazie a una “papera” di Christian Puggioni. I veneti di Eugenio Corini riescono però a trovare il pareggio con il loro capitano Luca Rigoni, a segno di testa sul cross di Bojan Jokić. L’equilibrio regge però appena cinque minuti, perché il difensore della nazionale Andrea Ranocchia riporta in vantaggio la squadra di Andrea Stramaccioni. Walter Gargano colpisce il palo allo scadere del primo tempo, ma nella ripresa il primo gol nel 2013 di Diego Milito mette al sicuro la vittoria dei Nerazzurri. Che si portano a quota 43 punti.

Sulla panchina della Roma esordiva Aurelio Andreazzoli, sostituto dell’esonerato Zdeněk Zeman, ma i Giallorossi cadono 3-1 contro la Sampdoria. Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate e un gol annullato a Erik Lamela per fuorigioco, i Blucerchiati passano in vantaggio con Marcelo Estigarribia. Gli ospiti falliscono un rigore con Pablo Daniel Osvaldo, ipnotizzato dal connazionale Sergio Romero, poi arriva il raddoppio della Samp grazie a una punizione di Gianluca Sansone che trova impreparato Maarten Stekelenburg. Lamela accorcia le distanze, ma è il talento italo-argentino Mauro Icardi a blindare il successo della squadra guidata da Delio Rossi.

Finiscono a reti inviolate Atalanta BC-Calcio Catania e Parma FC-Genoa CFC, con i Grifoni che colpiscono due pali con Andrea Bertolacci. Il Bologna FC impatta 1-1 contro l’AC Siena: toscani in vantaggio con lo svizzero Innocent Emeghara, i felsinei rispondono con il quinto gol in campionato del greco Panagiotis Kone. L’Udinese Calcio supera 1-0 il Torino FC con una rete dell’uruguaiano Roberto Pereyra, che porta la squadra di Francesco Guidolin al settimo posto. Non porta benefici l’avvento in panchina di Alberto Malesani all’US Città di Palermo, che non va oltre l’1-1 contro il Pescara e resta ultimo in classifica: al gol di Birkir Bjarnason risponde Diego Fabbrini.

Ultimo aggiornamento: 11/02/13 1.30CET

Risultati

Serie A 2013

Matches
CasaFuori casa
Ultimo aggiornamento: 10/02/2013 14:37 CET

10/02/2013

InternazionaleInternazionale20:45ChievoChievo
Città: Milano

10/02/2013

PalermoPalermo15:00PescaraPescara
Città: Palermo

10/02/2013

BolognaBologna15:00SienaSiena
Città: Bologna

10/02/2013

AtalantaAtalanta15:00CataniaCatania
Città: Bergamo

10/02/2013

UdineseUdinese15:00TorinoTorino
Città: Udine

10/02/2013

CagliariCagliari15:00MilanMilan
Città: Quartu Sant'Elena

10/02/2013

SampdoriaSampdoria15:00RomaRoma
Città: Genova

10/02/2013

ParmaParma0-0GenoaGenoa

Città: Parma

09/02/2013

LazioLazio1-1NapoliNapoli

Floccari 11

Campagnaro 87

Città: Roma

09/02/2013

JuventusJuventus2-0FiorentinaFiorentina

Vučinić 20, Matri 41

Città: Torino

Classifiche

Informazioni collegate

Profili giocatori
Federazioni nazionali
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/association=ita/news/newsid=1917469.html#linter+batte+chievo+sorpassa+milan

  • © 1998-2014 UEFA. Tutti i diritti riservati.
  • La parola UEFA, il logo UEFA e tutti i marchi che si riferiscono a competizioni UEFA, sono marchi registrati e/o copyright della UEFA. Tali marchi non possono essere utilizzati in nessun modo per scopi commerciali. L'utilizzo di UEFA.com sta a significare l'accettazione dei Termini e Condizioni e delle Norme sulla Privacy.