Il sito ufficiale del calcio europeo

Abışov re in Azerbaigian

Pubblicato: Lunedì, 31 dicembre 2012, 15.56CET
Il centrocampista dello Xäzär Länkäran ha preceduto Cavid Imamverdiyev e Vugar Nadirov nella corsa al titolo di calciatore azero dell'anno.
di Erkin Ibragimov
da Baku
Abışov re in Azerbaigian
Ruslan Abışov ©Victoria Melnik

Approfondimenti UEFA.com

Bergsson nuovo presidente in Islanda
  • Bergsson nuovo presidente in Islanda
  • Proposte approvate dal Comitato Esecutivo UEFA
  • Corso per arbitri di calcio femminile
  • Il Parlamento europeo appoggia le politiche UEFA
  • 641 club ricompensati per UEFA EURO 2016
  • La relazione comparativa evidenzia una ripresa
  • Nuova vita per i materiali di EURO 2016
  • UEFA Direct racconta la storia delle scarpe da calcio
  • I Presidenti UEFA e AFC si incontrano a Nyon
  • 2016 ─ un anno indimenticabile per la UEFA
1 di 10
Pubblicato: Lunedì, 31 dicembre 2012, 15.56CET

Abışov re in Azerbaigian

Il centrocampista dello Xäzär Länkäran ha preceduto Cavid Imamverdiyev e Vugar Nadirov nella corsa al titolo di calciatore azero dell'anno.

Ruslan Abışov, centrocampista di copertura dello Xäzär Länkäran FK, è stato eletto calciatore azero dell'anno davanti a Cavid Imamverdiyev e Vugar Nadirov.

Abışov ha raccolto 290 preferenze nelle votazioni indette dal quotidiano Football +. Il centrocampista del Neftçi PFK Imamverdiyev si è piazzato al secondo posto con 222 voti, mentre l'attaccante del Qarabağ FK FK Nadirov è arrivato terzo con 115 preferenze. L'iniziativa si svolge fin dal 1999 e alla votazione hanno preso parte 146 persone, tra cui i tecnici e i capitani delle 12 squadre del massimo campionato azero, oltre a una selezione di dirigenti, ex calciatori e giornalisti.

Abışov ha inizato la carriera nel Neftçi e si è trasferito allo Xäzär a luglio, andando a segno nel vittorioso doppio confronto del primo turno preliminare di UEFA Europa League contro il JK Nõmme Kalju e permettendo al club di qualificarsi per la prima volta al turno successivo. Abışov è andato a segno anche contro Israele a settembre, consentendo alla anzionale azera di cogliere i primi punti nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 2014.

"Lo scorso anno mi ero classificato terzo, così vincere per il 2012 rappresenta un bel passo avanti - ha dichiarato Abışov a UEFA.com -. Farò deò mio meglio per aiutare lo Xäzär e l'Azerbaigian".

Ultimo aggiornamento: 01/01/13 14.31CET

Informazioni collegate

Profili giocatori
Profili squadre

http://it.uefa.com/memberassociations/news/newsid=1909672.html#abısov+azerbaigian